Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



VINCE 3 MILA EURO AL BINGO, UCCISA IN UNA RAPINA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
30/4/2007 7:36
Da San Benedetto del Tronto (AP/NA)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2399
Offline
(ANSA) NAPOLI - La fortuna di vincere tremila euro al bingo. Ma è proprio cieca la dea bendata: un 'palo', forse, avverte due bruti, e questi entrano in azione nel giro di pochi minuti, intercettano i vincitori, e uccidono una donna, nel Casertano. Tornava contenta a casa, con il fidanzato di sua figlia, a Capua. La saletta in cui una signora di 52 anni, Teresa Sferragatta e il fidanzato di sua figlia, Giuseppe Nocera, 30 anni, avevano appena giocato e vinto si trova a Santa Maria Capua Vetere.

Una bella somma, quei tremila euro, per Teresa che conduceva con suo marito un negozio di abbigliamento nella sua città; e per il futuro genero, che stasera, l'aveva accompagnata, naturalmente, anche. Sei, sette chilometri dopo la fortuna li abbandona per sempre: sulla strada provinciale verso Capua, arrivano due bruti, forse avvertiti da qualcuno che sapeva di quella vincita. Sono in sella a una moto di grossa cilindrata, indossano un casco integrale, sono armati di pistola, non scherzano. Intimano al giovane di fermarsi: lui però resiste al comando, alla minaccia. I rapinatori reagiscono subito col fuoco, sparando una prima volta: feriscono Nocera alla gamba destra.

E' a questo punto che Teresa è spaventata talmente tanto da azzardare una manovra disperata: esce dall'auto e prova a scappare. Una fuga istintiva, inaspettata, che suscita una reazione inconsulta, cieca, appunto: chi spara punta alla nuca, e la donna muore. Ora si cercano due delinquenti: potrebbero provenire dall'agro Aversano, o dai comuni vicini del Napoletano. I tremila euro per cui hanno commesso un omicidio, stasera, sono rimasti fra le mani di chi li aveva vinti: dopo aver ucciso, i due criminali si sono dileguati. Nocera è stato ricoverato all'ospedale di Santa Maria Capua Vetere; la prognosi di guarigione per lui è di 40 giorni.

Sul fatto - avvenuto non lontano dal carcere di Santa Maria Capua Vetere, sulla strada provinciale che si immette sulla statale 7, verso Capua - indagano gli agenti della squadra mobile di Caserta guidati dal vicequestore Olimpia Abbate. E' l'ennesimo omicidio che insanguina le strade della Campania, per un tentativo di rapina: l'ultimo è accaduto nel Salernitano, poco più di una settimana fa, quando due balordi hanno ucciso un benzinaio, con un fucile, per avere l'incasso, ad Agropoli.

Data invio: 19/7/2007 5:34
_________________
La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha dei limiti.
Hodettotutto.....
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VINCE 3 MILA EURO AL BINGO, UCCISA IN UNA RAPINA
Guru
Iscritto il:
8/3/2007 21:05
Da Tarquinia ( VT )
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1611
Offline

Data invio: 20/7/2007 0:33
_________________
VIVI COME SE TU DOVESSI MORIRE SUBITO PENSA COME SE TU NON DOVESSI MORIRE MAI

www.portavalori.net
www.tarquinia.net ( il sito della mia città )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VINCE 3 MILA EURO AL BINGO, UCCISA IN UNA RAPINA
Guru
Iscritto il:
1/7/2008 15:33
Da Ceglie Mess. (Br) Torre Ann. (Na)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2104
Offline
Strano comportamento dei rapinatori, secondo me, c'è qualcosa che non quadra perchè:
1. Criminali in opera, forse con qualche sniffata di più.
2. Sferrano l'attacco con un motore su di una statale.
3. Minacciano con le armi le vittime.
4. Le vittime non si fermano.
5. I criminali uccidono per fermare.
6. I criminali non uccidono l'unico testimone.
7. I criminali hanno un rimorso di coscienza, non prendono
quello per cui hanno fatto tutto.
Gaspare

Data invio: 29/5/2009 16:16
_________________
Gaspare
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VINCE 3 MILA EURO AL BINGO, UCCISA IN UNA RAPINA
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Questo tipo di notizie mi fanno rimpiangere usi e costumi di un tempo passato.

Open in new window Open in new window

Data invio: 29/5/2009 16:41
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VINCE 3 MILA EURO AL BINGO, UCCISA IN UNA RAPINA
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21914
Offline
e' di due anni fa cmq questa discussione..

Data invio: 29/5/2009 16:45
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate