Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2) 3 4 5 ... 14 »


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Esperto
Iscritto il:
31/10/2007 6:04
Da Cremona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1462
Offline
Ragazzi personalmente non mi sembrà chissà cosa....circa 4 anni fà in servizio sono stato oggetto da parte di un individuo di ingiurie etc etc....a febbraio la sentenza lo condannava ...parlando con il mio avvocato mi diceva che il giudice mi aveva attribuito la funzione di incaricato di pubbl servizio......ecco per questo sono abbastanza scettico in merito alla cosa.....mi auguro che sia la prima di tantissime vittorie della categoria....o forse l'ennessimo contentino???????

Data invio: 2/4/2008 0:52
_________________
"L'albero della libertà va innaffiato di tanto in tanto del sangue dei patrioti e dei tiranni" (T.Jefferson)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Guru
Iscritto il:
18/1/2007 20:44
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2523
Offline
evidentemente non sono stato chiaro.

C'è un'altra discussione aperta per lo stesso fatto.

Data invio: 2/4/2008 6:08
_________________
MARCO FUSCO

www.ALMASECURITY.IT
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
22/10/2007 13:36
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2494
Offline
Forse c'è un errore perchè cliccando il link che hai messo tu Marco,riporta esattamente in questa discussione.

Data invio: 2/4/2008 6:22
_________________
Guardie Informate!
Tutto il resto è noia!
Avatar by Igor e Leon.


معؤهشىش
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
27/3/2007 19:13
Da Nell'isola che non c'e'
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3900
Offline
Nefer ha ragione, il link messo da te ci riporta alla discussione attuale.

Data invio: 2/4/2008 6:46
_________________
Il fine giustifica i mezzi.

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
2/2/2007 21:47
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1601
Offline
Probabilmente Marco faceva riferimento a QUESTA discussione, chiusa da ADMIN a causa del titolo poco consono.

Igor

Data invio: 2/4/2008 9:27
_________________
"Cuore saldo non fallisce il colpo".
"Tiocfaidh ar la": Il nostro giorno verra'." Bobby Sands
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Maestro
Iscritto il:
24/3/2008 20:43
Da Puglia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 342
Offline
Colleghi, dato che la campagna elettorale volge al termine, l'attuale governo che è lì solo per sbigare le faccende ordinarie, ci ha dato la qualifica di inc. di pubblico servizio identica a bidelli tassisti,ecc. ecc.
Ci vuole ben altro per la ns categoria......ci vuole ben altro per vincere le elezioni....

Data invio: 2/4/2008 11:04
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Maestro
Iscritto il:
4/9/2007 12:14
Da Civitavecchia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 417
Offline
Ragazzi non mettiamo sempre di mezzo queste elezioni!!!
abbiamo ottenuto un qualcosa che ancora, da molto tempo, non era certa cerchiamo di prendere la notizia per come è, commentiamo la notizia in se stessa, si può essere contenti, non contenti...ma sempre co ste elezioni!!!!

Data invio: 2/4/2008 12:20
_________________
Par Ce Signe Vaincras
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Matricola
Iscritto il:
2/12/2007 18:39
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 47
Offline
E inutile esultare, non vi rendete conto che ci stanno prendendo per i fondelli,per noi non cambia proprio nulla con questa qualifica come la chiamate voi,non possiamo fare niente di più di quello che facevamo prima.

Data invio: 2/4/2008 13:18
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21914
Offline
Guardie giurate, riconosciuto lo status di Incaricato di pubblico servizio

Soddisfazione espressa dalla Filcams Cgil

Dopo oltre 70 anni cambia la normativa sulle guardie giurate alle quali da oggi, durante il servizio, viene riconosciuto lo status di Incaricato di Pubblico servizio.

"Una battaglia portata avanti dalle organizzazioni sindacali per oltre venti anni che oggi si conclude positivamente - spiega Pippo Silvestro, segretario generale della Filcams Cgil di Messina-. Nella nostra città questo provvedimento riguarda circa 600 persone che svolgono questa professione delicata, nella quel ogni giorno si rischia la vita".

La nuova normativa approvata ieri dal Governo nell'ambito del Decreto di attuazione delle Politiche europee, interviene dopo oltre venti anni di battaglie sindacali culminate nello sciopero nazionale dello scorso 21 marzo.

"Da oggi quindi le Guardie particolari giurate nell'esercizio delle funzioni di custodia e vigilanza dei beni mobili e immobili cui sono destinate rivestono- secondo la legge-, la qualità di incaricati di un pubblico servizio".

http://www.tempostretto.it/

Data invio: 2/4/2008 15:41
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: INCARICO DI PUBBLICA UTILITA'
Maestro
Iscritto il:
11/10/2007 15:04
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 297
Offline
si ok vabbè grazie ma alla fine cosa migliora???

se qualcuno ci insulta lo possiamo denunciare per offesa a pubblico ufficiale?????


o non c'entra una mazza????

Data invio: 2/4/2008 15:51
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2) 3 4 5 ... 14 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate