Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Attimi di panico in ospedale, paziente ferisce una guardia giurata e un'infermiera
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21756
Offline
frosinone, caos in ospedale, paziente aggredisce una guardia giurata e un'infermiera

Attimi di panico in ospedale, paziente ferisce una guardia giurata e un'infermiera

Protagonista dell'increscioso episodio che ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine un ragazzo di 23 anni che dal nosocomio di Alatri era stato trasportato in quello di Frosinone per una consulenza
Marina Mingarelli
08 febbraio 2019 14:31

frosinone, caos in ospedale, paziente aggredisce una guardia giurata e un'infermiera


Attimi di panico nelle ore scorse presso l'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone dove un paziente di 23 anni proveniente dal nosomio di Alatri e trasportato in quello del capoluogo ciociaro per una consulenza, ha aggredito un'infermiera e una guardia giurata. Il giovane si trovava presso la sala rossa del pronto soccorso (proprio questa mattina vi avevamo raccontato della difficile situazione che giornalmente si vive) quando all'improvviso si è alzato dalla barella trasformandosi in una belva inferocita.
L'aggressione

Afferrando l'estintore ha rotto la porta scorrevole della sala, poi si è avventato contro l'infermiera che gli stava prestando le cure del caso. La guardia giurata, intervenuta per difendere il paramedico è stata aggredita e ferita. Per sedare il paziente esagitato sono dovute intervenite le forze dell'ordine. Infermiera e guardia sono stati costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso.
L'intervento degli agenti della sezione Volanti

Dalle prime informazioni raccolte sembra che il paziente si trovasse collegato ad un macchinario che controllava l'ossigenazione del sangue. Il quadro clinico era buono, dunque tutto stava procedendo per il meglio, ma ad un certo punto però il giovane ha cominciato ad urlare che voleva andare via da lì, voleva ritornare a casa sua. Più l'infermiera cercava di fargli capire che ciò non era possibile e più il ragazzo si esagitava fino ad arrivare all'aggressione. A ripristinare la calma gli agenti della sezione volanti.


Potrebbe interessarti: http://www.frosinonetoday.it/cronaca/ ... era-guardia-ospedale.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/frosinonetoday/

Data invio: 8/2 18:12
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate