Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Bando per le guardie giurate in tribunale, Ugl: "Vigileremo in difesa dei lavoratori"
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da TORINO
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 670
Offline
L'affidamento dell'appalto, che avrà durata triennale dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2021, riguarda il servizio di vigilanza armata “attiva” con guardie giurate armate

La Procura della Repubblica di Forlì ha aperto un’ indagine di mercato finalizzata ad una manifestazione di interesse da parte degli istituti di vigilanza per i servizi di vigilanza privata armata per gli uffici giudiziari di Forlì. L'affidamento dell'appalto, che avrà durata triennale dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2021, riguarda il servizio di vigilanza armata “attiva” con guardie giurate armate presso le sedi del Palazzo di Giustizia di Forlì e dell’ Ufficio del Giudice di Pace di Forlì di via Montesanto.


Su quest'affidamento esterno interviene il sindacato Ugl sicurezza civile, che rappresenta le guardie giurate, per bocca di Filippo Lo Giudice segretario regionale Emilia-Romagna: “Visto che il criterio dell’aggiudicazione si basa sull'offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo, e sulla verifica di un’autocertificazione degli istituti di vigilanza che si candidano dichiarando di essere in possesso di tutti i requisiti richiesti, chiediamo che vi sia in fase di istruttoria e valutazione un approfondimento dell’attività svolta e della storia societaria delle ditte che hanno presentato le offerte. Nel settore variegato della vigilanza privata del nostro Paese abbiamo contezza di ditte non a norma con il pagamento degli stipendi o dei contributi, vi sono stati casi di ditte che hanno costretto i lavoratori a turni di servizio senza il vestiario o i mezzi e gli ausili di ordinanza. Per non parlare di istituti di vigilanza infiltrati da personalità contigue alla criminalità organizzata”.

“C’è un altro aspetto che vorrei evidenziare, ed è quello che in base alla normativa vigente il personale che attualmente svolge incarichi di vigilanza in Tribunale e nella sede del Giudice di Pace dovrà essere totalmente riassorbito con uguale stipendio e anzianità di servizio dalla nuova società vincitrice dell’appalto triennale. Siamo sicuri che, vista la correttezza e l’autorevolezza della stazione appaltante, vi sarà la massima cura nell’espletare questa procedura. Come sindacato Ugl faremo la nostra parte vigilando sull’esito del bando e sul corretto svolgimento dell’incarico nell’esclusiva prevalenza dei diritti dei lavoratori del comparto”: conclude il segretario regionale Emilia-Romagna di Ugl sicurezza civile Filippo Lo Giudice.

Fra le varie mansioni previste , le Guardie Particolari Giurate dovranno controllare gli accessi e garantire il filtro delle le persone in entrata alla struttura, eventualmente registrando nominativi e verificando i documenti identificativi, dovranno garantire la sicurezza dei luoghi, controllando l'eventuale intrusione di persone estranee e prevenendo situazioni che possano creare pericolo a persone e cose segnalando le eventuali anomalie rilevate. Per il principio della "rotazione" non potrà essere invitato a partecipare a questa procedura la ditta che fino ad oggi aveva garantito il servizio, ovvero: “I Cittadini dell’Ordine”. Le buste con le offerte delle ditte che partecipano a questa opportunità saranno aperte a inizio dicembre e, a seguire, saranno valutate le candidature.


Potrebbe interessarti: http://www.forlitoday.it/cronaca/band ... ifesa-dei-lavoratori.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ForliToday/153595958049491

Data invio: 1/12 11:03
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate