Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Bulciago: violento scontro tra due vetture sulla SP342. Tra i feriti anche un vigilantes
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6272
Offline
Si è temuto il peggio questa sera poco dopo le 22,30 a Bulciago, per un sinistro stradale verificatosi lungo la strada provinciale 342 all'altezza della località Campolasco.
Coinvolte nell'incidente una Suzuki Wagon-R e la Fiat Panda di un istituto di vigilanza privata che, dopo essersi scontrate tra loro, hanno terminato la propria corsa contro la cancellata dell'ex tessitura Cazzaniga, a margine della carreggiata.
Ancora tutta da accertare la dinamica del sinistro, i cui rilievi sono stati effettuati dagli agenti della Polizia stradale di Lecco.
Non è chiaro infatti se le due vetture si siano scontrate frontalmente - e dunque se viaggiavano in direzioni opposte - o piuttosto se si sia trattato di un tamponamento talmente violento da sbalzare entrambi i mezzi a qualche metro di distanza dal punto d'impatto.
Quel che è certo al momento, è che l'impatto tra le due vetture è stato notevole: lo dimostrano gli airbag scoppiati e gli evidenti danni riportati dalle carrozzerie dei mezzi. Nello scontro sono risultati feriti entrambi i conducenti (tra cui un vigilantes), poi trasportati in codice giallo all'ospedale per essere sottoposti agli accertamenti del caso. Inizialmente si era temuto il peggio, tanto che la centrale Areu 112 aveva allertato i mezzi di soccorso in codice rosso.
A Bulciago si sono portate due ambulanze della Croce Verde di Bosisio e dell'associazione SOS Lurago; i sanitari, con l'ausilio di personale medico, hanno prestato ai feriti le prime cure del caso, trasportandoli successivamente in pronto soccorso. Nell'urto avrebbero rimediato traumi e contusioni ora al vaglio dei sanitari.
Sulla Como-Bergamo si sono portati anche i Vigili del fuoco per le operazioni di messa in sicurezza dei due veicoli e della sede stradale. Spetterà invece alla Polstrada di Lecco, una volta accertata con esattezza la dinamica dell'accaduto, attribuire eventuali responsabilità.


http://www.casateonline.it/articolo.p ... eriti+anche+un+vigilantes

Data invio: 25/4/2016 6:44
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate