Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Securpol adesso ha un nuovo proprietario: Sicuritalia. "Salvati numerosi posti di lavoro"
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 834
Offline
Il presidente e ad Lorenzo Manca: "Sono contento di aver concluso questa operazione e di aver potuto salvare il posto di lavoro a tante persone"


Pierpaolo Chiaro

4 ottobre 2019
Sicuritalia, primo gruppo italiano nel settore della sicurezza, acquisisce la Securpol di Arezzo, garantendo la salvaguardia occupazionale.

Così finisce dopo più di due anni una situazione sempre più difficile per l'azienda che era in amministrazione straordinaria dall'ottobre 2017, quando è stata dichiarata insolvente. Nel luglio del 2018 sono stati riconosciuti dal Tribunale di Civitavecchia 150 milioni di debiti verso dipendenti, fornitori e fisco, mentre il debito bancario era praticamente nullo.

Negli ultimi mesi erano arrivate a 35 le manifestazioni d'interesse per gli asset di Securpol al commissario straordinario Italo Soncini, nominato a fine 2017 per mantendere l'azienda in continuità fino al momento della cessione.

Securpol: verso la cessione ad un nuovo acquirente. Dai sindacati: "Crisi dovuta a concorrenza sleale, ma adesso guardiamo al futuro"

Oggi, il gruppo guidato da Lorenzo Manca, che con la recente acquisizione di IVRI ha dato vita al polo italiano della sicurezza con 15mila dipendenti e 650 milioni di fatturato, garantisce la perfetta integrazione della società acquisita con l’organizzazione e gli standard qualitativi di Sicuritalia, consolidando la propria presenza sul territorio di Arezzo.

"Proprio il fatto che l’azienda acquisita si sovrapponga perfettamente ad un’area geografica già presidiata dall’organizzazione operativa di Sicuritalia - si legge in una nota dell'azienda -, che già lo scorso anno aveva acquisito la altrettanto storica Telecontrol di Arezzo, consente di offrire alla clientela una ancor maggiore capillarità nell’erogazione dei servizi, elemento basilare per garantire qualità".

“Sono contento di aver concluso questa operazione e di aver potuto salvare il posto di lavoro a tante persone, che in seno a Securpol hanno vissuto periodi difficili - ha dichiarato Lorenzo Manca, Presidente e AD del Gruppo Sicuritalia -. Un passo in più lungo il nostro percorso di crescita e di consolidamento della leadership sul territorio italiano. Mentre l'economia continua a vivere fasi di preoccupante incertezza. Sicuritalia prosegue nella realizzazione del suo piano di investimenti, costruendo nuove opportunità occupazionali e di business, con una crescita continua a doppia cifra da 25 anni.”

Chi è Sicuritalia
Il gruppo Sicuritalia è il leader in Italia nel settore della sicurezza, con 650 milioni di Euro di ricavi e 15.000 dipendenti. Attraverso sei divisioni: Vigilanza Privata, Servizi Fiduciari, Engineering Security Systems, Intelligence e Investigazioni, Travel Security, Cyber Security, offre una gamma di prodotti e servizi che rispondono in maniera integrata alla domanda di sicurezza espressa dal mercato, coniugando l’utilizzo di tecnologia, uomini ed ICT, per garantire la sicurezza dei propri clienti. Securitalia a più di 100.000 clienti, fra i quali, oltre a tanti privati e piccole aziende, annovera la maggior parte delle principali grandi aziende operanti in Italia nei settori industriale, bancario, commerciale e pubblico (Leonardo, Unicredit, Bnl, Carrefour, Telecom Italia, Esselunga, Vodafone, Fincantieri, Eni, Enel, ….).

https://www.google.com/amp/s/amp.arezz ... ario-securpol-arezzo.html

Data invio: 4/10 23:54
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Securpol adesso ha un nuovo proprietario: Sicuritalia. "Salvati numerosi posti di lavoro"
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4099
Offline
Da esterno ex gpg noto, l'ennesima acquisizione da parte di un immenso gruppo, di una realtà media...penso che possa essere solo un bene...

Data invio: 6/10 17:21
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Securpol adesso ha un nuovo proprietario: Sicuritalia. "Salvati numerosi posti di lavoro"
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1865
Offline
Speriamo..., in questi ultimi mesi, i grandi gruppi della vigilanza privata hanno fatto un enorme shopping di aziende decotte o sull'orlo del fallimento.
E dato che non sono proprio dei benefattori, le hanno acquisite a prezzi stracciati.
Per capire se ciò è bene, non rimane che aspettare come verranno attuate le singole ristrutturazione.

Data invio: 6/10 18:53
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate