Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



“Sicurezza & Oltre”: il mondo dellasicurezza a congresso sulle infrastrutturecritiche
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/2/2012 10:18
Da milano
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6260
Offline
Reti energetiche e informatiche, sistema sanitario,
mondo finanziario, approvvigionamento
alimentare e idrico, trasporti, trattamento di
sostanze pericolose, amministrazione pubblica:
ogni giorno il mondo della tecnologia e dei servizi
della sicurezza opera silenziosamente per
garantire il funzionamento delle cosiddette
“infrastrutture critiche” e dei loro utenti, mettendo
in campo personale specializzato e tecnologie
all’avanguardia.
Si tratta di un settore vivo, dinamico, con grandi
potenzialità di business, quello che è in grado di
assicurare il normale e regolato buon
funzionamento di un Paese. Ma purtroppo è un
comparto non adeguatamente conosciuto e
valorizzato.
Se ne parlerà a “Sicurezza & Oltre” , il congresso
in programma l’8 ottobre al Centro Congressi
Stella Polare del polo fieristico di Rho, dal titolo
“Proteggere le Infrastrutture Critiche: Risk
analysis, integrazione, innovazione”.
Le infrastrutture critiche, oltre ad essere oggetto
di profonda revisione normativa a livello europeo,
costituiscono un tema di estrema attualità.
In vista di Expo 2015, che trasformerà Milano e il
territorio lombardo in una grande infrastruttura
critica a cielo aperto, la progettazione e la
gestione della sicurezza emerge in tutta la sua
potenzialità (anche) di volano economico.
L’appuntamento dell’8 ottobre vedrà scendere in
campo i maggiori rappresentanti della Security &
Fire Safety italiano e anticiperà quello che
costituisce il principale momento di incontro per il
settore: SICUREZZA 2014, in programma dal 12 al
14 novembre.
Per chi opera nel settore sicurezza da un po’ di
anni, sta crescendo l’esigenza di ricompattare il
settore davanti alle sfide del mondo tecnologico e
del mercato della safety e della security italiano
ed europeo – in costante evoluzione – facendo
memoria di quanto anni fa succedeva proprio
negli anni in cui Fiera SICUREZZA non veniva
organizzata. Il “Congresso” ha sempre trattato
temi di interesse generale e trasversali al
comparto, per “scaldare i motori” alle tematiche
scientifiche ed espositive della manifestazione
vera e propria.
Lo stesso spirito anima l’edizione di ottobre 2014.
Con la collaborazione delle principali Associazioni
di categoria del comparto (ANIE Sicurezza, AIPS,
ASSISTAL, ASSOTEL, ASSIV, ASSOSICUREZZA),
unitamente a AIIC (Associazione italiana esperti
in Infrastrutture critiche), con il supporto di Fiera
Milano e la partnership mediatica della maggior
parte delle riviste del settore (Antincendio, a&s
Italy, Cabling & Wireless, essecome,
secsolution.com, securindex.com, Security), il
congresso dell’8 ottobre metterà domanda e
offerta a colloquio per soddisfare il bisogno di
sicurezza a 360°.
Quello delle infrastrutture critiche, in particolare, è
un tema di ampio interesse, non solo per gli
addetti ai lavori: per questo la discussione
prenderà la forma di un talk show per coinvolgere
autorità, istituzioni, organismi di normazione,
standardizzazione e certificazione e grandi utenti
finali.
PROGRAMMA PROVVISORIO
09:00 – Welcome Coffee e Registrazione
09:30 – Benvenuto
Michele Perini - Presidente Fiera Milano
10:00 – Talk show , intervengono
Damiano Toselli – Responsabile Security
Corporate Telecom Italia
Gianna Detoni, Presidente di Hi-Care
Luisa Franchina, Principal in Solving Efeso
Emiliano Cardoni, Senior Consultant in Hermes
Bay
Manuel Di Casoli, PMO – Field Operations presso
EXPO 2015
Modera: Emil Abirascid, giornalista
11:30 - Applicazioni – Soluzioni applicative
Sicurezza Logica e Fisica si incontrano nel cloud
computing per una sicurezza integrata che
protegge le infrastrutture critiche.
Stefano Della Valle, VP Executive Sales and
Marketing per iNebula
Sezione Varie
________________________________________________________
NPG New Picture Generation – La moderna
Videosorveglianza negli aeroporti richiede
soluzioni flessibili che soddisfano le esigenze di
qualità e di sicurezza rigorose.
Paolo Azzani, Project Marketing Manager per
Notifier Italia (Honeywell Company)
Sezione Trasporti
_________________________________________________________
Il nuovo paradigma delle Reti Radiomobili
Mission Critical: dalla rete proprietaria alla
condivisione dell’Infrastruttura.
Marco Calamoneri, Responsabile Ingegneria,
Project Manager “rete GI 160″ per Ponti Radio PR
Sezione Telecomunicazioni
_________________________________________________________
I sistemi di comunicazione Over IP nell’ambito
dei trasporti.
Filippo Gambino, CEO di Ermes Elettronica
Sezione trasporti
__________________________________________________________
Applicazioni innovative di videosorveglianza in
ambito bancario.
Denis Pizzol, Technical Manager HIKVision Italy
Sezione banche
13:30 – Termine lavori
13:30 – Light Lunch
Allegato: Sicurezza & Oltre 2014
http://www.assiv.it/2014/09/sicurezza ... -infrastrutture-critiche/

Data invio: 12/9/2014 17:25
_________________
VIRTUDE ET FIDE.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate