Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



SICUREZZA: ASSIV(VIGILANZA PRIVATA), SI APPROVI TESTO UNICO
Guru
Iscritto il:
18/1/2007 20:44
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2523
Offline
(AGI) - Roma, 16 giu. - “Il settore della vigilanza privata non puo’ rimanere ancora a lungo senza regole e riferimenti normativi certi, pertanto e’ necessario velocizzare l’iter di approvazione del regolamento attuativo del TULPS, (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza) da parte del Governo”. Lo afferma Matteo Balestrero, presidente dell’ASSIV (Associazione Italiana Vigilanza), aderente a Confindustria.

“Dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea, questa situazione - continua Balestrero - non fa altro che aggravare lo stato di difficolta’ che riguarda buona parte delle imprese di vigilanza privata in Italia. Si continua a parlare - conclude - di pacchetto sicurezza ignorando sistematicamente il contributo della vigilanza privata al soddisfacimento del bisogno di sicurezza dei cittadini”. (AGI)

Data invio: 16/6/2008 14:49
_________________
MARCO FUSCO

www.ALMASECURITY.IT
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: SICUREZZA: ASSIV(VIGILANZA PRIVATA), SI APPROVI TESTO UNICO
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2959
Offline
Si ma il TULPS che è allo studio, è da rivedere, perchè ancora una volta è esposto in termini generici e non chiarisce le attività di vigilanza da svolgere dal personale armato ,da quello dei portieri-custodi facenti parte di IVP.
Domanda: e quello delle imprese multiservizi, nel quale CCNL viene compresa la figura ,oltre che ,di portiere-custode, anche, guardiano disarmato,quali criteri, deve rispettare nell'ambito della vigilanza?
Questo deve essere chiaro nel nuovo TULPS ...,altrimenti sempre le GPG ,pagheranno ...!!

Data invio: 16/6/2008 16:23
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: SICUREZZA: ASSIV(VIGILANZA PRIVATA), SI APPROVI TESTO UNICO
Maestro
Iscritto il:
20/12/2007 17:16
Da Roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 356
Offline
quoto david!!
giusto devono chiarirsi prima la mente loro,poi dare chiarimenti concreti e mirati per le varie categorie!!

Data invio: 22/6/2008 11:49
_________________
VIVI E LASCIA VIVERE!!
http://s4.battleknight.it/index.php?loc=hire&ref=ODk2MTcy
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: SICUREZZA: ASSIV(VIGILANZA PRIVATA), SI APPROVI TESTO UNICO
Maestro
Iscritto il:
19/3/2008 23:18
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 371
Offline
Certo devono prima chiarirsi loro, ma che lo facciano entro la fine dell'anno magari!

Data invio: 22/6/2008 13:35
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate