Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Droga sulle linee extraurbane, in campo guardie giurate, unità cinofile e poliziotti in borghese.
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 750
Offline
Droga sulle linee extraurbane, in campo guardie giurate, unità cinofile e poliziotti in borghese. Fugatti: "Genitori preoccupati, vogliamo stroncare lo spaccio''
Diverse segnalazioni arrivate in Provincia e in Questura per episodi di spaccio e assunzione di droghe sui mezzi di Trentino Trasporti. Garramone: "Sono state segnalate persone che si drogano sugli autobus. Abbiamo fatto salire sui mezzi personale della squadra mobile in borghese o in divisa. Controlli delle unità cinofile"

TRENTO. Consumo di droga all'interno delle corriere tra Trento e Riva del Garda, ma anche nelle tratte verso altre valli. Episodi che hanno messo in allarme sia la Provincia che la Questura portandole a mettere in campo, immediatamente, degli interventi per cercare di bloccare i consumi da un lato garantendo la sicurezza dei viaggiatori ma anche come azione dissuasiva.



A dare notizia dell'attività svolta sono stati quest'oggi il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, per quanto concerne la presenza delle guardie giurate non solo sui treni ma anche sulle corriere, e il questore di Trento, Giuseppe Garramone, per i controlli nei quali sono state usate anche le unità cinofile.



“Ci sono pervenute – ha spiegato il questore Garramone - delle segnalazioni che dicevano che a bordo di alcune tratte, come Trento – Riva del Garda, viaggiavano dei tossicodipendenti che facevano uso di stupefacenti all'interno delle corriere arrivando anche a bucarsi con tanto di laccio emostatico davanti agli studenti ”.

Una situazione che ha portato un forte allarme recepito dalle forze dell'ordine. “D'intesa con Trentino Trasporti – ha spiegato il questore – abbiamo fatto salire sui mezzi personale della squadra mobile in borghese oppure in divisa, sia con controlli alla partenza che in itinere con l'uso anche delle unità cinofile”.



Un servizio di controllo messo in campo dalla Questura che va ad affiancarsi agli interventi decisi dalla Provincia che hanno visto in un primo momento le guardie giurate sui treni della Valsugana e ora anche sulle corriere. Tutto questo, ha sottolineato il presidente Maurizio Fugatti, a fronte di un aumento della preoccupazione per il continuo spaccio che si registra sul nostro territorio.



“Purtroppo negli ultimi mesi – ha affermato Fugatti - stanno aumentando le segnalazioni su alcune tratte. Ci stanno scrivendo di situazioni particolari sia chi ci lavora come gli autisti ma anche tanti genitori che sono preoccupati per i propri figli e perché sanno che in certe linee prosegue senza sosta lo spaccio”.


Da qui la decisione, da parte della Provincia, in accordo con Trentino Trasporti, di istituire le stesse figure di guardia giurata anche su alcune tratte delle autocorriere (Trento – Riva; Riva-Rovereto; Trento-Campiglio) e, per iniziare, nell'autostazione di Trento.



“La preoccupazione di tanti genitori – ha continuato Fugatti - è anche la nostra preoccupazione”. L'azione di controllo e di contrasto alle sostanze stupefacenti, ha spiegato il presidente della Provincia, si sta facendo sentire anche in diverse zone della città come piazza Dante dove “la situazione è migliorata ma non è ancora abbastanza”.


https://www.ildolomiti.it/cronaca/2019 ... iamo-stroncare-lo-spaccio

Data invio: 1/4 23:30
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate