Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Cormano, sparatoria all’Eurospin: ferite una bambina di 5 anni e una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 987
Offline
di Andrea Galli
Milano
Terrore al supermercato Eurospin di viale Zara 2. Poco dopo le 17.30 di venerdì pomeriggio un rapinatore si è fatto consegnare il denaro da una cassiera e si è coperto la fuga sparando due colpi di pistola. I proiettili sono rimbalzati sul pavimento e hanno colpito una guardia giurata e una bambina di 5 anni. Il vigilante è stato ferito di striscio alla gamba; la bambina, sempre di striscio, a una caviglia. Entrambi non sono in gravi condizioni. I carabinieri sono alla caccia del bandito.

https://milano.corriere.it/notizie/cro ... a-94a2-f34b487902eb.shtml

Data invio: 24/7 20:22
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cormano, sparatoria all’Eurospin: ferite una bambina di 5 anni e una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 799
Offline
Citazione:

e si è coperto la fuga sparando due colpi di pistola. I proiettili sono rimbalzati sul pavimento e hanno colpito una guardia giurata e una bambina di 5 anni.


Spero lo prendano subito sto figlio di puttàna!!!

Data invio: 24/7 21:48
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cormano, sparatoria all’Eurospin: ferite una bambina di 5 anni e una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 987
Offline
Rapina e sparatoria al supermercato, bimba ferita

Intorno alle 17 una rapina al supermercato Eurospin di Cormano (Milano) è finita con una sparatoria e sono rimaste ferite due persone: una guardia giurata e una bambina di cinque anni. Entrambi, si apprende, sono stati colpiti di striscio dai colpi sparati sul pavimento dal rapinatore e poi rimbalzati. La piccola in particolare sarebbe stata ferita da una scheggia al polpaccio. Sul posto ci sono i carabinieri ed è intervenuto il 118.


Il rapinatore è stato fermato in serata dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni all'interno di un bar nel comune di Novate Milanese. E’ un italiano di 64 anni, incensurato: non ha opposto resistenza. Addosso gli hanno trovato la pistola, la refurtiva di circa 1.550 euro e gli indumenti indossati durante la rapina.

https://www.adnkronos.com/fatti/cronac ... jISU36zWGp3muEs6s1tJ.html

Data invio: 24/7 22:43
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cormano, sparatoria all’Eurospin: ferite una bambina di 5 anni e una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 799
Offline
Cormano, il bandito: "Ho problemi economici, sono in crisi"

Si è giustificato così il rapinatore di Senago che ha assaltato il supermercato ferendo un uomo e una bimba

di ROSARIO PALAZZOLO

Cormano (Milano), 26 luglio 2020 - "Ho problemi di soldi, sono in crisi economica". Già pochi istanti dopo l’arresto Renato P., 64 anni, incensurato, residente a Senago, ha cercato di giustificarsi con i carabinieri adducendo problemi economici legati al coronavirus. Appena tre ore prima, aveva compiuto una sanguinosa rapina al supermercato a Cormano, esplodendo due colpi di pistola in mezzo a decine di persone, e ferendo una guardia giurata e una bambina di 5 anni. Ora è in carcere con l’accusa di rapina aggravata, tentato duplice omicidio e porto abusivo di arma con matricola abrasa.
L’arresto è avvenuto nella prima serata di venerdì, con un blitz dei carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni che, guidati dal maggiore Saverio Sica, sono riusciti a identificare e individuare l’autore della terribile rapina. L’uomo, incurante della tragedia che aveva provocato, e forse ignaro delle condizioni delle due vittime che aveva lasciato sanguinanti sul pavimento di quel supermercato, si trovava beatamente seduto al bancone di un bar di Novate Milanese. Qui, i militari lo hanno circondato e immobilizzato, in un’operazione di stile militare, in quanto si temeva che potesse essere armato e pericoloso. In realtà, l’uomo era tornato a casa a bordo della sua Fiat “Doblò” di colore azzurro, si era cambiato ed aveva depositato pistola e bottino, 1550 euro in contanti. Poi era uscito per una bevuta al bar.

https://www.ilgiorno.it/sesto/cronaca/ ... o-bandito-crisi-1.5355013

Data invio: 27/7 7:14
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cormano, sparatoria all’Eurospin: ferite una bambina di 5 anni e una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 799
Offline
Citazione:

Cormano, il bandito: "Ho problemi economici, sono in crisi"
Si è giustificato così il rapinatore di Senago che ha assaltato il supermercato ferendo un uomo e una bimba



Non solo ha rapinato un supermercato ed ha sparato alla cieca in un luogo affollato ferendo una GPG ed una bambina di 5 anni, ma adesso cerca pure di giustificarsi...



senza parole....

Data invio: 27/7 7:20
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Cormano, sparatoria all’Eurospin: ferite una bambina di 5 anni e una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 799
Offline
Cormano, i carabinieri portano un regalo alla bimba di 5 anni ferita nella rapina al supermercato

I carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, guidati dal maggiore Saverio Sica, hanno fatto visita ieri alla bambina di 5 anni che lo scorso venerdì è rimasta ferita da una scheggia di un proiettile nel corso di una rapina al supermercato Eurospin a Cormano, nel Milanese. I militari dell’Arma le hanno regalato una macchinina elettrica che ha riempito di gioia la piccola, che si sta ancora ristabilendo. Intanto proseguono le indagini sul 64enne arrestato per il colpo e per il ferimento della bimba e di una guardia giurata: i carabinieri vogliono capire come abbia fatto a procurarsi la pistola, un revolver particolare e molto costoso.
Una macchinina elettrica per "tornare a viaggiare sulle strade della tua coraggiosa vita". È il regalo che i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, guidati dal maggiore Saverio Sica, hanno fatto ieri alla bambina di 5 anni rimasta ferita nel corso di una rapina al supermercato Eurospin a Cormano, nel Milanese, lo scorso venerdì 24 luglio. I militari dell'Arma ieri hanno voluto fare una sorpresa alla piccola, rimasta ferita al polpaccio dalla scheggia di un proiettile esploso dal rapinatore, un 64enne poi arrestato e ora in carcere a San Vittore: si sono recati nella casa in cui la bimba vive assieme alla famiglia, a Bollate, nell'hinterland di Milano, e le hanno portato il dono. La bambina non si è ancora pienamente ristabilita, ma alla vista dell'auto, dopo qualche istante di esitazione, si è fiondata sul regalo con l'entusiasmo e la gioia tipici dei bambini.
Proseguono le indagini sulla rapina: sotto la lente l'arma utilizzata
Assieme alla bimba era rimasto ferito nella rapina anche una guardia giurata di 46 anni, anche lui colpito di striscio a una gamba dai colpi, due, sparati dal rapinatore. L'uomo, un 64enne senza precedenti, era stato fermato la stessa sera della rapina a Novate Milanese. Ai carabinieri ha detto che era la sua prima rapina e di averlo fatto per necessità, in quanto rimasto senza lavoro, ma i militari dell'Arma, guidati dal maggiore Sica, stanno facendo ulteriori approfondimenti sul suo conto. Non si esclude infatti che l'uomo possa aver commesso altre rapine, né che i soldi – 1500 il bottino che aveva racimolato minacciando una cassiera – gli servissero non per mangiare ma per comprare della droga. Ma ciò che davvero non torna è come l'uomo, a suo dire un disperato alla prima rapina, sia riuscito a procurarsi l'arma con cui poi ha ferito la bimba e il vigilantes: stando a quanto sottolineato dal maggiore Sica a Fanpage.it si tratta infatti di un particolare tipo di revolver di grosso calibro con matricola abrasa e che non lascia bossoli, di solito utilizzato per commettere reati gravi. Un'arma del genere sul "mercato nero" può arrivare a costare anche 4.000 euro.

https://www.fanpage.it/milano/cormano- ... a-rapina-al-supermercato/

Data invio: 30/7 18:55
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate