Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
19/5/2008 16:44
Da Oderzo
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4359
Offline
I lavoratori, da cinque mesi senza stipendio, sono salitiin cima al palazzo in via Alessandro Rossi: mediazione del sindaco Daniele: stamattina incontro in Prefettura. Fotogallery all’interno


Protestavano da tre giorni e tre notti, ma nessuno se ne era accorto. Per attirare l’attenzione hanno dovuto salire su un tetto e minacciare di voler saltare nel vuoto. Lì, in cima al palazzo in via Alessandro Rossi erano appena una decina, ma la loro lotta si estende a molti altri colleghi. I manifestanti sono i dipendenti della Europol srl, azienda di vigilanza privata, che opera da Napoli a Sorrento. Ottanta in tutto i lavoratori, la maggior parte dei quali, da cinque mesi non percepisce stipendio. L’azienda ha accumulato molti debiti, costringendo l’Equitalia, a bloccare alcuni conti, come i 200 mila euro della Gori.

I dipendenti accusano il loro datore di lavoro, Sergio Sanzone, di compiere un fallimento pilotato e illegale. Sanzone, infatti, starebbe cedendo i propri clienti ad un’altra azienda, la Security City. I pochi dipendenti, definiti dai colleghi "affiliati", che avrebbero continuato a percepire uno stipendio, starebbero preparando le dimissioni, per poi essere assunti dalla Security. Dal terrazzo dell’ultimo piano dello stabilimento che ospita gli uffici amministrativi dell’Europol, campeggia il manifesto "Dipendenti Europol alla fame", mentre un altro, con su scritto "Muore Sanzone con tutti i filistei", è stato messo da parte.

Sul luogo si sono subito precipitati le forze dell’ordine, la polizia, i carabinieri, i vigili urbani, i pompieri. Un grosso materasso è stato subito gonfiato e sistemato nell’atrio del palazzo, per scongiurare gesti estremi. Sul posto si è recato anche il sindaco Nino Daniele e i consiglieri Simeone ed Ascione che si sono proposti come intermediari. Nessuna traccia invece di Sanzone.

«È da tempo ormai che non percepiamo straordinari e tredicesime- affermano i dipendenti, che preferiscono rimanere anonimi- Come fanno le istituzioni e la prefettura a rimanere imperturbabili? Chiediamo gli introiti di dicembre, che sappiamo essere liquidi. Dove stanno? Perché non pagano noi? Sanzone è un delinquente, sta venendo il nostro lavoro. Anche con un commissariamento, l’azienda potrebbe andare avanti, ma senza i clienti è difficile».
Il sindaco Daniele ha promesso estrema vicinanza. Questa mattina alle ore 10,30 accompagnerà i lavoratori in Prefettura, per un incontro con il viceprefetto Ferrer.

Autore: Rachele Tarantino

www.ilmediano.it

Data invio: 8/1/2010 11:43
_________________
Fatti non fummo a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
19/5/2008 16:44
Da Oderzo
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4359
Offline
Piena solidarietà e rispetto ai colleghi della Europol.

Data invio: 8/1/2010 11:45
_________________
Fatti non fummo a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Maestro
Iscritto il:
3/6/2009 15:13
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 282
Offline
Il dispiacere nel vedere la disperazione di onesti lavoratori è sempre più grande. Piena solidarietà anche da parte mia.

Data invio: 8/1/2010 11:51
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Esperto
Iscritto il:
30/1/2009 23:32
Da ovunque ed in nessun posto!
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 503
Offline
al sud e sempre la stessa storia....... fanno i magna magna e ki ci va di mezzo........
colpa sopratutto della politica italiana.....!

Data invio: 8/1/2010 12:05
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
La mia solidarietà ai colleghi

Data invio: 8/1/2010 18:13
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Allievo
Iscritto il:
5/10/2008 4:11
Da nord italia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 105
Offline
piena solidarietà ai colleghi il mio augurio che le cose si sistemino alla svelta e difenitivamente. FORZA RAGAZZI!!

Data invio: 9/1/2010 11:51
_________________
AL MIO SEGNALE SCATENATE L'INFERNO
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
e'sempre la stessa storia laggiu'...
esprimo immensa solidarieta'a questi colleghi,e semmai potete leggere questi post vi dico "NON MOLLATE!!"...

Data invio: 9/1/2010 15:52
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ERCOLANO, DIPENDENTI EUROPOL DISPERATI: ’CI BUTTIAMO GIU’’
Matricola
Iscritto il:
4/1/2010 22:28
Da San Giorgio a Cremano (NA)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 13
Offline
Piena solidarietà ai colleghi, anche perchè qualcuno è mio amico, ragazzi fatevi forza andate sempre avanti!!!

Data invio: 9/1/2010 22:41
_________________
Memento Audere Semper
Diffido dalle persone che parlano senza sapere!!!
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate