Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Incidente mentre raggiungeva un'attivià commerciale, guardia giurata grave in ospedale
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da PIEMONTE
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 469
Offline
Latina - Esce di strada in servizio: è ricoverato da due giorni in un letto del reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dopo il grave sinistro

Coinvolto in un pauroso incidente stradale mentre raggiungeva un'attività commerciale per la verifica di un allarme antifurto, una guardia giurata è finita in ospedale in condizioni delicate. Gianluca P. di 42 anni è ricoverato da due giorni in un letto del reparto di rianimazione dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina.
L'incidente risale a due notti fa e si è registrato in via del Murillo a metà strada tra Latina Scalo e Sezze Scalo, meta quest'ultima dell'autopattuglia al volante della quale sedeva la guardia giurata di un istituto privato di vigilanza. Per cause al vaglio dei carabinieri Gianluca P. ha perso il controllo del mezzo che è carambolato fuori strada provocandogli gravi ferite. Trasportato d'urgenza in ambulanza presso il pronto soccorso del Goretti, prima del ricovero in terapia intensiva con un'emorragia cerebrale e contusioni interne al torace. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi che resta riservata.

http://www.latinaoggi.eu/news/cronaca ... giurata-grave-in-ospedale

Data invio: 11/11 5:08
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Incidente mentre raggiungeva un'attivià commerciale, guardia giurata grave in ospedale
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1565
Offline
Dopo aver letto questo articolo, scommetto che ognuno di noi si sia già fatto (a prescindere dall'esito della dinamica) un'idea sulla possibile causa dell'incidente: la fretta!
Zone larghe a dismisura, dove allarmi e marcature, ci fanno sbalzare a dx e a manca come palline di ping pong.
Il servizio è diventato molto frenetico e stressante, i percorsi distanti e il tempo tiranno.
Ammettiamolo: non rispettiamo sempre il CdS per vari motivi che comunque, non sono giustificanti, anzi, aumentano il rischio di farci lasciare la pelle.
Basterebbe vedere i tabulati dei gps montati su molte autopattuglie per svelare le alte velocità di marcia!
Tutti lo sanno e nessuno si ribella veramente.
Speriamo che il collega si rimetta presto, senza danni permanenti.

Data invio: 11/11 16:35
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Incidente mentre raggiungeva un'attivià commerciale, guardia giurata grave in ospedale
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 6176
Offline
Auguri di pronta guarigione!Siamo tutti a rischio purtroppo visto il tanto lavoro...

Data invio: 13/11 19:55
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate