Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 »


diventare gpg?
Maestro
Iscritto il:
31/1/2007 16:48
Da pavia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 392
Offline
salve,volevo info se, fosse possibile diventare gpg,essendo titolare di una dittta individuale...di recupero crediti?

Data invio: 31/1/2007 17:01
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21926
Offline
non dovrebbero essereci problemi,risulterai lavoratore dipendente e libero professionista,versano i relativi contributi.ti conviene sentire anche un commercialista.

Data invio: 31/1/2007 19:28
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Maestro
Iscritto il:
31/1/2007 16:48
Da pavia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 392
Offline
si,grazie ho sentito un commercialista e mi conferma la tua risposta....che si puo fare. tante grazie,terrò caro questo sito web come portale molto importante,e serio di personaggi, con molta cortesia. grazie

Data invio: 31/1/2007 22:17
_________________
alea iacta est !
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21926
Offline
Grazie a te..del resto non potete che trova cortesia e rispetto...se no lo avrei chiamato "guardiedisinformate"..
io poi sono per la legge "a cortesia risponde cortesia"..

Data invio: 1/2/2007 6:49
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Maestro
Iscritto il:
16/1/2007 13:01
Da Verona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 265
Offline
oppure guardie inkazzate o guardie scorbutiche ...
ADMIN potrebbe essere un'idea per un sito parallelo....
hahahahahaha

Data invio: 3/2/2007 12:30
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Maestro
Iscritto il:
22/1/2007 19:13
Da provincia di Torino
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 250
Offline
Si potrebbe chiamare "GUARDIE INKAS" hahaha!
...ma francamente è meglio non lasciarsi prendere troppo dall'ira anche se nel nostro lavoro si presentano frequentemente situazioni che ci spingono a perdere facilmente le staffe!
L'importante è che se il nostro amico SALSWAT vuole diventare una GPG lo possa fare senza troppi problemi, basta trovare un'Istituto che lo assuma!

Data invio: 3/2/2007 17:39
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Maestro
Iscritto il:
16/1/2007 13:01
Da Verona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 265
Offline
l'unica rogna è che anche nel nostro settore si è comiciato con lo stipulare contratti a termine!

Data invio: 6/2/2007 14:04
_________________
2721
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Esperto
Iscritto il:
27/2/2007 11:05
Da Milano EST
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 857
Offline
nn vedo x' nn dovresti potere, tu fai domanda e stai a sentire che ti dicono....

Data invio: 1/3/2007 14:35
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Maestro
Iscritto il:
31/1/2007 16:48
Da pavia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 392
Offline
tocchiamo ferro..frazie cucciolo13.

Data invio: 1/3/2007 16:06
_________________
alea iacta est !
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: diventare gpg?
Esperto
Iscritto il:
27/2/2007 11:05
Da Milano EST
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 857
Offline
be te lo auguro, facci sapere. io ho fatto il primo colloquio 2 settimane fa a como e una settimana fa ho consegnato tutti i documenti a lecco e mi hanno detto che mi richiamano tra 2 mesi per la restante parte dei documenti da fare.....

Data invio: 1/3/2007 16:09
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate