Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Guardia giurata si uccide con un colpo al cuore
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 849
Offline
“Si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola al cuore, mentre era in servizio sabato sera negli stabilimenti Q8 di Napoli, Giuseppe Langella, guardia giurata di 57 anni. Lascia la moglie e due figli. Un episodio drammatico per il quale mi stringo intorno alla sua famiglia”. Lo ha comunicato il Presidente nazionale Associazione nazionale guardie particolare giurate Dott. Giuseppe Alviti , non appena è stato informato della tragica notizia.
“Sabato sera Langella, guardia esperta con trent’anni di servizio alle spalle – prosegue Alviti– era al suo posto di lavoro insieme ad alcuni colleghi. Si è allontanato per effettuare un giro di ronda all’interno dello stabilimento intorno alle 20.00. I colleghi, non vedendolo rientrare, sono andati a cercarlo, trovandolo senza vita. Allertato il 118 non è stato possibile fare altro che certificarne il decesso. Sul posto sono giunti la Polizia scientifica e il magistrato di turno. Poco dopo anche la sua famiglia. La salma è stata trasferita al Policlinico per gli accertamenti di rito”.
“Temiamo – conclude il Presidente Alviti- che questo lavoro l’abbia ucciso come sembrerebbe emergere da quanto raccontano i suoi amici. Per mille euro al mese si è sottoposto a stress impensabile. Turni massacranti di lavoro. Vita sociale complicata dalle continue richieste di coperture di turni di servizio. Faceva il giro di ronda da solo. Se fosse stato in compagnia magari si sarebbe potuta evitare la tragedia. Ci auguriamo che non sia così. Su tutti questi aspetti ritengo utile che si apra un confronto per discutere del miglioramento della qualità del lavoro delle guardie giurate che lamentano da tempo diritti negati”.

https://varesepress.info/2019/02/24/gu ... de-con-un-colpo-al-cuore/

Data invio: 25/2 1:33
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Guardia giurata si uccide con un colpo al cuore
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 849
Offline
Torre del Greco, guardia giurata si toglie la vita con un colpo di pistola al cuore.

Borrelli: “Stress impensabile per mille euro al mese”
di MAURO DE RISO

Un colpo di pistola al cuore. Per farla finita. La depressione, dovuta alla crisi economica, sarebbe la causa del suicidio di una guardia giurata di Torre del Greco, che nella notte di sabato si è allontanato dal posto di lavoro per togliersi la vita con un colpo sparato utilizzando la pistola di servizio.


Giuseppe Langella, 57 anni, lascia la moglie e due figli, un dramma dovuto probabilmente alle difficoltà economiche e ad una fragilità interiore che avrebbero determinato il suicidio. I colleghi, non vedendolo rientrare, sono andati a cercarlo, trovandolo senza vita.

Allertato il 118 non è stato possibile fare altro che certificarne il decesso. Sul posto sono giunti la polizia scientifica e il magistrato di turno. Poco dopo anche la sua famiglia.

La salma è stata trasferita al policlinico per gli accertamenti di rito. «Si è allontanato per effettuare un giro di ronda all’interno dello stabilimento intorno alle 20.00. - racconta Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi - Temiamo che questo lavoro l’abbia ucciso come sembrerebbe emergere da quanto raccontano i suoi amici. Per mille euro al mese si è sottoposti a stress impensabile. Su tutti questi aspetti ritengo utile che si apra un confronto per discutere del miglioramento della qualità del lavoro delle guardie giurate che lamentano da tempo diritti negati».

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2 ... stola_al_cuore-220115947/

Data invio: 26/2 6:40
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate