Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 2 (3) 4 »


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Allievo
Iscritto il:
23/11/2007 21:48
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 77
Offline
Io penso che se anche ci fosse tutto l'amore di questo mondo in una coppia, se questo amore non lo si vive in due, che cosa rimane di un rapporto di coppia? Quindi con poca ipocrisia dico: che anche il lavoro può essere una causa di una rottura di coppia e noi GpG siamo esposte a questo rischio.

Data invio: 20/11/2009 4:07
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
romeo78_s, quanto da te scritto è vero, la coppia deve vivere il proprio amore però discordo su una cosa: questo non giustifica un cornificamento.
Se non c'è più amore,almeno da una delle parti, allora mancano le basi per proseguire un rapporto di coppia, qualunque esso sia, allora tantovale finire la storia e rifarsi un'altra vita.Posso darti atto che il lavoro possa causare problemi all'interno della coppia e che possa essere causa di rottora, non posso fare altrettanto per giustificare un tradimento; secondo la mia opinione se una delle due parti si sente trascurata e questo è il motivo per cui perde l'amore verso l'altro allora questa parte dovrebbe prendere la decisione di chiudere la storia ma non di mancare di rispetto all'altro.
Comunque fino a quando c'è amore, secondo la mia opinione, le due parti si capiscono, si comprendono e si aiutano.

Data invio: 20/11/2009 18:20
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
19/5/2008 16:44
Da Oderzo
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4359
Offline
Quoto Nefer!!
Il problema delle corna non sussiste in merito, perchè se le corna si mettono, si mettono anche se uno non è GPG, e comunque dietro ci stanno altri problemi e non perchè la GPG stà fuori a lavorare.

Data invio: 20/11/2009 19:32
_________________
Fatti non fummo a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Matricola
Iscritto il:
18/5/2008 20:47
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 9
Offline
devo dire che purtroppo i divorzi e separazioni sono molto diffuse oltre che a g.p.g. c'e polizia e carabinieri ed esercito

Data invio: 20/11/2009 20:25
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21914
Offline
ragazzi date un occhiata a questo sondaggio in merito, e se non lo avete fatto esprimete la vostra opinione:

http://www.guardieinformate.net/site/ ... poll/index.php?poll_id=17

Data invio: 20/11/2009 21:02
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
Bè, non mi sembra catastrofica la percentuale: il 77% dei colleghi (distribuiti in maniera differente) dichiara che il lavoro non ha influenzato la loro vita sentimentale.
D'altronde io considero il fatto che le separazioni e rotture si hanno in tutti i settori lavorativi e non necessariamente la causa della rottura si rispecchia in problematiche legate al lavoro

Data invio: 20/11/2009 21:37
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Maestro
Iscritto il:
8/10/2009 4:05
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 401
Offline
Ho risposto al sondaggio, e sono contento di vedere che la maggior parte di noi ha delle compagne/i che comprendono e condividono, ci tengo a precisare pero' che siamo tutti diversi, e anche le nostre compagne sono diverse, come sono diverse le situazioni che si vivono da coppia a coppia e quindi qui i meri numeri non bastano a dare un' idea chiara di come puo' mutare il rapporto di coppia svolgendo il nostro lavoro ( o lavori simili ); mi piace pensare che il mio rapporto sia improntato su tre basi fondamentali, amore, comprensione e pazienza ( che sono le tre parole che dicono sempre i mitici Sandra e Raimondo ogni volta che la domanda riguarda gli anni della loro unione )

Data invio: 22/11/2009 1:43
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
"IL MIO LAVORO HA INFLUITO SULLA MIA VITA FAMIGLIARE:"

Ho risposto:

"no,sono felicemente coniugato/a"

Ma sarebbe stato più corretta la risposta:

"si, ma sono comunque felicemente coniugato."

Data invio: 22/11/2009 4:16
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
lazarusita concordo pienamente!ma c'e'da ammettere che per chi fa orari "discontinui"e'un po'difficilotto conciliare il tempo tra lavoro e famiglia,pero'basta trovare una soluzione!...

Data invio: 22/11/2009 18:11
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vita matrimoniale per una GPG
Allievo
Iscritto il:
29/9/2008 10:46
Da Varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 108
Offline
Concordo con tutti i ragionamenti espressi fin qua, ove il lavoro non influenza se non in parte i rapporti con l' altra metà, che sia moglie o fidanzata.
L'amore vero non ha barriere e nel caso si presentino lo stesso è capace di superarli.

Ho una limitatissima esperienza in questo campo, lavoro come gpg da soli 3 mesi circa ma sono a conoscenza di guardie che oltre ad avere la responsabilità del tetto coniugale di pari passo portano avanti relazioni extra... quindi ancor più mi vien da pensare che forse le notti, gli orari e gli straordinari influenzano negativamente solo quei rapporti dove già di partenza non sussiste il concetto di amore vero.

O sbaglio?

Vado in meditazione...

Data invio: 28/11/2009 9:55
_________________
"Oggi siamo più abili di ieri, domani saremo più abili di oggi. Per tutta la vita, giorno per giorno, siamo sempre migliori." Hagakure.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 2 (3) 4 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate