Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
30/4/2007 7:36
Da San Benedetto del Tronto (AP/NA)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2399
Offline
La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta necessariamente la legittimità del licenziamento disciplinare
La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 9414 del 20 aprile 2007, ha sancito l'illegittimità dell'irrogazione della massima sanzione disciplinare del licenziamento comminata ad un lavoratore dipendente a causa della falsa attestazione, effettuata sul registro aziendale, della propria presenza sul luogo di lavoro. La Suprema Corte, in applicazione del principio di proporzionalità di cui all'art. 2106 del codice civile, rilevando che il giorno successivo a quello nel quale il lavoratore aveva attestato falsamente la propria presenza in azienda quest'ultimo aveva svolto una prestazione lavorativa "abnorme", prottrattasi dalle ore 2,45 del mattino alle 21,30 della sera, ha ritenuto che l'illecito comportamento del dipendente non fosse tale da compromettere in modo necessario il livello di fiducia esigibile da chi è chiamato a ricoprire il delicato incarico di preposto ad un filiale di un'azienda. La Corte di Cassazione ha, quindi, ritenuto che, nel caso di specie, il dipendente non meritasse la massima sanzione del licenziamento per giusta causa o giustificato motivo, non escludendo, comunque, la facoltà del datore di lavoro di irrogare nei confronti del lavoratore una diversa e meno afflittiva sanzione disciplinare, sussistendone tutti i presupposti soggettivi ed oggettivi.

Fonte: laprevidenza.it

Data invio: 22/7/2007 0:43
_________________
La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha dei limiti.
Hodettotutto.....
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1871
Offline
Certi soggetti, si salvano sempre in calcio d'angolo...
Forse mi renderò impopolare ma certe sentenze mi lasciano l'amaro in bocca.
Una cosa è la serietà sul lavoro, un'altra è difendere giustamente i diritti dei lavoratori.
Comunque, qualunque sarà la sanzione se l'è meritata tutta!

Data invio: 22/7/2007 20:13
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Utente Vip
Iscritto il:
1/2/2007 17:34
Da Tarquinia (VT)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2359
Offline
Concordo ffs

Data invio: 23/7/2007 0:01
_________________
Il mio cuore è saldo come una roccia...Il mio coraggio è infinito come il deserto...Il mio nome incute terrore.......APACHE
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore VIP
Iscritto il:
30/3/2007 9:55
Da cremona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2053
Offline
spesso si difendono i torti dei lavoratori

Data invio: 23/7/2007 1:17
_________________
"" Non abbiate paura ad avere coraggio ""
faccina1 ( Papa Giovanni Paolo II )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
27/3/2007 19:13
Da Nell'isola che non c'e'
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3900
Offline
Anch'io concordo con quello che ha scritto FFS

Data invio: 23/7/2007 6:52
_________________
Il fine giustifica i mezzi.

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
30/4/2007 7:36
Da San Benedetto del Tronto (AP/NA)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2399
Offline
Quoto FFS.

Data invio: 23/7/2007 7:07
_________________
La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha dei limiti.
Hodettotutto.....
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
28/1/2007 19:16
Da Teramo
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1030
Offline
.......

Data invio: 23/7/2007 9:51
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
12/7/2007 19:55
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 818
Offline
Beh, che dire, ci ha provato e gli è andata male! Ma non lo firma lui il registro presenze? e i vidimati Inail ci sono nella sua azienda? Mah.

Data invio: 23/7/2007 12:57
_________________
Don't worry, be happy
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: La falsa attestazione della presenza sul luogo di lavoro non comporta il licenziamento
Guru
Iscritto il:
8/3/2007 21:05
Da Tarquinia ( VT )
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1611
Offline
concordo con te ffs

Data invio: 23/7/2007 18:26
_________________
VIVI COME SE TU DOVESSI MORIRE SUBITO PENSA COME SE TU NON DOVESSI MORIRE MAI

www.portavalori.net
www.tarquinia.net ( il sito della mia città )
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate