Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 »


ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Maestro
Iscritto il:
31/5/2009 11:10
Da Messina (Sicilia)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 391
Offline
AL MINISTERO DELL’INTERNO
Signori tutti questa è una informativa ufficiale che Vi invio solo per portare a conoscenza della Signoria Vostra alcuni avvenimenti che a mio avviso (e sicuramente lo sarà anche a Vostro) sono ormai divenuti troppo frequenti e mai discussi.
Noi G.P.G. come ben sapete non vogliamo essere paragonati alle forze dell’ordine,quello che chiediamo è avere una categoria ben specificata nel settore (dato che al collocamento veniamo registrati come operai e non magari come agenti privati),chiediamo un giusto inquadramento ed un minimo di dignità economica,niente di più,quello che ci lega a questo lavoro non è fare solo un lavoro altrimenti non credo che si accetterebbero certi tipi di contratti trattamenti economici e soprattutto turni e tempi di lavoro stremanti,e certamente anche Lor Signori riconoscono la nostra utilità,d’altro canto siamo quelli che in molte abitazioni forse anche delle vostre portano tranquillità e dormir sereni visti i nostri controlli,siamo quelli che portano di banca in banca i vostri denari,stipendi,ed il tutto con stipendi non in linea con tutti gli altri stati membri d’europa,e soprattutto (e mi scuso se ripetitivo) riconosciuti come OPERAI,credo che questo anche ai Vostri occhi sia ormai (Visti tutti gli altri stati d’Europa) divenuta una beffa per noi ed un basso profilo per il nostro stato. Aggiungo che a tutt’oggi ci sono aziende che fanno operare i loro dipendenti che risultano assunti per impresa di pulizia o per altre mansioni e che senza alcun titolo vengono impiegati ad effettuare portierato,antitaccheggio nei centri commerciali e supermercati,ed in molti casi all’interno dei gabbiotti di istituti di credito,alcuni fanno portierato notturno (ufficialmente) e effettuano punzonature giri di controllo di fabbriche dove stilano anche rapporti di servizio e di controllo alle su nominate aziende,molte di queste realtà sono state fatte notare ad enti preposti come prefetture questure ed in qualche caso anche ad ispettorati del lavoro,ma purtroppo senza risultati,questo perché? Forse i titolari sono protetti ed appoggiati da alcuni appartenenti alle istituzioni su nominate? Questo non lo voglio credere anche se il pensiero visto il loro operato assente sfiora tutti noi,le suddette aziende assumono persone senza nessun controllo svolgono servizio di vigilanza non armata. addirittura sono anche collocati in qualche c/o e sono muniti di sfollagente bomboletta anti aggressione e vestono con mimetica!!e nessuno gli dice nulla???..mi riferisco alle forze di polizia che spesso passando certamente notano questi pseudo agenti ma non dicono nulla neanche notando che suddetti non sono armati indossano una mimetica e sfoggiano cinturoni con bombolette e SFOLLAGENTE (che addirittura anche a noi con porto d’armi viene contestato),credo che si stia cadendo troppo in basso su queste situazioni,quello che vi viene chiesto è di mobilitare i controlli a tappeto aziende istituti supermercati e soprattutto grossi centri commerciali,banche insomma sono certo che non devo spiegarvi io come effettuare i controlli,Vi è chiesto di vigilare affinchè realmente quando vengono notate queste cose dagli enti preposti non vengano chiusi gli occhi come magari qualcuno fino ad oggi ha forse fatto. ultimamente stiamo avendo dei controlli a chi esplica servizio antirapina fuori agli istituti di credito da parte della polizia ed è una cosa giusta,ma perché non tutti vengono controllati? Perché soprattutto se segnalati certi istituti che non rispettano licenze contratti orari e forme giuridiche non vengono controllati? Quando effettuano (giustamente i controlli) gli agenti ci chiedono i documenti così nel frattempo notano se abbiamo tutto in regola ricetrasmittente giubbotto antiproiettili.. ecc.. perché con questa stessa maniera non vengono controllati quelli che non hanno ne titoli ne contratti per effettuare ciò che solo le guardie possono effettuare? Sono certo che riceverò vostra celere informativa in merito e che alla luce di queste informazioni Vi muoverete in tal senso per far si che lo scempio che stà avvenendo si fermi e si stabiliscano mansioni di chi e per chi e soprattutto che vengano dati i giusti diritti di servizio a chi ne ha i titoli. In oltre è con piacere che Vi informo che un dossier sulle problematiche del settore delle guardie particolari giurate è stato inviato a Strasburgo lo scorso aprile e che siamo in attesa di risposte ed azioni da parte della corte europea,certi di un Vostro giusto operato cogliamo l’occasione per porgerVi i più sentiti e distinti saluti.
Segretario regionale regione sicilia AGPG
LANZAFAME LUCA
Creato su consiglio e collaborazione del collega amico G.P.G. Fenderico Salvatore

Data invio: 26/8/2009 17:03
_________________
non si deve mai indietreggiare a discapito di ciò in cui si crede.........non faccio più parte di una certa associazione dal momento in cui ho scoperto che tale associazione viene usata per scopi ed interessi personali e politici...
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4096
Offline
Ottimo direi...

Data invio: 26/8/2009 18:13
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Utente Vip
Iscritto il:
11/2/2007 11:49
Da Sicilia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Utente Vip
Messaggi : 541
Offline
Ammirevole quello che fa lanzafame ma dubito che qualcosa si muoverà.
Da Quando ho iniziato questo lavoro, 28 anni fa, ne ho viste molte di queste cose e anche altro, ma si è andati più indietro che avanti.
Con ciò non voglio scoraggiarti anzi ti invito ad andare sempre avanti.

Data invio: 26/8/2009 18:59
_________________
Europol - AlcamoLe guardie giurate amministrano anime e mali dell'anima, chi comanda guardie giurate deve farlo come nel sacerdozio e non come nel commercio
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Esperto
Iscritto il:
10/5/2008 21:36
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1195
Offline
ottimo veramente ci sono tante altre denunce fatte e che aspettano risposte come quella del presidente del consiglio fini ancora si aspetta una risposta comunque si sta organizzando una manifestazione a roma spero che si faccia il tam tam

Data invio: 26/8/2009 22:45
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Esperto
Iscritto il:
10/5/2008 21:36
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1195
Offline
volevo aggiungere e che la sorte una volta tanto ci assiste

Data invio: 26/8/2009 22:45
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Maestro
Iscritto il:
31/5/2009 11:10
Da Messina (Sicilia)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 391
Offline
grazie a tutti,trovato infatti non ho nessuna intenzione di demordere,nel mio piccolo in 15 anni mi son preso tante sodisfazioni e piccole lotte vinte,si immagino che i signori dall'alto non ci calcolano nemmeno,ma dai oggi dai domani qualcosa si deve muovere e si muoverà,e quando si otterrà io ci sarò.
la settimana scorsa ho inviato una mail a tutti i deputati italiani,tutti.
e sono quì per ripetere le stesse cose all'infinito gli scoppierà la testa a furia di sentire ripetere e allora ascolteranno,e comunque non sono solo a martellare,c'è il sig maro fusco col suo sindacato e ci sono altri come il collega fenderico il collega alviti con l'associazione alla quale faccio parte,e ci sono tutti i colleghi che credono in noi e nella possibilità del cambiamento.

Data invio: 26/8/2009 23:36
_________________
non si deve mai indietreggiare a discapito di ciò in cui si crede.........non faccio più parte di una certa associazione dal momento in cui ho scoperto che tale associazione viene usata per scopi ed interessi personali e politici...
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Matricola
Iscritto il:
20/12/2007 14:21
Da Torino
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 13
Offline
Io sono del parere che le riforme si ottengono attraverso le rivoluzioni. L'unica arma che abbiamo è lo sciopero. Dobbiamo fermare la macchina vigilanza per un po' di giorni e vedrete che i signori che stanno seduti sulle poltrone si muoveranno per fare qualcosa. IN ALTO I CUORI!!!

Data invio: 26/8/2009 23:52
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Allievo
Iscritto il:
3/6/2008 21:21
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 137
Offline
Veramente ottimo bravissimo !!!!forza colleghi

Data invio: 27/8/2009 10:06
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1848
Offline
Perché, certe lodevoli iniziative (come questa) dobbiamo prenderle sempre noi da soli?
Ma i sindacati cosa aspettano?
Fino a quando dovremo continuare a esserli ciecamente fedeli e masochisti?
Se una mobilitazione generale è una cosa (quasi) impossibile, perché non agiamo diversamente?
Colpiamo trasversalmente il sistema, incominciando a stracciare le tessere sindacali.
Certamente non è il massimo ma è un buon inizio.
I patti sottobanco sul nuovo CCNL sono già fatti..., cosa stiamo aspettando?
Per il resto, sulla parte giuridica non ci rimane che aspettare la totale applicazione delle normative europee: l'Italia come avete ben compreso, tra gli stati membri non conta più del due di picche in materia di sicurezza privata e pubblica.

Data invio: 27/8/2009 11:21
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ho inviato una informativa al ministero,che ne dite??
Maestro
Iscritto il:
31/5/2009 11:10
Da Messina (Sicilia)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 391
Offline
pex85 tu hai il tuo parere sulla cosa ed è da rispettare,dal mio canto ti dico che lo sciopero non è l'unico mezzo,lottare non significa necessariamente incrociare le braccia,ci sono tante forme di lotta,anche se in parte i nostri ivp sono colpevoli non si possono fermare i servizi e non perchè non sia giusto ma perchè i clienti che si ritrovano senza lo svolgimento del servizio potrebbero disdire tale servizio ed il risultato sai quale sarebbe???
sarebbe ritrovarsi licenziati per mancanza di servizi ed esubero,dunque si alle manifestazioni e alla carta scritta al martellamento dei politici e di strasburgo ma ad incrociare le braccia io ci penserei due volte.

Data invio: 27/8/2009 11:45
_________________
non si deve mai indietreggiare a discapito di ciò in cui si crede.........non faccio più parte di una certa associazione dal momento in cui ho scoperto che tale associazione viene usata per scopi ed interessi personali e politici...
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate