Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



ex gpg
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4126
Offline
E' bello venire qui a rileggervi e soprattutto, rileggere i miei commenti di quando ero guardia, mi ricordo di tanti momenti belli e brutti...ma cmq sono ricordi, come saprà chi legge la sez. aspiranti, ho avuto la possibilità di tornare a essere uno di voi...ma diciamola tutta...non ho avuto le @@ di rischiare che ebbi ai tempi quando avrei fatto carte false per diventare gpg....Ma erano altri tempi ...e ripeto oggi con la consapevolezza di 9 anni di settore vigilanza ci vuole davvero un gran coraggio..che ancora non ho ritrovato per tornare dei vostri e soprattutto accettare un precariato di 6 mesi....

Data invio: 20/1 20:14
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ex gpg
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 948
Offline
Ciao ArmaX!

Spesso mi sono trovato a leggere i tuoi interventi, ma maggiormente erano in threads di qualche anno fa, anche perché da circa 5 anni non sei più una GPG... Capisco bene le tue scelte, soprattutto quando dici che il principale motivo per il quale non te la senti di rientrare (anche se ti piacerebbe, mi è parso di capire) è proprio il precariato che ti è aspetterebbe dopo.
Tu sei un "veterano" del forum, quindi proprio rileggendo gli interventi tuoi e degli altri colleghi di qualche anno fa, puoi constatare di come il settore non si sia mai rialzato veramente dopo la crisi economica mondiale, il trend è che qualche azienda cresce (poche) ed altre chiudono o vengono assorbite (ultima tra le "big" è stata I.V.R.I.).
Per il resto...tutto - come sempre - immobile, a parte qualche lieve miglioramento negli ultimi anni, la formazione della GPG resta bassa o inesistente (a parte qualche eccezione), ci sono Istituti che ritardano per mesi i pagamenti degli stipendi, c'è il solito caos burocratico tra circolari e regolamenti, e dulcis in fundo il CCNL che è scaduto da 4 anni e le trattative sembrano ancora lunghe...

Data invio: 22/1 19:35
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ex gpg
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
3/7/2008 17:32
Da nord //sud nel cuore
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1596
Offline
Grande Armax siamo diventati vecchi del forum ..ahahahahaha
Il lavoro da guardia e cambiato poco contratto scaduto da.anni paghe da fame preparazione sempre scarsa....

Data invio: 23/1 23:33
_________________
Si fanno chiamare vigilanza sorveglianza e io chi sono?? noi chi siamo???
.....sono molto preoccupato...

Glock 19


Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ex gpg
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4126
Offline
La passionaccia ci sarebbe ancora....ma sto fermo coi cv in entrambi i settori che hanno costituito la mia vita lavorativa, perchè sto facendo cose importanti per la mia vita privata...saluti a tutti

Data invio: 25/1 15:29
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: ex gpg
Esperto
Iscritto il:
2/12/2007 1:56
Da Texas
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1493
Offline
Un saluto anche da me .

Data invio: 17/9 8:17
_________________
Abraham Lincoln può aver liberato tutti gli uomini ma Samuel Colt è quello che li ha resi uguali .
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate