Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Cassazione 17983/2007:Non è reato coltivare la marijuana in casa
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
30/4/2007 7:36
Da San Benedetto del Tronto (AP/NA)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2399
Offline
Coltivare marijuana sul balcone di casa non è reato ma costituisce una condotta “penalmente irrilevante” che equivale a detenerla. Lo ha stabilito la Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione accogliendo il ricorso di un uomo condannato in primo grado ed in appello per avere coltivato nel proprio terreno cinque piante di marijuana. Dopo aver compiuto una dettagliata ricostruzione storica della normativa in materia di coltivazione di droga per uso esclusivamente personale, la Cassazione ha annullato la condanna “perché il fatto non sussiste”, escludendo che la coltivazione “domestica” sia penalmente perseguibile anche dopo la legge Fini – Giovanardi: il regime repressivo non è infatti applicabile “a chi non intenda fare commercio della «coltivazione» o del suo risultato, ma coltivi la cannabis per uso personale (consumo voluttuario o curativo, studio, etc.), tanto più che il legislatore del 2005-2006 è intervenuto lasciando pressoché integra la disciplina di base in tema di repressione delle condotte illecite”; la conclusione da trarsi da questo tentativo di storicizzazione della normativa in tema di coltivazione di droga per il consumo esclusivamente personale conduce, secondo la Suprema Corte, ad escludere, in base alla semplice lettura della norma nel suo divenire, “che la coltivazione per uso personale fosse penalmente perseguibile”, consentendo, altresì, “di pervenire ad identica soluzione […] anche per il regime delineato dal decreto-legge n. 272 del 2005, convertito dalla legge n. 49 del 2006”. (13 giugno 2007)

Per leggere la sentenza clicca il link:
http://www.cittadinolex.kataweb.it/ar ... jsp?idArt=66256&idCat=120

Data invio: 15/7/2007 3:42
_________________
La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha dei limiti.
Hodettotutto.....
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate