Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



CORSO DI TIRO PROTETTIVO
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21907
Offline
CORSO DI TIRO PROTETTIVO

Abbiamo organizzato il prossimo Corso “TACTICAL CLOSE PROTECTION™” a Bari e Cerignola (FG) in data 13, 14 e 15 Febbraio 2009.



IN QUESTO CORSO SARANNO ILLUSTRATE TUTTE LE TECNICHE DI TIRO ESSENZIALI PER L’OSP (OPERATORE PER LA SICUREZZA DELLE PERSONE) E GLI ASPETTI SALIENTI DELLE TATTICHE PROTETTIVE PIU’ EFFICACI NEL CONTESTO ARMATO E DISARMATO.

DATA DEL CORSO: 13, 14, 15 FEBBRAIO 2009

LUOGO DEL CORSO: BARI (AULA ED ESTERNI) E CERIGNOLA (POLIGONO DI TIRO DINAMICO OPERATIVO® - JUSTFORCE TRAINING CENTER)

COSTO DEL CORSO: 500,00 EURO

MUNIZIONAMENTO PER PISTOLA: 300 COLPI (100 COLPI ACQUISTABILI IN LOCO, PRESSO ARMERIA).

MUNIZIONAMENTO PER FUCILE AD ANIMA LISCIA O CARABINA: 100 COLPI (MUNIZIONAMENTO SPEZZATO ACQUISTABILE IN LOCO, PRESSO ARMERIA).

FUCILE AD ANIMA LISCIA MESSO A DISPOSIZIONE DA SPONSOR, PER CHI NON PORTASSE IL PROPRIO.


ARGOMENTI TRATTATI IN AULA/PALESTRA/ESTERNI:

• La Sicurezza Operativa nei Servizi Protettivi.
• La Sicurezza Operativa del Team nei Servizi Protettivi.
• Caratteristiche dell’arma nel contesto dell’utilizzo operativo e protettivo.
• L'Equipaggiamento.
• Maneggio di Sicurezza nel Tiro Protettivo.
• Le Posizioni Dinamiche del Tiro Protettivo.
• Le Posizioni di Pronto del Tiro Protettivo.
• Le Posizioni a Contatto del Tiro Protettivo.
• Porto Operativo: le armi più adatte al pronto impiego.
• Porto tattico (la necessità dell'utilizzo del Cross Draw).
• L'Estrazione e Puntamento nei 360° (accanto al Protetto).
• Tecnica dell’HI-LO.
• Tecnica del Tactical Scanning.
• Tecniche di Tiro Protettivo con la Torcia elettrica.
• Tecniche di Ricerca e Bonifica.
• Tecniche Protettive disarmate.
• Tecniche Protettive con il Tactical Baton.
• Tecniche Protettive nella folla.


TIRO PROTETTIVO NELLA STRUTTURA DI TIRO:

• Il Tiro contro un solo Bersaglio Armato e più Bersagli Armati.
• Il Tiro Puntato-Mirato.
• Il Tiro Puntato.
• Le Posizioni Dinamiche del Tiro Protettivo.
• Le Posizioni di Pronto del Tiro Protettivo .
• Le Posizioni di Ritenzione del Tiro Protettivo .
• Le Posizioni a Contatto del Tiro Protettivo.
• Il Tiro Protettivo dal Riparo.
• Il Tiro Protettivo in Movimento.
• Il Tiro Protettivo con Induzione dello Stato di Stress (aumento dei ritmi cardiaci e respiratori).
• Il Tiro Protettivo contro più Bersagli Armati.
• Il Tiro Protettivo con il Tactical Scanning.
• Il Tiro Protettivo contro il Bersaglio Armato con Protezione balistica.
• Il Tiro Protettivo dall'auto.
• Il Tiro Protettivo nei 360°.

GLI ISTRUTTORI

Master Trainer del Corso Protettivo è Tony Zanti, italoamericano conosciuto in ambito internazionale quale Esperto delle varie Discipline della Sicurezza Operativa, insignito del Titolo di CLET (Certified Law Enforcement Trainer) dall’American Society of Law Enforcement Trainers e del Titolo di BCETS (Board Certified Expert in Traumatic Stress) dall’American Academy of Experts in Traumatic Stress.

Oltre che essere Istruttore certificato nei Settori della Sicurezza pubblica e privata, Tony Zanti può vantare un Curriculum di tutto rispetto nel campo della Protezione, avendo inoltre ideato e brevettato un Metodo specifico per i Servizi di Sicurezza per le Persone, il TPS (Tactical Protective System®) e delineato Principi guida nell’aspetto lavorativo e pragmatico dei Bodyguard nel Sistema addestrativo e operativo TCP (Tactical Close Protection™).

Tony Zanti iniziò la sua carriera di Bodyguard in Florida nel 1988, accompagnando gioiellieri nei ghetti di Miami e Ft. Lauderdale. In Italia ha svolto Servizi protettivi per diversi Clienti, soprattutto stranieri. Tra questi, i C.E.O. di Aziende informatiche (Oracle, Google) e di Gruppi Bancari (p.e. Banco de Bilbao), Compagnie di Assicurazioni statunitensi (p.e. John Hancock, Prudential), Società europee (p.e. Siemens, Nestlè), Società americane del Gruppo Fortune 500 (p.e. Citigroup, DuPont), Star dello Spettacolo (p.e. Arnold Schwarzenegger, Claudia Schiffer), Famiglie Reali (p.e. Brunei, Arabia Saudita, Kuwait, Bahrein), uomini politici (neo-eletto Presidente della Confindustria, 1996) e uomini d’affari di diverse nazionalità (Arabia Saudita, Argentina, Russia, Giappone, ecc.).

Tony Zanti sarà coadiuvato nel Corso da Istruttori di Tiro Dinamico Operativo® appartenenti al Gruppo TDO Regionale (Puglia).


I PARTECIPANTI

Possono partecipare al Corso i titolari di porto d’armi (difesa, caccia, tiro a volo) i quali abbiano compiuto i 25 anni, e gli Operatori militari e della Sicurezza pubblica e privata.


MODALITA’ DI ISCRIZIONE

E’ necessario prenotarsi per questo Corso, in quanto il numero dei partecipanti è fissato ad un massimo di 10 unità, inviando un vaglia postale on line per 250,00 Euro intestato a: ATDO, C.P. 19, 21047 Saronno (VA) e successivamente fornendo la relativa parola chiave per e-mail a: info@justforce.com, oppure contattando il 335-6823651. Si consiglia inoltre di richiedere anzitempo l’eventuale prenotazione dell’alloggio.
ABBIGLIAMENTO ED EQUIPAGGIAMENTO

Si consiglia di indossare abbigliamento tattico o casual e un berretto con visiera e giacca impermeabile. E’ obbligatorio l’utilizzo delle protezioni oculari e auditive. Ginocchiere e gomitiere facoltative. Torcia tattica indispensabile. Sarà necessario essere muniti di pistola semiautomatica e fondina da cintura (preferibilmente deve poter essere indossata su entrambi i lati della cintura). Fucile ad anima liscia messo a disposizione da sponsor. Saranno forniti Giubbotti Balistici.


CERTIFICAZIONE

I Partecipanti che avranno completato con successo il Corso, riceveranno il relativo Certificato di Addestramento quale “Tactical Close Protection™ Operator”.


Per ulteriori informazioni, contattare:

Tony Zanti, Saronno (VA):
02-9609428, 335-6823651, info@justforce.com


LE TECNICHE DI TIRO PROTETTIVO E LE TATTICHE PROTETTIVE UTILIZZATE NEL CORSO IN OGGETTO SONO ALTAMENTE EFFICACI, NON-CONVENZIONALI E PER LA MAGGIOR PARTE INEDITE.


DURANTE IL CORSO SARANNO MOSTRATE LE FALLACITA’ DI MOLTE TECNICHE E TATTICHE PROTETTIVE ATTUALMENTE PROLIFERATE DALLA DOTTRINA TRADIZIONALE.


UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE!!!

Data invio: 25/1/2009 1:37
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CORSO DI TIRO PROTETTIVO
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4126
Offline
Grande leon e soprattutto grandi amici dell'atdo...

Data invio: 25/1/2009 7:45
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CORSO DI TIRO PROTETTIVO
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
2/2/2007 21:47
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1601
Offline
Veramente un bel programma.

Questi punti vi daranno un'idea di come ripararvi.

• La Sicurezza Operativa nei Servizi Protettivi.
• La Sicurezza Operativa del Team nei Servizi Protettivi.
• Tecniche di Ricerca e Bonifica.
• Tecniche Protettive disarmate.
• Tecniche Protettive nella folla.


Se poi, nella malaugurata ipotesi di subire una rapina o un'aggressione, vi dicesse proprio bene, con queste sarete in grado di rispondere al fuoco:

• Le Posizioni a Contatto del Tiro Protettivo.
• Il Tiro Protettivo dal Riparo.
• Il Tiro Protettivo in Movimento.

• Il Tiro Protettivo con Induzione dello Stato di Stress (aumento dei ritmi cardiaci e respiratori).
• Il Tiro Protettivo dall'auto.

Ho evidenziato una voce perché il primo nemico è lo stress (anche se non trovo nulla di male nel chiamarlo "paura").

Personalmente avrei preferito il termine "difensivo" a "protettivo", visto che dobbiamo partire dal presupposto di essere delle vittime: comunque rende bene l'idea.

Igor





P.S. Finito il corso, vi sentirete dei galletti pronti ad entrare nell'arena: evitate ca...ate e non andatevi a comprare accessori inutilizzabili in servizio (leggi "bastone tattico" o altre menate, ndr).

Data invio: 25/1/2009 8:57
_________________
"Cuore saldo non fallisce il colpo".
"Tiocfaidh ar la": Il nostro giorno verra'." Bobby Sands
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CORSO DI TIRO PROTETTIVO
Esperto
Iscritto il:
2/12/2007 1:56
Da Texas
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1493
Offline
Tutto molto bello , tutto molto interessante .
Peccato che poi , in Italia , i servizi di sicurezza armata alle persone siano illegali sebbene poi si facciano passare per "scorta valori" .
Ma forse questo corso è destinato agli esponenti delle forze dell'ordine oppure è utile in vista di un possibile impiego operativo "mercenario" in altri stati .
Certamente però gran parte delle tecniche operative possono essere utili anche nei nostri servizi di GPG .
Però l'italia non è la Florida e non ci sono le leggi americane . Occhio quindi , dopo il corso come dice Igor ci si sentirà "operativi" salvo poi ritrovarsi senza lavoro .

Peccato non poter presenziare.

Se qualcuno ci va raccontate pure come è stato .

Ciao

Data invio: 26/1/2009 7:47
_________________
Abraham Lincoln può aver liberato tutti gli uomini ma Samuel Colt è quello che li ha resi uguali .
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate