Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 3 4 ... 17 »


Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
22/4/2008 20:29
Da Arezzo (Napoletano)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3094
Offline
Assalto portavalori, guardia ferita
Banda tenta rapina nel Napoletano. Lo "sceriffo", raggiunto da due colpi, è ricoverato in gravi condizioni

Una guardia giurata e un malvivente sono rimasti feriti in un tentato assalto ad un portavalori alla periferia di Marano, nel Napoletano. Secondo una prima ricostruzione, un poliziotto non in servizio è intervenuto bloccando il rapinatore subito dopo il fatto, mentre un complice è stato fermato dai carabinieri nelle fasi immediatamente successive. La guardia giurata è stata raggiunta da due colpi al torace ed è ricoverata in gravi condizioni.Il rapinatore ferito è piantonato all'ospedale di Giugliano. All'assalto del furgone blindato della Europol sembra abbiano partecipato quattro o cinque banditi a bordo di un'auto e di una moto che avrebbero affiancato il mezzo. Ne sarebbe nato un conflitto a fuoco nel corso del quale è rimasta ferita la guardia giurata Gennaro Cortumaccio.

Nella sparatoria è poi intervenuto un poliziotto libero dal servizio che avrebbe dapprima ferito uno dei banditi e poi ne avrebbe arrestato un altro. Il poliziotto, un ispettore capo che lavora nel commissariato Arenella della Questura di Napoli, è intervenuto sotto gli occhi della figlia, una bambina di soli cinque anni.

Le indagini sono condotte dalla polizia che sta cercando di stabilire l'esatta dinamica dei fatti.

www.tgcom.it

Data invio: 16/6/2008 12:37
_________________
Quando tutto sembra perduto, e' allora che bisogna non abbattersi ciao
www.sscnapoli.it
www.guardieinformate.net
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
22/4/2008 20:29
Da Arezzo (Napoletano)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3094
Offline
Queste le prime frammentarie notizie. L'assalto e' avvenuto poche ore fa... Auguri per la gpg, x il ferimento del bandito non mi frega, anzi che morisse prima di stasera Scusate la violenza, ma la penso cosi'...

Data invio: 16/6/2008 12:39
_________________
Quando tutto sembra perduto, e' allora che bisogna non abbattersi ciao
www.sscnapoli.it
www.guardieinformate.net
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Allievo
Iscritto il:
31/7/2007 18:41
Da Torino
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 80
Offline
aveva il giubotto antiproiettile?.. ho paura di no!.. visto dove è stato colpito.. da imputare all'istituto o alla negligenza della gpg (a cui vanno i Migliori Auguri! di Guarire presto!..) purtroppo tantissimi colleghi non lo indossano sia chi fà trasporto valori (giusto! Magari siano dotati di G.A. leggeri ma cmq omologati x resistere a diversi calibri) sia davanti alle banche, la scusa è ingombrante tiene caldo ecc.. Pero' quando capita salva la Vita e non mi pare poco..

Data invio: 16/6/2008 12:47
_________________
il Nostro Onore si Chiama Fedeltà! Open in new windowgli ultimi eroi!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Matricola
Iscritto il:
25/2/2008 21:54
Da Roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 65
Offline
Ma vi sembra giusto dare così tante notizie sulle generalità della guardia e del poliziotto?!

Data invio: 16/6/2008 12:49
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
22/4/2008 20:29
Da Arezzo (Napoletano)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3094
Offline
siamo sempre alle solite, l'effetto della notizia. di solito si avvisa sempre prima la famiglia del ferito. Ma a volte i giornalisti non hanno scrupoli...

Data invio: 16/6/2008 12:53
_________________
Quando tutto sembra perduto, e' allora che bisogna non abbattersi ciao
www.sscnapoli.it
www.guardieinformate.net
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
meglio non parlare dei gionalisti e dei guai che fanno,pero'purtroppo ci servono...comunque spero col cuore che quella guardia si salvi...

Data invio: 16/6/2008 12:57
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Esperto
Iscritto il:
2/12/2007 1:56
Da Texas
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1493
Offline
Si però l'ispettore intervenire sotto gli occhi della figlia di 5 anni.. se io fossi la moglie divorzierei subito da uno sciagurato del genere ( per non usare altre parole ) .

Ma che diamine .. i soldi sono assicurati e con le moderne tecnologie i rapinatori li acchiappi con comodità quando dormono a casa .

Ciao

Data invio: 16/6/2008 13:21
_________________
Abraham Lincoln può aver liberato tutti gli uomini ma Samuel Colt è quello che li ha resi uguali .
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
opel non per difendere l'ispettore,ma penso che sicuramente avra'messo la figlia in sicurezza prima di intervenire,io non so realmente come sono andate le cose,ma so'dirti che quello che ha fatto e'ammirevole e non ti dimenticare che e'intervenuto quando il collega era a terra ferito...non penso che tu passavi indifferente se avevi l'arma a portata di mano.un collega in difficolta'si aiuta sempre,prima di essere un collega e'un essere umano...

Data invio: 16/6/2008 13:44
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Esperto
Iscritto il:
2/12/2007 1:56
Da Texas
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1493
Offline
No , io non cedo all'istinto della vendetta o del dimostrare a me stesso o agli altri che sono un "figo" .
Parliamoci chiaro ; nella quasi totalità dei casi il meccanismo che scatta in chi reagisce e/o interviene presso terzi è proprio il cedere ad una richiesta inconscia di vendetta per un torto subito e ormai passato ( quindi comunque non reversibile ) o il voler dimostrare a se stessi o agli altri ( ma più a se stessi ) di essere un "grande " .

Preciso che il mio ragionamento è in senso generale e non voglio assolutamente giudicare l'operato dei vari attori dell'assalto di cui sopra .

Discorso diverso se l'aggressione è in atto e ancora può esserne evitato il consumo allora si , la reazione è d'obbligo .

Ma se il collega è a terra ( e me ne dispiace , credimi ) e il rapinatore sta andando via ma lascialo andare va ... tanto ormai le telecamere sono ad ogni angolo , il rapinatore potrà essere individuato dalla celle che il suo cellulare o un cellulare a lui riconducibile impegnerà di volta in volta durante i suoi spostamenti .

Ma , ripeto , se il collega è a terra e io sparo al rapinatore non è che il collega guarisce miracolosamente .

Poi ognuno si comporta come meglio crede ...

Ciao

Data invio: 16/6/2008 13:53
_________________
Abraham Lincoln può aver liberato tutti gli uomini ma Samuel Colt è quello che li ha resi uguali .
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Napoli. Assalto a portavalori, e ci ri-siamo
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
22/4/2008 20:29
Da Arezzo (Napoletano)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3094
Offline
ho appena visto le immagini e sentito la notizia al tg3 regionale, l'ispettore e' stato proposto x una promozione dal capo della polizia Manganelli, mentre del furgone non c'era traccia. Ma vi era una semplice fiat punto dell'istituto con il finestrino rotto ed il cofano posteriore aperto. Che avessero ritirato il denaro da varie banche, come ha detto il servizio, con la semplice auto? Vi chiedo sarebbe possibile??

Data invio: 16/6/2008 14:13
_________________
Quando tutto sembra perduto, e' allora che bisogna non abbattersi ciao
www.sscnapoli.it
www.guardieinformate.net
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 3 4 ... 17 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate