Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Brescia, guardia giurata accoltellata sotto casa: il rivale in amore confessa
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21614
Offline
Brescia, guardia giurata accoltellata sotto casa: il rivale in amore confessa


All'origine dell'aggressione ci sarebbe la gelosia nei confronti dell'ex moglie, compagna della vittima

Brescia, 7 maggio 2018 - Ha confessato l'aggressore di Massimiliano Cappelli, la guardia giurata di 49 anni ferita a coltellate stamani, lunedì 7 maggio, davanti a casa nel quartiere Abba, a Brescia. L'uomo, un 38enne di origini campane, era stato rintracciato nella sua abitazione nel vicino quartiere Primo Maggio, dove è anche stato recuperato il coltello da cucina utilizzato per l'agguato. Durante l'interrogatorio davanti al magistrato l'autore del ferimento, accusato di tentato omicidio e porto abusivo di arma bianca, ha ammesso di aver agito per gelosia nei confronti della ex moglie, con cui ha due bimbe, ora conviventi con Cappelli. La vittima è stata sottoposta in giornata a un lungo intervento chirurgico all'ospedale Civile. Le coltellate hanno rischiato di perforargli un polmone. E' grave, ma stando agli investigatori dovrebbe salvarsi.

https://www.ilgiorno.it/brescia/cronaca/accoltellato-1.3894369

Data invio: 7/5 22:19
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate