Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2)


Re: cosa siamo disposti a fare.
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2945
Offline
Quoto anche io Neo, purtroppo ,in molti Istituti di Vigilanza ,come in tanti altri lavori, gli uomini si comportano in modo scorretto, per fare del male al prossimo e in qualunque modo... ecc.,e nella genetica umana approfittare . ..non vado oltre...!!

Data invio: 8/6/2008 0:51
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: cosa siamo disposti a fare.
Maestro
Iscritto il:
3/4/2008 21:03
Da milano
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 386
Offline
cosa siamo disposti a dare forse volevi dire!!!!
ti faccio il mio esempio ascolta 1200 euro di base, 270 euro di scatti maturati, congelati, e quit piu vecchi assegni ad personam, 50 euro di indennita di funzione, 88 euro di indennita posto fisso,170 euro di straordinario fisso x i 3/4 d ora x arrivare alle 8 ore,piu 420 euro di straordinario visto che il mio servizio è di 10 ore x cio vedi tu circa 2100 euro lordi, netti all incirca 1600 piu i tiket che sono 5.29 l uno,vuoi che mi interessi il contratto?
altro esempio nuovo assunto 1000 di base, 400 di straordinario,8o di indennita varie ,i tiket, e STAI ZITTO se no ti cacciano, interessa il contratto ?
Nota dolente livelli superiori Graduati non esiste nel loro vocabolario la parola Sciopero,
stato intermedio : chi si è appena sposato ,chi ha comprato la casa, chi la macchina , chi è appena diventato genitore, ecc ecc, li vuoi penalizzare?
Molti di noi sono cosi zappiamo il nostro orticello ,ma piuttosto che regalare la verdura che ci cresce ne facciamo indigestione.
Ma ci sono anche persone differenti persone che non la pensano cosi , ma sono poche e anche loro qualche scheletrino nel armadio ce l hanno, e cioè non vivono solo di vigilanza hanno altri inroiti, percio secondo me non è proprio nei canoni predicare l unita ,le 7,15 ore per tutti, e tuute le cosine carine dei vari contratti,e razzolare le mancette solo x loro. dico sciocco ???
poi ci sono quelli LIgi e io li ammiro, 8 ore, nessun compromesso con l azienda, anonimi, precisi, pochi purtroppo, purtroppo pochi, pochi purtroppo, purtoppo pochi...............che gli facciamo i conti in tasca????? Alla fine di questo discorso egoistico cosa siamo disposti a dare ?
La schiena me la rompo io quindi nulla???????? ciao

Data invio: 9/6/2008 21:14
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: cosa siamo disposti a fare.
Guru
Iscritto il:
1/7/2008 15:33
Da Ceglie Mess. (Br) Torre Ann. (Na)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2100
Offline
Le indennità sono buone, complimenti, siete un gruppo unito, riuscite a ottenere.
La gavetta, anche in senso economico non la contesto però, la crescita dello stipendio deve avvenire perché dopo, è approfittare.
Gaspare

Data invio: 28/2/2009 10:02
_________________
Gaspare
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: cosa siamo disposti a fare.
Matricola
Iscritto il:
13/12/2007 19:20
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2
Offline
Credo da sempre l'unica arma che un lavoratore ha per far valere i propri diritti è lo sciopero. basterebbero pochi giorni per risolvere problemi che ci portiamo dietro da anni. Pensate se per qualche giorno si bloccasse il servizio di trasporto valori o il servizio di controllo all'accesso agli aeromobili o agli ospedali e così per gli altri servizi,noi oggi svolgiamo lavori indispensabili senza rendercene conto.

Data invio: 22/1/2010 21:05
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2)

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate