Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Mille euro al mese per rischiare aggressioni: vigilantes dal prefetto
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 1019
Offline
Mille euro al mese per garantire la sicurezza, rischiando, in tribunali, ospedali, aeroporti, supermercati, fabbriche, aziende, banche, stazioni ferroviarie, condomini, di giorno e di notte. Un lavoro che è risultato ancora più importante nella fase pandemica, quando è stato necessario far rispettare i corretti comportamenti per tutelare la salute di tutti.

Gli operatori della vigilanza in attesa del nuovo contratto
Ecco perché lavoratrici e lavoratori della sicurezza e vigilanza privata chiedono ora il rispetto di un loro sacrosanto diritto: quello al rinnovo di un contratto nazionale scaduto ormai da 5 anni. I sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil,i che rappresentano questi lavoratori nella provincia di Perugia (dove sono circa 1500 gli addetti del settore) hanno incontrato il prefetto Armando Gradone, al quale hanno evidenziato l’insostenibilità della situazione in essere.

“Abbiamo consegnato al prefetto le buste paga dei lavoratori, per fargli capire di cosa stiamo davvero parlando. Paghe al limite della soglia di povertà, che sono intollerabili a prescindere, ma ancora di più a fronte della delicatezza e della pericolosità del lavoro svolto”.

Le aggressioni
I sindacati hanno anche ricordato i vari episodi di aggressioni subite dagli addetti alla vigilanza, almeno tre solo negli ultimi mesi in provincia di Perugia. “Il rifiuto delle associazioni datoriali di rinnovare il contratto sta riducendo questo settore a una ‘giungla selvaggia’, nella quale livelli di concorrenza imbarbariti, appalti al massimo ribasso, ‘pirateria contrattuale’ e violazioni di norme per l’esercizio dell’attività si scaricano sulla vita delle guardie particolari giurate e degli addetti alla sicurezza. È tempo che il governo intervenga per mettere fine a questa vergogna”.

https://tuttoggi.info/mille-euro-al-me ... ntes-dal-prefetto/612256/

Data invio: 12/1 8:42
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate