Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Corpo guardie giurate, i Cobas denunciano: «Turni massacranti»
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da TORINO
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 622
Offline
La testimonianza: «Al lavoro dopo sole tre ore di pausa», un dipendente si rifiuta e viene sospeso per due giorni

MANTOVA. Turni di notte massacranti. Condizioni di lavoro tutt’altro che ideali. Sono queste alcune delle accuse che il segretario provinciale dei Cobas Saverio Confetti muove all’azienda Corpo Guardie Giurate spa, che opera anche nel Mantovano. Confetti e Ausilio Ruro, responsabile del settore lavoro privato dei Cobas, hanno firmato una lettera che ha come destinatari anche i ministri Luigi Di Maio e Matteo Salvini, il prefetto e il questore di Mantova e la Medicina del lavoro.

Il documento parte dal caso specifico di un lavoratore mantovano, ma vuole essere un grido d’allarme per un intero settore. «I casi di cronaca – dice Confetti – testimoniano che lo stress lavorativo può portare a gravi problemi psicologici. Ora basta, è tempo di riflettere attentamente sul tema. Il lavoro della guardia giurata con incarico di pubblico servizio è molto delicato, in quanto fornisce servizi di sicurezza sia al pubblico che al privato cittadino, ma per garantire un efficiente servizio i dipendenti devono godere di un ottimale riposo psicofisico per prestare attenzione in modo minuzioso a tutto quello che accade: purtroppo non è sempre così».

Ma entriamo nel dettaglio della vicenda denunciata in questi giorni dal sindacato. Ecco come viene descritta nella lettera dei Cobas: «Il dipendente della Corpo Guardie Giurate spa doveva, dopo una breve pausa di tre ore, rientrare in servizio per ulteriori cinque ore. Nonostante avesse comunicato per tempo di non riuscire a rispondere a tale richiesta, perché smontante da un turno notturno e in assenza di un regolare riposo, gli è stata comunicata da parte dell’amministrazione una sospensione lavorativa di due giorni non retribuita».

Dopo aver preso atto del provvedimento disciplinare, il 13 settembre il sindacato ha incontrato un rappresentante dell’azienda, «che purtroppo è costretta a richiedere questi servizi che recano disagio ai dipendenti per mancanza di personale».

«Le turnazioni proposte dall’azienda – si legge ancora nella nota dei sindacati – vanno in conflitto con la legge. La richiesta di orari di lavoro che vanno dalle 4/5 ore prima o dopo un turno notturno di 7/8 ore con una pausa di sole 2/3 ore sono inaccettabili e rischiose per il lavoratore». Saverio Confetti è fiducioso che la vertenza di Mantova possa spronare le imprese del settore a ripensare il rapporto con i dipendenti e le turnazioni.

https://www.google.it/amp/gazzettadima ... ssacranti-1.17330794/amp/

Data invio: 9/10 7:00
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Corpo guardie giurate, i Cobas denunciano: «Turni massacranti»
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1729
Offline
___Dopo aver preso atto del provvedimento disciplinare, il 13 settembre il sindacato ha incontrato un rappresentante dell’azienda, «che purtroppo è costretta a richiedere questi servizi che recano disagio ai dipendenti per mancanza di personale».___

Sempre la solita minestra!!!
E l'Ispettorato del Lavoro non è stato avvisato?
Ma che lavoro di m.... facciamo?

Data invio: 9/10 8:26
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate