Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Udine, scontro a fuoco tra rapinatori e guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 802
Offline
Quattro malviventi hanno tentato di far esplodere il bancomat dell'ufficio postale di Cervignano, in provincia di Udine, ma sono stati sorpresi dalla guardia giurata e hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco. La guardia ha risposto al fuoco
Di Nicola De Angelis

Quattro rapinatori hanno tentato di far esplodere e svaligiare il bancomat dell'ufficio postale di Cervignano in provincia di Udine ma sono stati sorpresi dalla guardia giurata che li ha messi in fuga. I malviventi però per poter fuggire hanno sparato alcuni colpi di arma da fuoco contro il metronotte che ha risposto con la sua pistola di servizio. Il tutto è avvenuto intorno alle 3 del mattino. I rapinatori sono riusciti a far esplodere e danneggiare il bancomat ma grazie al pronto intervento della guardia giurata che li ha messi in fuga non sono riusciti a portare via nulla.

Non ci sono stati feriti, si legge sul Messaggero, ma ci sono stati attimi di terrore visto che un colpo ha trapassato il parabrezza dell'auto del vigilantes e se ci fosse stato qualcuno a bordo sarebbe stato sicuramente fatale. Ora si sta cercando di capire chi fossero, i carabinieri sono a lavoro da ore. Sono stati ascoltati alcuni residenti svegliati dal frastuono che si stava generando in strada a quell'ora e soprattutto si cerca nelle telecamere di sicurezza per capire se ci sono elementi utili all'identificazione dei malviventi.

I banditi sarebbero fuggiti a bordo di un'auto scura secondo alcuni testimoni che ne hanno visto la fuga affacciandosi dal balcone svegliati durante la notte dagli spari.

http://m.ilgiornale.it/news/2019/09/0 ... -guardia-giurata/1749638/

Data invio: 7/9 11:25
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Udine, scontro a fuoco tra rapinatori e guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1848
Offline
La fortuna stavolta è stata dalla nostra parte..., ma sarà sempre così?
Sempre da soli..., che vitaccia.
Ecco chi siamo: carne da macello e manovali a basso costo della sicurezza.
Lo Stato si dovrebbe vergognare!

Data invio: 7/9 12:16
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Udine, scontro a fuoco tra rapinatori e guardia giurata
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2945
Offline
Lo stato*(*scritto volutamente in piccolo) Non investe sulle principali problematiche del belpaese* ; Sanità, Istruzione, Assistenza Sociale, Sicurezza , figuriamoci l'interesse per la Vigilanza Privata dei quali i dipendenti -in particolar modo- "operativi" da sfruttare come operai a Bassissimo Costo, "Tant'è e se ci pare" ma è Volutamente tutto così.

Data invio: 8/9 12:52
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate