Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21908
Offline
Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata

"C'è un uomo in canottiera armato in strada": ma era una guardia giurata che aveva caldo

A dare l'allarme chiamando il 113 ben due cittadini, impressionati dall'individuo che portava la pistola in quanto, senza la camicia di ordinanza, non era riconoscibile il suo ruolo


Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata

Accaldata, giovedì pomeriggio una guardia giurata ha deciso di togliersi la camicia di ordinanza, piegarla al braccio e percorrere così in canottiera quei pochi metri che la separavano dall'auto appena parcheggiata alla propria abitazione. Peccato però che la Beretta calibro 9 che spuntava dalla fondina, bella in vista a chi giovedì pomeriggio era di passaggio in quel di via Beato Pellegrino a Padova, non sia passata per nulla inosservata ed abbia attirato l'attenzione in particolare di due passanti, che hanno, entrambi, a stretto giro l'uno dall'altro, telefonato al 113 segnalando la presenza di un uomo armato in strada che li aveva inquietati.





TROPPA LEGGEREZZA. Di questi tempi di forte allerta terrorismo gli uomini della polizia si sono immediatamente recati sul posto. Riusciti a risalire all'uomo in questione tramite la targa dell'auto da cui era sceso, un 50enne lì residente, gli agenti hanno citofonato e appurato che l'individuo in canotta altri non era che una "innocua" guardia giurata, che però aveva avuto la leggerezza di togliersi la camicia che ne rendeva riconoscibile il ruolo in pubblico. Poiché i poliziotti hanno rinvenuto la pistola appoggiata su un tavolo dell'abitazione, anche se in casa non c'era nessun altro, è scattato il ritiro cautelativo dell'arma in quanto non era stata riposta al sicuro. Spetterà inoltre sempre alla questura valutare un eventuale procedimento disciplinare nei confronti del 50enne per non essere stato più accorto nel non esibire la pistola in pubblico.



http://www.padovaoggi.it/cronaca/uomo ... arme-guardia-giurata.html

Data invio: 26/8/2016 15:35
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 949
Offline
Premesso che la legge punisce chi: "trascura di adoperare, nella custodia di armi, le cautele necessarie a impedire che qualsiasi persona incapace o inesperta nel maneggio di esse giunga a impossessarsene agevolmente", una sentenza della Corte di Cassazione emanata in tempi recenti, ha stabilito che "adoperare le cautele necessarie", non significa essere obbligati a munirsi di un armadietto blindato.

In questo caso, solo un fantasma avrebbe potuto impossessarsi agevolmente della pistola!

Detto questo, la GPG ha sbagliato a portare l'arma senza indossare completamente la divisa...di questi tempi la gente ha paura anche dei bambini che impugnano delle armi giocattolo!

Data invio: 26/8/2016 16:27
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata
Guru
Iscritto il:
2/7/2009 21:19
Da Provincia di Novara
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1706
Offline
Io credo proprio che anche in tempi differenti, quando non si parlava di terrorismo, medesima situazione avrebbe scaturito panico.
Non ci vuole un genio per capire che l'arma va portata a vista quando si è in divisa, completa e ben riconoscibile ovviamente, ed occultata se non si è in divisa e/o ben riconoscibili. Sarà una "leggerezza" ma con certe cose e determinati discorsi non ci si può permettere di essere leggeri, per niente. E purtroppo troppe "leggerezze" in questo ambiente

Data invio: 26/8/2016 21:06
_________________
vivi come se dovessi morire domani,pensa[/
b] come se non dovessi morire mai
[b]by AVVY
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6290
Offline
Doveva stare più attento,questo è chiaro!

Data invio: 28/8/2016 0:04
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Uomo armato in strada: falso allarme era una guardia giurata
Donatore VIP
Iscritto il:
7/8/2014 10:35
Da Caserta
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 40
Offline
Buongiorno/Buonasera a tutti Voi.

Forse questa GPG ha commesso una piccola imprudenza....non tanto nell'atto compiuto ma nei tempi in cui siamo costretti a vivere....ma quello che trovo veramente assurdo è il comportamento indiscriminato e autoritario delle FF.OO che con assoluta mancanza di rispetto e senza forse averne l'autorità (visto che era una decisione che aspettava ad un giudice) hanno preventivamente ritirato a scoppo cautelativo l'arma in quanto non era stata riposta al sicuro....ma davvero ma se fosse stato un loro collega sarebbero giunti alla stessa conclusione....bisogna dire a questi signori delle FF.OO che le GPG sono dei professionisti della vigilanza e non delle persone qualunque a cui è stato concesso la possibilità di avere un'arma e che essa è uno strumento di lavoro...ecco perchè io sogno di diventare uno GPG perchè il ruolo del bulletto non mi si addice....in ogni caso più rispetto per tutte le GPG.

Arrivederci a tutti Voi.

Data invio: 28/8/2016 9:37
_________________
Cio' che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate