Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2) 3 4 5 ... 9 »


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3228
Offline
visto che solo chi lavora in un un p.s. di un ospedale puo'sentirsi come te,ti dico che l'unica cosa che hai sbagliato,come ti ha detto il bafo,e'che dovevi allertare la tua centrale con l'invio immediato dell'autorita'competente.Nessuno puo'sapere la reazione di un ubriaco marcio armato chiunque esso sia,quello che il ferito non doveva mai fare,in mia presenza,mettere mano all'arma.Soluzione:immediatamente avvisare la centrale,ti fai inviare l'ente di appartenenza del ferito e resti vicinissimo a lui,possibilmente lato pistola(anche senza toccarla)ma come lui ci mette la mano su'la sfili e la prendi in consegna,vi ricordo che il nostro status ci vieta di agire su persone,ma siamo abilitati(in servizio)per la loro difesa e a mio parere nessun giudice potra'mai condannarti,poiche'le ff.oo le avvisi,quindi sei in regola,mo'se loro arrivano dopo 15-20 min.tu non fai altro che stargli vicino.Il problema del rapporto di servizio fallo"leggero"e'sempre un lavoratore come noi,poche parole...

Data invio: 22/11/2009 15:56
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Maestro
Iscritto il:
10/11/2009 11:17
Da Vicenza
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 245
Offline
Romeo_78 bravo ad aver affrontato l situazione in maniera eccelsa ed egregia, ma purtroppo non voglio fare il guasta feste, adogni problematica va avvisata la centrale operativa e le FF.OO nulla toge che nel caso in cui non fossi intrvenuto in quella maniera forse il polizotto "mbriaco avrebbe acidentalmente sparato a qualcuno".

w le GPG

Data invio: 22/11/2009 18:06
_________________
CREDERE IN CIO' CHE SI PROFESSA...

www.beretta.it
www.actionarms.it
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
Dal racconto viene scritto che il poliziotto ubriaco era piuttosto agitato e scalmanato (almeno così ho capito) e che aveva preso la pistola in mano; solo dopo c'è stato l'intervento del collega. Io non sò voi ma di un'ubriaco con una pistola in mano non posso fidarmi: per quanto poliziotto sia sempre in preda ai fumi dell'alcol era, la reazione potava essere grave. Secondo il mio punto di vista la situazione di eppellente pericolo c'era ed in tale situazione le tempistiche sono importanti. In una situazione simile io personalmente, se dovessi trovare la forza di reagire coraggiosamente come ha fatto romeo78_s, avrei fatto ne più ne meno come ha agito lui e la centrale operativa l'avrei avvisata in un secondo momento: in quel momento secondo me non cera il tempo tecnico per poterlo fare subito.
Probabilmente mi sarei trovato in guai giudiziari, non confido certo delle nostre legislazioni che tutelano l'opposto di quello che dovrebbero tutelare, certo è che avrei preferito così e salvare la mia pelle e quella degli altri presenti in PS.
Infatti concordo in pieno con la cosiderazione finale di romeo78_s che dichiara necessariamente il bisogno di un' adeguata riforma anche per poter far capo a situazioni anomale per una GpG come queste.
Sò di essere andato contro il pensiero di molti ma io la penso così.

Data invio: 22/11/2009 20:15
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3228
Offline
avvy a me hanno insegnato che qualsiasi cosa succeda durante il mio servizio devo prima avvisare la c.o.,primo per conoscenza di quello che mi sta'accadendo e poi anche per farmi dare disposizioni sul caso,poiche'l'operatore di centrale certamente non e'li'per caso,ma per esperienza e la capacita'di gestire le situazioni di rischio secondo me,anche perche'in pronto soccorso non e'arrivato un ubriacone qualsiasi che te lo gestisci tu e basta,ma uno "particolare"armato!appena mi arriva uno del genere(spero che non capiti mai perche'mi sentirei in serie difficolta'ma non perche'e'un ubriaco,ne vedo a bizzeffe,ma perche'e'un polizziotto,il che non e'poco)e mi informano che e'armato(almeno io)chiamo in c.o.e mi metto al fianco suo dove ha l'arma per precauzione e la c.o.mi dira'cosa fare!da premettere che non lo faccio per pararmi il cxxo ma solo perche'lo dice il T.U.L.P.S...

Data invio: 22/11/2009 20:51
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
lumax73 quanto da te detto lo hanno insegnato anche a me (ammesso e concesso che la C.O dell'IVP sia ben organizzata con i mezzi-radio efficenti- e con la conoscenza territoriale delle dislocazioni delle postazioni dove prestano servizio le GpG, sai l'accorpamento delle centrali operative ha dato alcuni problemi in merito che ho potuto tastare con mano e con un'organizzazione che tentenna ora che la C.O mi manda i soccorsi faccio in tempo a morire; comunque questo è un'altro discorso che andrebbe affrontato con l'azienda in materia di sicurezza, riferimento personale che può benissimo non essere il caso di romeo78_s)
Ritornando in discorso ed escludendo la mia considerazione, se io mi dovessi trovare con un ubriaco armato che scalpita e mette la mano sul calcio della pistola non penso proprio di avere il tempo tecnico di poter prendere la radio chiamare la C.O, aspettare la loro risposta e le spiegazioni di cosa devo fare perchè se il tizio è intenzionato a sparare l'operatore di C.O probabilmente nel mentre delle sue spiegazioni sentirebbe dall'altra parte un bel botto e nessuna risposta da parte mia.
Poliziotto o civile che sia era sotto l'effetto di alcol quindi annebbiato, scalpitava e il collega è venuto a conoscenza sul posto che era armato,che era un poliziotto,che si cercava l'arma ma non la si trovava e che quindi si presume che il collega non sapeva se era sul fianco destro/sinistro/schiena o se non l'avesse con se, e nel mentre il tizio ha messo la mano sul calcio della pistola,solo li ha reagito come ha fatto; tempo? credo tecnicamente troppo poco per poter mettere in atto quanto da te detto se uno si vuole salvare la pelle.
Con questo non intendo assolutamente dire che la C.O. va scavalcata ma che ci sono situazioni che vanno valutate per il rischio che comportano ed adottare le misure più opportune.
Avendo avuto il tempo di mettere in pratica la procedura sono d'accordo con te ma se il tempo manca io preferisco mettere in salvo la pelle e poi avvisare; contravvengo alle disposizioni e alle normative di legge? Preferisco discuterne con un buon avvocato con chi di dovere ma vivo piuttosto che non poter discuterne affatto perchè pasato a miglior vita per poi dare adito a chi inopportunamente direbbe certamente però poteva fare/però poteva reagire...

Data invio: 22/11/2009 21:38

Modificato da AVVY su 22/11/2009 21:59:06
Modificato da AVVY su 22/11/2009 22:01:12
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3228
Offline
allora:
1)arriva un ambulanza
2)mi comunicano che il ferito o ubriaco e'armato(chiunque esso sia)
3)nell'immediato chiamo la mia c.o."oooooooo vedi che qui'e'arrivato un personaggio armato ubriaco,mi dicono che e'un p.s. mandami immediatamente i suoi colleghi,io lo piantono!"
4)appena mette mano all'arma la prendo in consegna.
mie considerazioni:anche se non siamo abilitati,secondo il T.U.L.P.S.,alle persone,ricordiamoci che nel pronto soccorso in assenza di agenti e di ufficiali di pubblica sicurezza l'unica autorita'che puo'prendere in consegna un arma,poiche'abilitati "ministerialmente",siamo noi GPG(di servizio sul posto ovviamente).L'operatore di centrale va'avvisato appena ti ritrovi davanti un caso del genere,io non penso(o perlomeno cosi'ho capito)che sia successo tutto in un secondo,quindi il collega aveva il tempo di avvisare la C.O.immediatamente appena accertava la cosa,poi se piantonandolo questo mette mano all'arma la prendo in consegna e punto.

Data invio: 23/11/2009 13:21
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
Allora...
quanto da te scritto lumax73 è quanto io ho capito sia successo a romeo78_s da racconto da lui scritto, la mano sull'arma l'ha messa e lui è riuscito a prenderla in consegna; non discordiamo d'opinione su questo giusto?
Citazione:


romeo78_s ha scritto:
... dico semplicemente che ho scelto la strada più rapida ed incisiva... non potevo in pochi minuti pensare di più di quanto...


Questa affermazione, fatta direttamente dal collega, mi fà capire che il tempo era veramente limitato e che la situazione era veramente critica tale da non avere il tempo tecnico da poter effettuare la manovra che tu dici (romeo78_s correggimi se ho sbagliato ad interpretare il post).
Sempre dal primo post di romeo78_s intuisco da quanto da lui scritto, che il tizio la mano sulla pistola l'aveva messa nel mentre il collega prendeva informazioni in merito o immediatamente dopo: rimango dell'idea che non c'è stato il tempo di avvisare la C.O. nemmeno con "ooooo vedi che qui è arrivato...".

Infine:

AVVY ha scritto:

Sò di essere andato contro il pensiero di molti ma io la penso così.

( Frase finale del mio secondo post in questa discussione )

Mi dispiace lumax73, ma se ho ben interpretato i post di romeo78_s ed il tempo era davvero così limitato, io continuo a pensarla così.
In caso contrario, se il tempo tecnico l'avesse permesso, allora mi troveresti d'accordo.

Data invio: 23/11/2009 14:18
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Allievo
Iscritto il:
23/11/2007 21:48
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 78
Offline
Risposta a Bafometto. Il 24 novembre 2009, in servizio presso il pronto soccorso; notizie dal posto di Polizia (GUARDACASO APERTO DOPO LE 22.00): il tizio oggetto del forum, è stato rinvenuto con tasso alcoolemico 6 volte il limite consentito, ciò significa che era incapace in quel momento di prendere decisioni autonomamente. Nulla da dire sulla tua critica, sono d'accordo con te sul fatto che è sempre meglio adottare un certo protocollo tecnico-operativo anzichè l'istinto, nel mio caso come altri, tengo a sottolineare solo che non sempre è possibile.

Data invio: 24/11/2009 5:50
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Guest_
io posso solo fare i complimenti al collega e dirgli bravo, per quanto riguarda il poliziotto in questione spero che una volta sobrio ti cerchi e ti stringa la mano ,e spero fortemente che facciano lo stesso chi deve occuparsi di questo caso .caro collega bravo in certi momenti come spesso cito devi agire con il tuo istinto e mettere da parte tutte le leggi ,dinuovo complimenti.max 71

Data invio: 24/11/2009 9:21
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Quando è una GpG a disarmare un poliziotto....
Guest_
ovviamente e un mio punto di vista agire d,istinto in certe situazioni lo dico xchè gia so che qualcuno adesso tirerà fuori leggi e sentenze .ma resto convinto che esistono ovviamente le leggi ma spesso sei costretto ad agire e pensare poco.max 71

Data invio: 24/11/2009 9:24
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2) 3 4 5 ... 9 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate