Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 2 (3)


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Esperto
Iscritto il:
13/6/2008 7:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline

Gianfri....a noi due allora!!
ti aspetto fuori forum!!






comunque sia per tornare in tema, anche tu che hai + esperienza convieni con noi che sarebbe ora di farli questi benedetti corsi.

ps

anch'io ho letto da ragazzetto un libro sulla vita di Bruce Lee,se non sbaglio parte del libro fu scritto dalla moglie.

Data invio: 26/8/2008 17:48
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Guest_
Citazione:

glock40 ha scritto:
...ritornando al tema della discussione e lasciando da parte Rambo, Swat in pensione ecc..ecc..non mischiate il sacro con il profano...mi spiego..

Il Krav Maga è una "tecnica di combattimento" . Infatti è nata per essere appresa in breve tempo ed essere usata in un contesto bellico da persone con un bagaglio tecnico proprio, derivato da altri tipi di percorsi marziali.... [...]
Quindi, per imparare bene il Krav Maga, è meglio aver già studiato qualche altra tecnica/arte marziale?

Data invio: 27/8/2008 23:44
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Esperto
Iscritto il:
10/6/2008 5:43
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 711
Offline
Allora...petta che salgo in cattedra.. ...scherzo..!!

Partiamo da chi ideò il Krav, il suo nome è Imi Lichtenfeld al quale gli viene chiesto di sviluppare un sistema di combattimento efficace per addestrare forze militari.
Pare che fosse un piccolo campione dove risaltò nella ginnasta, nel pugilato e lotta (di che tipo non sò).
IL Krav Maga risponde a criteri di tipo militare, quindi efficacia e rapidità per la neutralizzazione dell'avversario. Quindi si deduce che l'ideatore valutò sulla sua esperienza pugilistica ecc..ecc e mise il tutto in un contesto militare tecniche più o meno efficaci. Così da poter dar vita ad un metodo di combattimento.
Quindi sicuramente una base derivata da un altra Arte Marziale potrebbe semplificare l'apprendimento.

Personalmente non posso giudicarlo, poichè non ho mai visto nessuno praticare il krav,l'unica cosa che posso consigliarti ed è quello che ho sempre detto nei post precedenti al riguardo di corsi di difesa ecc..di guardarci bene dentro..spesso sono corsi che seguono la moda e chi vi si pone davanti non ha bene le idee chiare e soprattutto non rispecchiano le vicende reali.

Data invio: 28/8/2008 18:35
_________________
Cave ad sum " Attento sono presente!!"
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Guest_
Sì, conoscevo un po' la storia, mi ero informato perché mi sembrava una tecnica interessante.
Comunque hai ragione: "bisogna guardarci bene dentro". Ho sentito di finti istruttori, soprattutto nel Krav Maga, gente che diventava "istruttore" dopo solo una decina di lezioni... va bene che è facile da imparare, ma così è troppo
Non è facile trovare un maestro serio, secondo me...

Data invio: 28/8/2008 19:14
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Esperto
Iscritto il:
10/6/2008 5:43
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 711
Offline
Vedo con piacere che hai colto in pieno il mio discorso, da 20 anni seguo questa "Via" e ho visti un pò di tutti i colori......20 anni di Karate Shotokan e in mezzo a questi 20 ci sono 10 anni di kick boxing...sudore e sacrifici e mazzate per raggiungere non solo traguardi agonistici importanti..ma anche consapevolezza del proprio corpo e "spirito".
Credo che non ci siano Arti marziali migliori di altre, ma esse devono rapportarsi ai nostri "mezzi" noi dobbiamo esprire e utilizzare ciò che è meglio per noi... diffidate da quei pacchetti di corsi di "difesa personale".Non mi stancherò mai di ripeterlo! Come in tutte le cose la costanza premia...non servono 10, 20 allenamenti per imparare a difendersi...molti lo sanno fare senza fare nessun corso ....il continuo allenamento è l'unico modo per entrare nella tecnica e farla tua..plasmarla con i propri "mezzi"...almeno questo è quello che fino ad ora ho imparato nel mio percorso. ..spero di esserti stato utile.

Data invio: 28/8/2008 20:15
_________________
Cave ad sum " Attento sono presente!!"
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Guest_
Utile? Molto utile!
Grazie

Data invio: 28/8/2008 20:51
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4126
Offline
Son lieto di leggere le vostre discussioni in merito al Krav maga e alle arti marziali...

Data invio: 29/8/2008 4:14
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Matricola
Iscritto il:
29/4/2008 17:59
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 62
Offline
Sono d'accordo con te Glock,non è certo imparando un "pacchetto" di tecniche che si ottengono risultati ....
Puoi imparae migliaia di tecniche ,ma senza duro lavoro,non
andrai lontano...(i Samurai in guerra usavano 2-3 tecniche)...
Se io imparo una tecnica per una determinata situazione e poi invece la situazione i cui vengo a trovarmi è un'altra che faccio???----!!!!Panicooo----!!!!


Ho reso l'idea?

Data invio: 29/8/2008 8:24
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Esperto
Iscritto il:
13/6/2008 7:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
quoto in tutto glock40 perchè mi sembra abbia fatto un ragionamento molto razionale.
sono straconvinto che saper "menare le mani" è prima di tutto una questione individuale, fatta di furbizia,grinta e un pò di cattiveria, però ciò non toglie che dei corsi del genere potrebbero servire,certo non si può pretendere di diventare chissà chi con 10 lezioni, ma potrebbero tornare utili e comunque è meglio di niente, come utili e meglio di niente sarebbero dei corsi per tecniche di difesa con l'arma.

Data invio: 1/9/2008 10:51
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Stage di Krav maga dedicato alle guardie giurate
Allievo
Iscritto il:
24/1/2008 7:44
Da ANCONA
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 105
Offline
quoto in pieno quello che dice gianfri,fare un corso fosse snche il solito corso full immersion tipo venerdi sabato domenica di difesa personale o di qualsiasi arte marziale si ottiene solo due cose spendere soldi inutilmente e credere di aver imparato chissa cosa con l'unica conseguenza di essere ancora più a rischio di una normalissima persona che non sa nulla in quanto chi non sa non fa e di conseguenza per la legge della sopravvivenza cerca di mettersi in salvo se vede un pericolo che lo minaccia mentre il più delle persone che frequentano questi corsi si buttano a capofitto pensando di spaccare il mondo e poi si rende conto a proprie spese che non era cosi preparato.
quindi chi decide di fare questi corsi lo faccia solo con l'intento di provare e di divertirsi poi se piace allora si inizia a frequentare una palestra.
per quello che mi riguarda,io ho sempre fatto pugilato ed ora sono anche istruttore,ma da quando faccio questo mestiere ho deciso di provare tecniche di difesa diverse(3 anni di wing tsung e 4 anni di close combat che credo gianfri conosca dato che è l'insieme del kali silat e jet kune do, il mio maestro è un alievo di maurizio maltese)non perchè quello che gia facevo non fosse utile anzi...ma unito a quest'ultime risulta ancora più utile( non scordiamoci che il grande bruce lee è partito dal wing tsung estrapolando l'essenza poi vi ha unito esperienze di pugilato "ed era anche molto bravo" e addirittura di scherma da tutto questo è nato il jet kune do "il top").
La strada non è un ring dove si seguono regole tutto è lecito pur di avere la meglio sull'avversario.
io posso dire che me la cavicchio che sto imparando l'utilizzo di coltelli bastoni e di tutti quei possibili oggetti che mi potrebbero aiutare in un momento di difficoltà vedi: cinte ombrelli zaini borse sgabelli sedie penne e torcie piccole o grandi tipo mag lite ecc.
Come dice gianfri se non si conosce e non si sa come si utilizza un coltello o un bastone non si riesce nemmeno a difendersi da questi.
Concludo dicendo se siete in pericolo magari minacciati con un coltello o altro non fate gli eroi non serve date all'aggressore quello che vuole e cercate la via di fuga più vicina non vergognatevi di scappare di pelle c'è ne una sola come dicono tutti i maesri o istruttori se avete una possibilità di fuga,di evitare di combattere fatelo.
Personalmente combatterei solo se vi fosse un mio caro in pericolo o se mi trovassi in un vicolo cieco senza possibilità di fuga allora perso per perso ci provo ma so gia le brutte conseguenze e prego di poter essere in grado di raccontarlo.

Data invio: 14/9/2008 20:55
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 2 (3)

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate