Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1871
Offline
70 udienze, ma l'imputato era morto
Roma, 10 anni di processo senza di lui.

Ci sono volute 70 udienze, in dieci anni di tempo, per arrivare alla conclusione che l'imputato del processo era morto da tempo. L'uomo, come racconta il Messaggero, era deceduto all'inizio del procedimento, nel '97. Il tribunale di Roma lo aveva dichiarato contumace nominadogli un avvocato d'ufficio, senza preoccuparsi di capire perché non si fosse mai presentato in aula. Ora una ricerca all'anagrafe ha risolto l'arcano.

L'uomo è morto proprio all'inizio del processo nell'estate del '97. Aveva nominato un avvocato d'ufficio e poi non si era presentato in aula. Era stato dichiarato contumace dai giudici. Poi, dopo la prima udienza c'era stato il decesso. Nelle udienze successive non vedendo né l'imputato in aula né il suo difensore, i giudici hanno continuato a dichiarare l'uomo contumace assegnandogli un difensore d'ufficio. E così via, per ogni udienza.

Ad ogni convocazione veniva assegnato un nuovo difensore d'ufficio che però non si presentava mai e mai verificava la reale esistenza del suo assistito. La lentezza dei procedimenti penali ha fatto il resto. Il processo si è trascinato per 10 anni con la solita indifferenza verso l'assenza di quell'imputato. Alla fine ad insospettirsi è stato il pubblico ministero che ha fatto fare una ricerca all'anagrafe scoprendo che l'imputato era morto in concomitanza con l'inizio del processo.

TGCOM 06.10.2007

***Quando leggo certe notizie, mi viene un disgusto indescrivibile.
Mi convinco sempre più che in Italia le Istituzioni non funzionano a dovere, non c'è nessun coordinamento.
E poi parlano tanto di sinergie e cavolate simili...***

Data invio: 6/10/2007 22:06
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Donatore VIP
Iscritto il:
30/3/2007 9:55
Da cremona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2053
Offline
Soprattutto, ffs, quando ci sono i buchi economici, tagliano dove invece funziona perfettamente, o hanno il prosciutto negli occhi o lo fanno apposta, cercano di recuperare il perduto sempre da noi poveri lavoratori onesti, la finanza scova il piccolo evasore, cioè quello che non ha pagato 10 euro di tasse, poi chi ha evaso milioni di euro, ci vanno ha nozze.
l'italia è diventata un tro.......io

Data invio: 7/10/2007 1:01
_________________
"" Non abbiate paura ad avere coraggio ""
faccina1 ( Papa Giovanni Paolo II )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Guru
Iscritto il:
1/8/2007 17:43
Da sicilia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1887
Offline
Allucinante.

Data invio: 7/10/2007 1:06
_________________
I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono. I falsi amici vedono allo stesso modo i tuoi errori e li fanno notare agli altri.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 18:33
Da varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1885
Offline
ecco a cosa servono le nostre tasse. a pagare una massa di incompetenti

Data invio: 8/10/2007 18:43
_________________
non e' la fame ma e' l'ignoranza che uccide


tutti bravi tutti buoni ma solo in tempo di elezioni tutti belli generosi narcisisti e un po’ mafiosi ( litfiba 2012 )

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
28/1/2007 19:16
Da Teramo
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1030
Offline
allucinante

Data invio: 12/10/2007 15:58
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
30/4/2007 7:36
Da San Benedetto del Tronto (AP/NA)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2399
Offline
la classica barzelletta all'italiana...........solo che non fa ridere!

Data invio: 14/10/2007 1:23
_________________
La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha dei limiti.
Hodettotutto.....
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Esperto
Iscritto il:
13/9/2007 19:21
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
Qualcuno non dovrebbe vigilare sullo sperpero di questi denari? Chissà quanti casi del genere ci saranno e non si sapranno mai.. Sarò maligno ma sono tutte tattiche per fregare soldi allo stato e di consegenza ai poveri contribuenti.. semplicemente.. tattiche..!!!

Data invio: 14/10/2007 10:08
_________________
Occhio vivo.. sempre!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Roma, per dieci anni sotto processo ma l'imputato era morto da tempo.
Guru
Iscritto il:
18/1/2007 20:44
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2523
Offline
E io pago!!!!!!!!!!!

Data invio: 15/10/2007 6:28
_________________
MARCO FUSCO

www.ALMASECURITY.IT
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate