Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2) 3 »


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Maestro
Iscritto il:
14/10/2008 22:44
Da Cagliari
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 224
Offline
ha me su contratto lo danno ogni giorno.

Data invio: 26/1/2009 1:18
_________________
Guerrieri si nasce!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Matricola
Iscritto il:
22/11/2008 17:34
Da milano
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 56
Offline
concordo!!

Data invio: 27/1/2009 1:05
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Guru
Iscritto il:
1/7/2008 15:33
Da Ceglie Mess. (Br) Torre Ann. (Na)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2100
Offline
E' giusto avere il buono pasto a livello nazionale, meglio è, la procedura di Beretta98.
Gaspare

Data invio: 24/2/2009 14:28
_________________
Gaspare
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Matricola
Iscritto il:
5/5/2007 22:44
Da belluno
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 5
Offline
perchè non farceli mettere al reale costo di un pasto da comuni operai ?

Data invio: 27/3/2009 21:36
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Matricola
Iscritto il:
20/11/2008 1:11
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 31
Offline
Ottimo per i colleghi che non lo hanno, noi siamo fortunati.
Comunque concordo con beretta98, non tutti hanno vicino casa un supermercato che accettta i buoni e poi, che dire di quelli che la spesa la vogliono pagata al 50% in contanti ?

Data invio: 1/4/2009 18:08
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Matricola
Iscritto il:
23/9/2008 14:27
Da Cesano Maderno (MI)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 23
Offline
spero almeno che lo aumentino un po...perche a Milano come in altre localita' i 5.29 non servono a nulla,non compri niente e devi aggiungere sempre il resto...speriamo che almeno questo lo approvino...ciao

Data invio: 29/4/2009 20:37
_________________
Ciao a tutti............
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Matricola
Iscritto il:
12/4/2009 17:38
Da san benedetto del tronto
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1
Offline
il buono pasto nella provincia di ascoli piceno è di 1.65

Data invio: 29/4/2009 21:41
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Maestro
Iscritto il:
21/5/2008 17:22
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 458
Offline
Da me Buoni Pasto 0 €
Quoto la proposta di Beretta98

Data invio: 29/4/2009 22:04
_________________
«Questa dannata guerra finirà quando saremo troppo vecchi per goderci la pace.»

Jim Morrison
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Donatore VIP
Iscritto il:
30/3/2007 9:55
Da cremona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2053
Offline
A Cremona, da gennaio 2009 e di 4,00 euro, ma come dicevo prima, inseriti nella busta paga uno li spende dove ritiene più giusto, con i classici bigliettini sei costrtto a girovagare la città per trovare il prezzo buono, e nessun centro commerciale li prende, quindi devi essere costretto a mangiarci per forza la pizza, o il kebab o altro del genere.
Per fortuna il mio ivp li mette in busta, e molto più seria la cosa.

Data invio: 5/8/2009 1:16
_________________
"" Non abbiate paura ad avere coraggio ""
faccina1 ( Papa Giovanni Paolo II )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: BUONO PASTO AL LIVELLO NAZIONALE
Maestro
Iscritto il:
8/10/2009 4:05
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 401
Offline
Che io sappia il limite di 5.29 e' stabilito per legge al di fuori dei singoli CCNL ( sto parlando di detassazione, chiaramente, potrebbe essere piu' elevato ma la differenza andrebbe tassata ), il nostro CCNL scaduto mi pare trattasse il buono sui 3 Euro, che poi poteva essere modificato in aumento a livello di CIP. Credo che gli ivp che lo trasformano in contanti mettano a rischio i lavoratori per una contestazione da parte del fisco, per il quale i buoni non sono trasformabili in denaro, pena l' inclusione sulla base imponibile. Chiaro e' che il valore che hanno oggi, e che credo sia fermo da una decina di anni abbondante, andrebbe adeguato al costo della vita.

Data invio: 11/11/2009 3:17
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2) 3 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate