Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 »


vorrei il parere delle nuove reclute
Maestro
Iscritto il:
3/6/2009 15:13
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 282
Offline
Ciao a tutti, mi sto sempre più chiedendo (anche grazie ad ArmaX) se mi convenga o meno diventare una GPG in questo stato, oppure se mi conviene lasciare stare e coltivarlo ancora come sogno mai realizzato. MI spiego: man mano che faccio colloqui sto notando cose raccappriccianti e conoscendo persone che più che responsabili di un servizio che può essere socialmente utili, mi sembrano venditori di fumo.

Allora mi chiedevo le nuove leve (coloro che sono stati appena assunti oppure che hanno pochi mesi alle spalle) possono darmi la loro impressione sul modo di lavorare e sull'ambiente delle GPG?

Data invio: 3/3/2010 22:55
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4126
Offline
Le nuove reclute ti possono solo dare un impressione positiva, io non vi sto sconsigliando di fare la GpG vi sto solo facendo notare i lati negativi del lavoro, non c'è bisogno che vi indichi i lati positivi, che cmq esistono ci mancherebbe altro...

Data invio: 4/3/2010 0:23

Modificato da ArmaX su 4/3/2010 6:24:03
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Esperto
Iscritto il:
5/1/2009 13:25
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 505
Offline
dipende da istituto a istituto,la realtà comune in tutta italia è quella che ben conosci, poi ci sono istituti più o meno seri che fanno pesare più o meno la dura realtà...l'errori che molti fanno è quello di provare con la vigilanza se non si riesce con la polizia...oppure quello di vedere la figura della guardia giurata come un agente di polizia o carabiniere che sia...per questo la gente rimane delusa al 90% delle volte...è colpa degli aspiranti GPG che si fanno chissà che film in testa sulla vigilanza privata e di conseguenza quando riesce a toccarla con mano cade dalle nuvole...bisogna prendere il lavoro della GPG per quello che è, un lavoro rischioso, che richiede molto tempo, spesso sottopagato, mal riconosciuto e poco tutelato...il resto, ovvero se il comandante rompe le scatole con i turni, o se non viene rispettata la banca ore, o se la dotazione è più o meno buona ecc dipende da istituto a istituto...

Data invio: 4/3/2010 2:08
_________________
Citazione:
It's better to have a gun and not need it...than to need a gun and not have it..
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Allievo
Iscritto il:
29/9/2008 10:46
Da Varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 108
Offline
Spero di essere abbastanza fresco, inserimento il 7 settembre 2009.
Primo giorno piantonamento antirapina a 45km da casa...

Ho 34 anni e ho scelto questo mestiere dopo avere lavorato in proprio in famiglia.

l' istituo per il quale lavoro è piuttosto grande e per questo dà una certa garanzia per lo meno sugli stipendi sempre puntuale e piuttosto precisi.Quello che in sostanza cercavo più del fatto di fare questo mestiere.

Cosa mi aspettavo?
Nulla di più di quel che ho trovato.
Colleghi che lavorano,taluni sodo,altri meno.Ma in linea di massima tutti ci diamo da fare.
Responsabili,capozona,vice e caposervizio nella norma.Direi comunque piuttosto disponibili.

Gli incarichi svolti per ora sono stati solamente piantonamenti e antirapina.Non abbiamo i blindati e in zona ho fatto solo un giorno di affiancamento ma nella mia citta che conosco bene.
Tranne qualche sito di particolare rilevanza dove è necessario un comportamento rigoroso per tutta la durata del servizio, gli altri sono tutti ben gestibili...vi sto scrivendo proprio mentre sono in servizio infatti...

Personalmente preferisco più i servizi dove sei impegnato per tutto il turno, le ore passano più velocemente e ti senti davvero più gratificato dalle mansioni svolte.

L'organizzazione dell'ufficio servizi ci comunica gli incarichi settimana per settimana, quindi la vita privata si organizza dal weekend all'altro,giorni appunto in cui ci svelano il nostro destino lavorativo.

Qui tutto il personale operativo continua a girare, tranne per clienti particolari che fanno richiesta espressa per determinati operatori,ogni settimana infatti si cambia,ogni giorno quasi un sito diverso.

Capita che magari fai turni spezzati e ti alzi alle 6 del mattino e ti corichi alle 23:30...per 8/9ore di lavoro...

A casa si rientra a qualsiasi ora, la settimana infatti può essere composta da turni di notte per metà e di giorno per l'altra...

Ed è un bel casino organizzarsi la vita privata.
Si saltano molte ore di sonno, a volte dormo solo 3/4 ore perchè finito il turno c'è sempre qualcosa da fare.

Mi hanno assunto da poco a tempo inde, prima avevo il classico 6 mesi...mi ritengo fortunato di questi tempi.

Che dire.
Ho desiderato fare questo lavoro, ci ho messo un anno per iniziare.Non ho cercato solo occupazione in questo settore ma per fortuna sono stato chiamato alla fine.
Dico per fortuna perchè per me questo è un lavoro che anche se ti toglie la regolarità che puoi trovare svolgendo un attività tipo in fabbrica dove sabato e domenica magari sei a casa e alle 17:30 di ogni giorno hai finito,ti da numerose altre occasioni che lo rendono dinamico.
Intanto non lavori sempre con le stesse facce,stesse cose giorno dopo giorno... la monotonia per quanto mi riguarda non esiste proprio.

Il lavoro se lo porti a termine con coscienza e dedizione risulta addirittura gratificante anche se per molti colleghi più anziani sembra la classica passeggiata fatta con superficialità... (cosa che non concepisco dato che svolgiamo compiti di viglanza e la pellaccia in primis è la nostra).Non sono un Rambo od un esaltato da manicomio per armi, tecniche operativo od altro,voglio solo fare il mestiere per cui sono pagato,essere pronto,prevenire e vigilare,ci vuole mica tanto no?(esperienza a parte sia chiaro).

La nota dolente di questo mestiere è lo stipendio che non è un idillio.
Io sono sull'ordine dei 1200/1300/ euro al mese, tra le 200 e 250 ore di lavoro quesi tutte su giornata e pochissime notti.Questo al sesto livello.Buoni pasto esclusi.

Ma essendo all'inizio mi va più che bene. Anche se parlando con colleghi più anziani di livello mi hanno detto che percepiscono addirittura meno di me, facendo però solo le ore mensili contrattuali,senza 1 sola ora di straordinario al quarto livello.

La disponibilità gioca un buon ruolo.Quando c'è da coprire un servizio sei il primo ad essere chiamato ma col tempo può diventare un arma a doppio taglio, quindi cosiglio a chi inizia di valutare bene e fin da subito le concessioni da dare all'azienda.
perchè essere disponibili e poi tornare indietro viene visto proprio male... esperienze riportate,non è il mio caso.... io sono sempre disponibile!!!

Ascoltare i colleghi più anziani è un toccasana.Starei ore ed ore ad ascoltare;in un ambiente di lavoro nuovo più informazioni si recepiscono più si evidenzia un quadro generale per muoversi correttamente.
Fa bene per capire di chi ci si può fidare, di come fare una determinata cosa, insomma più si sa e meglio è.

I tutta franchezza non mi trovo per niente male.
Cercavo oltre allo stipendio un lavoro dinamico, che mi piacesse e che mi potesse dare anche l'opportunità di fare altro appena finito il turno senza avere schiena od ossa doloranti.
A me piace molto guidare e infatti sto aspettando di entrare in zona.Adoro ovviamente lavorare di notte.Ma ci vorrà tempo causa ristrutturazione delle stesse per via dell'ampliamento verso altre provincie.
Ecco. Lo consiglio come impiego a chi ha poco da lamentarsi altrimenti diventa un logori personale e per i colleghi.
Badate bene, se c'è da lamentarsi e rompere perchè non ci viene datto quello che ci spetta sono d'accordo,ma per le piccole cose di ogni giorno, magari la richiesta di coprire un turno piuttosto che essere spostato su di un altro, il collega che arriva un pò tardi per il cambio oppure a volte troppo presto...insomma le cosine da niente... ecco questo lavoro non fa per voi, vi rovinereste l'anima e la rovinereste anche ai colleghi.


Questo lavoro è pieno di questi impicci quotidiani sopratutto quando la gestione apllica la turnazione che abbiamo noi,quasi ogni giorno un posto od un orario di servizio diverso...

Per il resto resta sempre un lavoro.Dove la prestazione va pagata mensilmente. Abbiamo le nostre responsabilità ma fanno parte del mestiere e chi non si sente di prendersele tutte meglio scelga un'altro mestiere.

Sembra la fine questa, ma il concetto di responsabilità deve essere davvere alto. Senza questa peculiarità individuale diventa davvero difficile affrontare questo lavoro.Almeno per quanto mi riguarda.


Scusate se ho mischiato vari concetti ma essendo in servizio avevo anche i giri di ispezione da fare.
P.s. Mi permetto di scrivere e gestirmi la nottata solo perchè nel sito in cui lavoro stanotte tutto è sotto allarme e con videocamere,altrimenti non sarei qui a scrivere...

GoodLuck!!!

Daka.

Data invio: 4/3/2010 4:07
_________________
"Oggi siamo più abili di ieri, domani saremo più abili di oggi. Per tutta la vita, giorno per giorno, siamo sempre migliori." Hagakure.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Maestro
Iscritto il:
3/6/2009 15:13
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 282
Offline
grazie dakariano per la tua precisa descrizione ho letto tutto con molta attenzione

Data invio: 4/3/2010 7:01
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
22/10/2007 13:36
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2494
Offline
Tra un ivp e l'altro,sono 2 anni che svolgo questo lavoro,appena entrata,non mi sembrava vero.
Ho svolto il mio lavoro,qualunque servizio mi venisse assegnato,con serietà e passione.
Ho cambiato 3 istituti e nel giro di 2 anni,non sono pochi.
Ecco il dunque,gli ivp.....3 istituti,ognuno dei quali con caratteristiche difetti e "pochi"pregi,diversi tra loro.
Se il nostro lavoro fosse svolto con le dovute e giuste misure,con le promesse che ti vengono fatte,mantenute,senza sfruttamenti per ore e ore di lavoro,senza colleghi scaltri e falsi,sempre col fiato sul collo,con la paga regolare,giusta e puntuale,sarebbe piacevole fare la gpg.
Nonostante i sacrifici che esso comporta.

Data invio: 4/3/2010 10:00
_________________
Guardie Informate!
Tutto il resto è noia!
Avatar by Igor e Leon.


معؤهشىش
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Maestro
Iscritto il:
3/6/2009 15:13
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 282
Offline
Grazie NefeR quello che mi state dicendo mi apre gli occhi in realtà non è il mestire che è duro è l'ambiente che ne fa un mestiere per pochi. Ho notato durante i colloqui che uno come me (che ama le cose fatte bene e la correttezza) può trovare molto duro facendo la GPG, troppa superficialità. Peccato mi sarebbe piaciuto molto. Mi sa che abbandono l'idea, ho troppo rispetto per questa professione, che mi da sempre più l'impressione che sia circondata da gente che non si merita di vivere nel mondo della vigilanza.

Data invio: 4/3/2010 11:05
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4126
Offline
Mi spiace davvero Vis che con le ns esperienze siamo solo riusciti a farti disamorare di questo lavoro, io ti direi di insistere...

Data invio: 4/3/2010 20:19
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2957
Offline
Ho scelto questo lavoro un pò di anni fà, Non per Ripiego.
Le problematiche lavorative ci sono, e come se non ci sono, ma ce ne possono essere anche in altre professioni...
Non me ne pento, lo Rifarei.

Data invio: 4/3/2010 21:28
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: vorrei il parere delle nuove reclute
Esperto
Iscritto il:
5/1/2009 13:25
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 505
Offline
Prima di dire che non ti piace la minestra assaggiala!!! non rinunciare, prova, magari ti piace...ti assicuro che c'è molto di peggio, ci sono istituti davvero validi che offrono davvero qualità...non ti arrendere, prova e dai un giudizio TU in base alle tue esperienze...se dopo aver provato vedi che in effetti non ti piace, amen...è stata un esperienza..

Data invio: 4/3/2010 21:56
_________________
Citazione:
It's better to have a gun and not need it...than to need a gun and not have it..
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate