Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Seminario per polizia amministrativa e vigilanza privata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da TORINO
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 635
Offline
A Palazzo Medici Riccardi si è svolto un corso di aggiornamento per dirigenti e funzionari delle prefetture e questure della Toscana

Le nuove norme in materia di disciplina delle armi sono state uno degli argomenti trattati nell’ambito del seminario di aggiornamento per dirigenti e funzionari di prefetture e questure della Toscana che si è tenuto oggi a Palazzo Medici Riccardi. Il corso verteva, più in generale, sul nuovo modello delle funzioni di polizia amministrativa di sicurezza e sulle problematiche emergenti in materia di vigilanza privata, alla luce del recepimento nel nostro ordinamento di una direttiva europea e di quanto disposto da una recente circolare del capo della Polizia.

“Una giornata importante, ha sottolineato il prefetto Laura Lega nel portare il suo saluto, che vede tutte le prefetture e questure della regione, unite e coese in un gioco di squadra anche sulle tematiche odierne. Quella di oggi è un’occasione preziosa che permette scambi informativi, approfondimenti comuni e chiarimenti su come procedere in un settore delicato e complesso”.

I lavori, che sono stati aperti dall’intervento del prefetto Stefano Gambacurta, direttore dell’Ufficio per l’Amministrazione Generale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, si sono articolati in due sessioni: la prima di natura giuridica, dedicata alle novità introdotte nella disciplina delle armi, la seconda più tecnica ha riguardato l’illustrazione del database nazionale delle guardie giurate, che entrerà in funzione a partire dal primo febbraio 2019.


Il seminario ha visto un’ampia partecipazione da tutta la Toscana e ha rappresentato un modo nuovo di fare formazione tra il centro e la periferia, “un cambio di passo, ha spiegato il prefetto Gambacurta, per costruire un nuovo governo di interlocuzione”, più vicino alle esigenze del territorio.



Potrebbe interessarti: https://www.firenzetoday.it/cronaca/se ... va-vigilanza-privata.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/FirenzeToday

Data invio: 1/11 23:02
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate