Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21831
Offline
Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari

ricevo e pubblico,
invito a leggere l allegato e a condividere il piiu possibile questo link su tutti i social e wathsapp

grazie

Allega:


pdf Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari.pdf Dimensione: 207.34 KB; Letture: 1085

Data invio: 27/3/2018 7:32
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2951
Offline
Mio pensiero è che con l'inserimento di molteplici figure della sicurezza in questo e nei prossimi CCNL (se i datori ancora si ricorderanno la parola contratto) si arriverà al contratto Multiservizi.
Le Guardie Particolari Giurate e le Guardie Giurate (non armate) potrebbero sicuramente ricoprire la maggior parte dei servizi, tant'è che le parti datoriali hanno inventato (per risparmiare) altre figure....la Vigilanza privata con personale decretato dovrebbe uscire dal terziario per giustamente esplorare seriamente un CCNL basato sulla sicurezza e non ancora avere voci in busta paga come "Operaio Generico" a basso costo....prossimamente a Bassissimo Costo.
Cmq ogni volta che c'è un rinnovo nessuno sa di cosa stanno discutendo, leggo ancora di un riavvio dei colloqui con il Min. dell'Interno, del Mi Se,. Di questo , di quello...."la domanda nasce spontanea", ma stanno tergiversando anche i sindacati oppure ci stanno anche prendendo.....come sempre del resto?

Data invio: 27/3/2018 11:04
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Matricola
Iscritto il:
19/3/2018 17:09
Da Veneto
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 50
Offline
Premetto che gli ho dato una scorsa veloce, la maggior parte delle questioni indicate sulla piattaforma è a livello di intenzioni ( vedi per esempio la necessità di individuare norme più "stringenti" per il cambio di appalto ), l'unica indicata con chiarezza è la richiesta di aumento di 125 Euro lorde per il IV livello.
Ci si deve rendere conto che se la partecipazione allo sciopero del 4 maggio non sarà massiccia per le OOSS non sarà possibile portare a casa quasi nulla e, probabilmente a fronte di un aumento miserevole come quello dell'ultimo rinnovo ( 60 Euro in tre anni, gli ultimi 20 Euro verranno ricompresi con il nuovo aumento visto che sono una miseria in luogo della ben più pesante indennità di vacanza contrattuale fatta sparire ), ci verranno propinate in toto o quasi le proposte INDECENTI dei datori di lavoro.

Data invio: 30/3/2018 14:15
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Matricola
Iscritto il:
27/3/2018 10:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 9
Offline
Cari colleghi, dobbiamo scioperare il 4 Maggio, pagarci il biglietto del treno e presenziare in massa a Roma.
Solo così iniziamo a sensibilizzare la stampa - l'opinione pubblica - Ministeri e Sindacati in toto!
Adesione, adesione adesione. Punto

Data invio: 3/4/2018 13:12
_________________
Cominciate a fare ciò che vi è necessario, poi ciò che vi è possibile e vi sorprenderete di fare l'impossibile. Cit. San Francesco d'Assisi
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Matricola
Iscritto il:
23/3/2010 15:56
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 37
Offline
Bisogna partecipare massicciamente prima di tutto allo sciopero nazionale del 4 maggio e poi per chi può, spero più colleghi possibili, esserci alla manifestazione di Roma.

E' ora di smetterla di lamentarsi, non metterci la faccia e piangere dopo quando ormai fra poco ci andiamo a gratis a fare servizio.

Non c'è una sola cosa che funzioni e sia a nostro favore nella vigilanza privata ma si può ancora peggiorare a quanto vedo. Vogliamo arrivare a quello o meglio sacrificarsi un pò ora per combattere e cercare con tutto il possibile di ribaltare ste situazioni?

Data invio: 6/4/2018 14:37
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
3/7/2008 17:32
Da nord //sud nel cuore
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1589
Offline
È convocato dalle ore 10 del prossimo 14 settembre al Centro Congressi Cavour di via Cavour 50 a Roma il Coordinamento unitario nazionale di Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs per fare il punto sull’andamento della trattativa per il rinnovo del Ccnl per i Dipendenti da istituti ed imprese della vigilanza e dei servizi di sicurezza integrata resi da privati.

L ALTO TASSO DI ADESIONE alla mobilitazione dello scorso 4 maggio e l’ottima riuscita della concomitante manifestazione nazionale non hanno indotto le controparti datoriali ad assumere posizioni negoziali maggiormente finalizzate a rinnovare il Ccnl e a riconoscere alle lavoratrici e ai lavoratori del settore i congrui incrementi retributivi per i quali le scriventi Federazioni sindacali nazionali si stanno battendo.

https://uiltucs.it/vigilanza-privata-coordinamento-unitario/

Data invio: 6/9/2018 14:48
_________________
Si fanno chiamare vigilanza sorveglianza e io chi sono?? noi chi siamo???
.....sono molto preoccupato...

Px4 inox

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Ipotesi Piattaforma CCNL Vigilanza Privata Servizi Fiduciari
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1886
Offline
Citazione:

BEPPEX ha scritto:
___"L ALTO TASSO DI ADESIONE alla mobilitazione dello scorso 4 maggio e l’ottima riuscita della concomitante manifestazione nazionale non hanno indotto le controparti datoriali ad assumere posizioni negoziali maggiormente finalizzate a rinnovare il Ccnl e a riconoscere alle lavoratrici e ai lavoratori del settore i congrui incrementi retributivi per i quali le scriventi Federazioni sindacali nazionali si stanno battendo."___

Era scontato!
Un giorno non serve a nulla, perchè, nei giorni precedenti allo sciopero (addirittura, proclamato con mesi d'anticipo) le banche, le poste e le grandi utenze si erano organizzate per il ritiro/consegna dei valori.
Ma ci vuole tanto a capire che lo stato d'agitazione deve colpire duro per servire a qualcosa?
Con questa linea molto soft (già concordata...) chi ci ha guadagnato sono proprio gli IV che hanno risparmiato sulle giornate di chi si è astenuto, sul premio di produzione e sui ticket.
Con queste sceneggiate non si va da nessuna parte.
Si devono bloccare gli STRAORDINARI, i riposi/permessi lavorati, altro che cortei della pace!
Le urla e il casino non servono a niente., la vera mobilitazione è un'altra cosa.

Data invio: 8/9/2018 13:09
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate