Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Arrestato il vigilante che era scappato con 50 chili d'oro
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21761
Offline
Arrestato il vigilante che era scappato con 50 chili d'oro

Il sessantenne si era costituito a Lucca due giorni fa ma per del prezioso metallo non c'è ancora traccia
LUCCA. Antonio Di Stazio, 60 anni, il vigilante scomparso in provincia di Arezzo con 50 chili di oro (dal valore di 4 milioni di euro) e poi riapparso il 19 luglio a Lucca senza il prezioso metallo, è stato arrestato questa mattina, 21 luglio, dai carabinieri di Arezzo in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip Annamaria Loprete.

L'arresto è stato disposto dopo che è stata modificata l'ipotesi di reato, passata da appropriazione indebita a furto aggravato. La cassaforte che si trovava nel furgone scomparso l'11 luglio dalla zona di Badia al Pino, nel comune di Civitella in Valdichiana durante il ritiro del metallo da fondere e ritrovata, vuota, poco dopo nel veicolo abbandonato, era controllata direttamente dalla sede centrale dell'azienda e dunque non un bene di cui Antonio Di Stazio aveva la custodia.

Di Stazio era scomparso mentre stava effettuando il servizio in compagnia di un collega. Quando quest'ultimo era sceso dal furgone per ritirare l'ultimo carico, Di Stazio era sparito con il furgone, ritrovato poi nei paraggi. Dopo una settimana in cui non aveva dato notizie di sé, il vigilante era ricomparso martedì a Lucca con il suo avvocato Marco Treggi. Formalmente indagato per appropriazione indebita, era tornato a condurre la vita di sempre ad Arezzo dove è stato arrestato questa mattina. Le indagini vanno avanti per tentare di individuare eventuali complici e localizzare l'oro scomparso.


Stampa
21 luglio 2016

http://iltirreno.gelocal.it/lucca/cro ... 50-chili-d-oro-1.13850380

Data invio: 21/7/2016 14:02
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate