Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



REGGIO CALABRIA: "IL PREFETTO VA RIMOSSO DALL'INCARICO PERCHE' INCOMPETENTE".
Guru
Iscritto il:
18/1/2007 20:44
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2523
Offline
Inviato da CIVISRIMINI il 2/6/2007 20:08:51 (1 letture)
SINDACATO NAZIONALE GUARDIE GIURATE
Sede Sociale : Via Calle dei Pescatori n. 5 – 47843 – MISANO ADRIATICO (RN) Tel. 334/3418910



Prot. 30/FM/07 Misano Adriatico, 2 Giugno 2007

Via fax al n° 0965.23xxx Alla c.a. PROCURA DELLA REPUBBLICA
REGGIO CALABRIA

Via fax 06.46549xxx AL SIGNOR MINISTRO DELL’INTERNO
On. Giuliano AMATO

Via fax 06.46527xxx AL SIGNOR CAPO DELLA POLIZIA
Pref. Giovanni DE GENNARO

Via fax al n° 06.68897xxx AL SIGNOR MINISTRO DELLA GIUSTIZIA
On. Clemente MASTELLA

Via fax al n° 06.45442xxx Alla c.a. On. Alessandra MUSSOLINI

Via fax al n° 06.6731xxx Alla c.a. On. Silvio BELUSCONI

Egregi Signori Ministri, Egregi Onorevoli, Spettabile Procura

La presente per richiedere un Vostro intervento al fine di tutelare i diritti dei lavoratori della Vigilanza Privata della provincia di Reggio Calabria ritenendo che quanto stia accadendo sia frutto dell’assoluta incapacità di un Ente in particolare nel gestire e valutare il rilascio di licenze per gli Istituti di Vigilanza Privata e i fatti ci danno ragione; in data 20 Marzo 2007 apprendiamo dai quotidiani locali di Reggio Calabria che la Prefettura ha revocato la licenza all’Istituto di Vigilanza Privata Cosmopol Srl di Via Casalotto 38. La società, intestata ad Amedeo Morace di Reggio Calabria, era inadempiente dal punto di vista finanziario. Gli accertamenti, iniziati due anni fa, sono stati eseguiti dalla Polizia amministrativa, diretta dal Dott. Castrense Militello, che ha rilevato il mancato pagamento dei contributi all’Inail e all’Inps. L’evasione della Cosmopol ammonterebbe a più di 2 milioni di euro. Questo ha portato la Prefettura a emettere il provvedimento di revoca che è stato notificato ad Amedeo Morace solo per quanto riguarda la società che gestisce la Vigilanza Privata e non la “Cosmopol Trasporti Speciali”. Contestualmente, il giorno dopo la notifica degli atti, gli agenti della Questura di Reggio Calabria notificavano anche ai 50 dipendenti la revoca del decreto di Guardia Giurata e il ritiro del porto d’armi. In poche parole 50 persone sono state licenziate perché la società per cui lavoravano non avrebbe pagato i contributi previdenziali. La Prefettura, intanto, faceva sapere che avrebbe cercato di contribuire affinché si fosse trovata una soluzione per i lavoratori. La soluzione ancora oggi non è stata trovata e circa 50 Guardie Giurate sono disoccupate e praticamente in mezzo ad una strada. Sono stati molti i nostri interventi finalizzati a sollecitare la Prefettura a mantenere gli impegni presi, ma nessuno ha mosso un dito. A Reggio Calabria la Vigilanza Privata è diventata come un “Luna Park”. Chi vuol “divertirsi” sulle spalle dei lavoratori, apre un Istituto di Vigilanza. Infatti vorremmo proprio sapere con quale criterio sono state rilasciate le licenze di polizia per l’esercizio dell’attività di Vigilanza Privata in provincia di Reggio Calabria ritenendo che la stessa chiusura dell’Istituto di Vigilanza Cosmopol s.r.l. sia stato il frutto del comportamento tenuto dall’Ufficio Territoriale del Governo, “colpevole” di non essersi accorto della frode che si stava realizzando già da anni sul territorio. Egregi Signori infine aggiungiamo, e concludiamo, che a Reggio Calabria succede che, alla Cosmopol s.r.l. di Via Casalotto 38, viene revocata la licenza, e nel contempo viene costituita una nuova Società denominata “C.S.I. CONTROL SECURITY INTELLIGENCE s.r.l.” con sede in Via Casalotto 40 con Amministratore unico, come risulta alla Camera di Commercio di Reggio Calabria, Morace Italo, figlio di Amedeo Amministratore unico della ex Cosmopol S.r.l. . Guardate un po’ che combinazione! Diteci Voi se questa situazione è regolare e se, come al solito, sia sempre la classe operaia a doverne pagare le conseguenze. Supponiamo che ci siano stati dei grossissimi errori di notevolissima entità che hanno danneggiato i lavoratori. In Calabria è a rischio il futuro dei lavoratori del comparto.
In attesa di un Vostro positivo riscontro cogliamo l’occasione per inviare a nome delle Guardie Particolari Giurate iscritte e simpatizzanti alla scrivente O.S., Distinti Saluti

Il Segretario Nazionale
Marco Fusco

SEGRETERIA NAZIONALE - Misano Adriatico - 47834,
Via Calle dei Pescatori, 5 Tel e Fax: 0541/980004 Mobile: 334.3418910

Data invio: 2/6/2007 19:55
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: REGGIO CALABRIA: "IL PREFETTO VA RIMOSSO DALL'INCARICO PERCHE' INCOMPETENTE".
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
24/2/2007 16:38
Da MILANO
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2071
Offline
grande civis fatti sentire hai il mio rispetto bravo!!

Data invio: 3/6/2007 10:27
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: REGGIO CALABRIA: "IL PREFETTO VA RIMOSSO DALL'INCARICO PERCHE' INCOMPETENTE".
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1915
Offline
Certamente la situazione di Reggio Calabria è assurda e nello stesso tempo drammatica, ma purtroppo non credo che sia la sola...
Chi dovrebbe controllare, spesso e volentieri non lo fa, oppure come in questo caso, se la prende comoda.
Con questo andazzo, c'è da chiedersi chi siano i veri "delinquenti".
Ben fatto Civisrimini, non ci resta che sperare in un sussulto di coscienza da parte dei nostri SIGNORI...

Data invio: 3/6/2007 11:36
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: REGGIO CALABRIA: "IL PREFETTO VA RIMOSSO DALL'INCARICO PERCHE' INCOMPETENTE".
Guru
Iscritto il:
18/1/2007 20:44
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2523
Offline
Io non so se potete credermi, ma non mi ferma nessuno, soltanto se mi sparano. C' è troppa M....... in tutta Italia e piano piano la facciamo venir fuori

Data invio: 3/6/2007 13:15
_________________
MARCO FUSCO

www.ALMASECURITY.IT
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate