Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2)


Re: Cambio modalità  contrattuale dal 5+2 al 6+1+1
Maestro
Iscritto il:
23/5/2010 18:51
Da trieste
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 245
Offline
Scusate, ma il contratto prevede all'art.76 il sistema 5 + 1, all'art. 77 il 6 + 1 + 1, mentre l'art. 85 sulla durata delle ferie, spiega del 5 + 2 per gli amministrativi con orario di lavoro giornaliero di 8 ore in cinque giorni.

Praticamente per il nostro ccnl, il personale tecnico operativo può svolgere il 5 + 1 o il 6 + 1 + 1, mentre il personale amministrativo può svolgere il 5 + 2.

Se qualcuno è a conoscenza dell'articolo o della legge che prevede il 5 + 2 per il tecnico operativo e le modalità con cui si può svolgere, è pregato di segnalarlo.

A quelli del tecnico operativo a cui viene applicato il cinque due, prego di spiegare come gli viene applicato, in pratica quante ore ordinarie svolge giornalmente, quante ferie annuali ha e come funziona per i permessi.(sono curioso di sapere se viene applicato alla stessa maniera in tutta italia o se viene applicato a seconda dei voleri aziendali)

Sarebbe ora di eliminare il cinque uno a favore del sei uno uno.

Data invio: 20/2/2011 19:45
_________________

Beati gli assetati di giustizia, perché saranno giustiziati.

Angelo Cecchelin (1894 – 1964)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cambio modalità  contrattuale dal 5+2 al 6+1+1
Matricola
Iscritto il:
20/2/2011 19:41
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3
Offline
ciao...secondo me lo possono fare!bisogna vedere ke accordi si sono presi tra sind e azienda..e cmq il porto d'armi dentro una sala conta è impiegato come un servizio antirapina,quindi non te lo possono togliere,a meno che non lo prende qualcunaltro al tuo posto..

Data invio: 20/2/2011 20:03
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cambio modalità  contrattuale dal 5+2 al 6+1+1
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Il CCNL è già un accordo tra aziende e sindacato.

Ulteriori note nei CIP non possono essere di miglior favore per taluni e scriminanti per altri.

Mi pare invece che l'intervento di gpg88 descriva una solita furbata degli ivp di volere ricontrattare il dipendente assunto come guardie (operativo), in medesimo come impiegato (amministrativo).

brutus, la questione è che in sala conta le guardie attualmente non fanno servizio antirapina bensì contano il contante, pure disarmati e spesso in abiti non consoni e in ambienti discutibili e insalubri.

Di questo ho già discusso QUI

Data invio: 20/2/2011 21:51
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2)

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate