Naviga in questo forum:   2 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Discussione bloccata



A Napoli 17enne ucciso da Carabiniere
Matricola
Iscritto il:
25/1/2007 19:09
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 57
Offline
NAPOLI - Tragedia nella notte al Rione Traiano: tre ragazzi non si fermano all'alt, carabiniere uccide uno dei tre - Davide Bifolco, 17 anni - con un colpo di pistola, secondo i militari partito accidentalmente.

Il carabiniere è indagato per omicidio colposo. Il militare, un 22enne in servizio alla Radiomobile, è stato già interrogato dal pm Manuela Persico, titolare dell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso.

Data invio: 6/9/2014 10:33
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: A Napoli 17enne ucciso da Carabiniere
Matricola
Iscritto il:
25/1/2007 19:09
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 57
Offline
Non sono mai riuscito a capire perché quando sparano le Guardie Giurate si parla sempre di Omicidio Volontario mentre quando ci sono di mezzo le forze dell'ordine c'è sempre di mezzo il colpo accidentale e/o l'omicidio colposo. Siamo forse in presenza di una Casta?

Data invio: 6/9/2014 10:38
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: A Napoli 17enne ucciso da Carabiniere
Donatore VIP
Iscritto il:
7/8/2014 10:35
Da Caserta
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 40
Offline
Buongiorno/Buonasera a tutti Voi.

Sono assolutamente d'accordo con l'utente gferraioli.

Personalmente io ho sempre sognato di svolgere la professione di GPG, e mai.... mai...mai...mai....essere un FF.OO, proprio perchè loro sono solo una casta autorizzata a fare ciò che vogliono, come meglio credono.

Volete un esempio "Le FF.OO scioperano".... impossibile....impossibile....l'articolo 84 della legge 121/81 per le forze di polizia e l'articolo 8 della legge 382/78 per i militari....vieta di farlo.

Ritornando al grave episodio..........vorrei sapere chi ha addestrato questo individuo è soprattutto come ha fatto a far partire il colpo "accidentalmente".......ma soprattutto perchè questo "militare dello stato" difronte a due ragazzi aveva il bisogno di tenere l'arma in un mano........usando poi una solo.....una....le manette.....Ma chi t'ha addestrato a te? Topo Gigio?..........

Una frase usata da uno di Voi (ArmaX)............."Posso dirti quella che dovrebbe essere usata di più ...il cervello".............(riferendosi a quale arma bisognerebbe usare di solito)......

....peccato che questo signore di 22 anni carabiniere non l'abbia fatto.

Questa è la dimostrazione che se un individuo è una gran testa di..........non c'è niente da fare.

Comunque in ogni caso cordoglio alla famiglia del ragazzo.

Colgo l'occassione per augurare sempre un buon lavoro a tutti Voi GPG, che fate tanti sacrifici tra mille difficoltà e problemi....(con uno stato contro)....sperando che presto possa diventare un Vostro collega.

Arrivederci a tutti Voi.

Data invio: 6/9/2014 14:20
_________________
Cio' che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: A Napoli 17enne ucciso da Carabiniere
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
3/7/2008 17:32
Da nord //sud nel cuore
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1589
Offline
Questi incidenti stanno succedendo spesso forse perche messi in strada INPREPARARI E PERICOLOSI......

Data invio: 6/9/2014 14:20
_________________
Si fanno chiamare vigilanza sorveglianza e io chi sono?? noi chi siamo???
.....sono molto preoccupato...

Px4 inox

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: A Napoli 17enne ucciso da Carabiniere
Matricola
Iscritto il:
17/3/2007 20:25
Da Vicenza
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 17
Offline
ciao ragazzi ho letto i Vostri comenti. Lungi da me prendere parti, il fatto è che stiamo perdendo i GRANDI VALORI di vita nel principio che la Mia libertà finisce quando invado la liberta di un' altra persona. Detto questo non hanno nessuna giustificazione il comportamento delle tre persone in motorino dovevano fermarsi è non succedeva niente nel verso senso della parola. le persone in motorino avevano la coscienza sporca. E' ora di finirla di ogni caso dare la colpa ha chi , come noi , svolge un servizio. vedi quando trovi un estranio di notte in una ditta che devi vigilare. CIAO Tiziano

Data invio: 6/9/2014 19:22
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: A Napoli 17enne ucciso da Carabiniere
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3247
Offline
Nulla giustifica la morte di un ragazzo di 17 anni,ma "all'alt"delle ff.oo ti devi fermare.Adesso sta alla coscienza del cc....Lui e solo lui sa'se ha sbagliato,al di la'del fatto se i ragazzi coprivano il latitante.Io dico sempre,che per l'errore di una persona,non deve "pagare"un corpo intero:sia Cc,GdF,P.s,o semplice GPG.

Data invio: 7/9/2014 12:25
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Discussione bloccata


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate