Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Vigilanza privata e servizi fiduciari, le firme consegnate al ministero
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 943
Offline
L’11 febbraio si è svolto l’incontro al ministero del Lavoro a seguito della richiesta avanzata dai segretari generali di Uiltucs, Filcams e Fisascat, corredata dalle firme degli addetti alla vigilanza privata e ai servizi fiduciari.

Erano presenti all’incontro il vice capo di gabinetto del MdlPs Michele Forlivesi, il dirigente generale Romolo De Camillis, e altri rappresentanti del dicastero di via Veneto.

Coerentemente ai contenuti della richiesta, le segreterie generali hanno rappresentato le condizioni in cui versano i lavoratori del comparto rispetto al mancato rinnovo del Ccnl scaduto nel 2015, e la situazione generale che vive il comparto stesso.

I rappresentanti del ministero del Lavoro, nel prendere atto di quanto esposto, si sono impegnati a fare un passaggio con le associazioni datoriali per capire gli spazi utili a riattivare il tavolo di rinnovo del contratto nazionale.

Una volta fatto questo passaggio il ministero si è impegnato a convocare nuovamente le organizzazioni sindacali per un ulteriore aggiornamento.

https://uiltucs.it/vigilanza-privata-e ... -consegnate-al-ministero/

Data invio: 13/2 20:50
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Vigilanza privata e servizi fiduciari, le firme consegnate al ministero
Matricola
Iscritto il:
29/9/2007 18:08
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 31
Offline
Sono 5 anni che si riuniscono, cambiano i governi e si ricomincia ad incontrarsi, intanto gli anni passano e i problemi irrisolti (oltre allo stipendio) sono all’ordine del giorno, per esempio:
Denuncia SUPU Le Guardie Giurate nei Pronto Soccorso non servono a nulla: Le guardie giurate – spiega meglio il giudizio dato Fausciana – non sono pubblici ufficiali. Non possono compiere fermi. Non possono nemmeno chiedere i documenti. L’unica cosa che posso fare è chiamare la forza pubblica. Oppure, in flagranza di reato, intervenire, ma come si sa, quello lo possono fare tutti i cittadini.
https://www.vogheranews.it/wp/2020/02/ ... lla-la-denuncia-del-supu/

Data invio: IEurope/Romeri alle 0:13
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate