Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Guerra alle occupazioni abusive, da marzo un servizio di vigilanza privata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da PIEMONTE
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 448
Offline
Il nuovo prefetto dovrà attivarsi per coordinare gli sgomberi. Ecco gli obiettivi della Regione annunciati dall'assessore regionale alla Casa, Fabrizio Sala

di FABIO FLORINDI
Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2017
Milano, 10 gennaio 2017 - La Regione si prepara ad intensificare la guerra alle occupazioni abusive. Innanzitutto attraverso un appello al nuovo prefetto di Milano, ad attivarsi per coordinare gli sgomberi, e poi con la costituzione di "una sala operativa e un servizio integrato di vigilanza privata che interesserà i quartieri maggiormente esposti al fenomeno delle occupazioni abusive". Il quadro è stato tracciato dal vicepresidente e assessore lombardo alla Casa, Fabrizio Sala, che oggi in Consiglio regionale ha risposto a un'interrogazione del capogruppo di Fratelli d'Italia, Riccardo De Corato.

"Dal primo marzo 2017 - ha anticipato Sala - sarà attivata una sala operativa e un servizio integrato di vigilanza privata che interesserà i quartieri maggiormente esposti al fenomeno delle occupazioni abusive e di conseguenza alla micro criminalità organizzata che gestisce questo fenomeno". Al fenomeno delle occupazioni abusive, ha ricordato il vicepresidente, "abbiamo risposto con un protocollo" che "all'inizio ha dato buoni risultato grazie anche ai finanziamenti con cui la Regione ha 'accompagnato' il documento". Infatti "sgomberare un alloggio non è sufficiente, occorre che poi sia adeguatamente ristrutturato: abbiamo recuperato 1423 alloggi su Milano di cui 921 di proprietà di Aler e 502 di proprietà del Comune di Milano. I programmi di recupero sono ancora in corso". E tra ottobre 2015 e dicembre 2016 è stato finanziato il programma straordinario per gli impianti di videosorveglianza: "L'investimento - ha detto Sala - è stato superiore ai 4 milioni di euro, 500 telecamere, 17.000 unita' immobiliari videosorvegliate in 11 quartieri milanesi".

Ma "non è pensabile che sgomberiamo gli abusivi dagli alloggi e li rimettiamo nell'erp. Deve essere individuata una tipologia diversa degli alloggi in cui sistemare gli abusivi. Altrimenti vorrebbe dire che gli togliamo un alloggio e gliene diamo un altro".
Il vicepresidente vuole che “il 2017 sia l'anno degli sgomberi”. Per questo “vogliamo sederci al tavolo immediatamente con il nuovo prefetto, che ci auguriamo sia nominato a breve, e mettere come primo punto d'azione della prefettura nel 2017 la revisione del piano operativo di azione per il contrasto delle occupazioni". Per contribuire la Regione è disponibile “a reperire risorse e a trovare spazi di temporanea accoglienza da utilizzare in presenza di minori e donne in cinta”.
Dal canto suo il firmatario dell’interrogazione, Riccardo De Corato, ha sottolineato: “La Regione mette gli sgomberi delle case Aler ai primi posti delle priorità del 2017, ma purtroppo non può procedere da sola, deve lavorare insieme con Comune e Prefettura. Oggi in Consiglio è stata discussa una mia interrogazione in proposito ed è stata fissata la linea che la Regione intende perseguire: sgomberi di massa”.

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/edifici-occupati-1.2808491

Data invio: 10/1 21:42
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Guerra alle occupazioni abusive, da marzo un servizio di vigilanza privata
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Da Come da avatar... Abruzzo
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2851
Offline
Si si...con quale qualifica e quante Gpg impiegate (sicuramente da sole) in queste particolari situazioni di sgombero dove certe volte anche le FF.OO. hanno difficoltà ad agire insieme alle varie ISTITUZIONI preposte per la sicurezza e l'incolumità pubblica? Già è un problema coordnare loro, figuriamoci gli Ivp.

Data invio: 11/1 19:06
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
-David-
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate