Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2)


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
12/7/2007 19:55
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 818
Offline
Ombra hai perfettamente ragione. Ho controllato sul CCNL e l'unica cosa che dice è che sono da concordare con l'azienda. Noi di norma non ne abbiamo bisogno perchè riusciamo quasi sempre ad accordarci tra di noi. Cosa interessante invece è che le OO.SS. possono richiedere l'andamento delle ferie dell'organico.

Data invio: 8/1/2008 22:28
_________________
Don't worry, be happy
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Maestro
Iscritto il:
7/11/2007 4:47
Gruppo:
Utenti bloccati
Messaggi : 292
Offline
Al di là delle prassi in atto nelle singole aziende se si consulta il solo CCNL si perdono dei pezzi per la strada ( e sono tanti ) perchè le varie normative del lavoro ci sono e come, ma non si trovano nel CCNL vigente, per mancanza di posto.

la materia delle ferie è regolamentata dal

DECRETO LEGISLATIVO 8 aprile 2003 n. 66
(pubblicato nella G.U. n. 87 del 14 aprile 2003 - S.O. n. 61) Articolo 10,

Inoltre nella circolare del ministero del lavoro n.8/2005 si evincono questi seguenti punti

punto uno il datore di lavoro è obbligato a concedere un periodo di ferie di due settimane nell'anno

punto due il datore di lavoro è obbligato a concedere due settimane di ferie consecutive se richiesto dal lavoratore

punto tre le ferie restanti, entro i sucessivi 18 mesi all'anno di maturazione.

Ovvero chi ha un residuo di ferie maturate nel corso del 2007 le deve smaltire entro Giugno 2009

Ai datori di lavoro che non rispettano il disposto di legge
incorrono in sanzioni da 130 a 780 euro per ciascun lavoratore che non fruisce delle ferie come previsto per legge

asterisco

Data invio: 9/1/2008 3:15
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
24/2/2007 16:38
Da MILANO
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2071
Offline
si infatti da noi si inizia a maggio e si finisce a ottobre ci vorrebbe un periodo specifico nei contratti!

ma ciò viene demandato alle RSU per prendere accordi aziendali (ma ciò non avviene)

Data invio: 11/1/2008 7:50
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Maestro
Iscritto il:
4/9/2007 12:14
Da Civitavecchia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 417
Offline
Da noi esposizione obbligatoria del piano entro il 30 aprile poi ferie a rotazione scaglionate in sei turni di 18 giorni dal 15-06 al 30-09 come prescrive il c.i.p. di roma

Data invio: 13/3/2008 18:30
_________________
Par Ce Signe Vaincras
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Guru
Iscritto il:
1/7/2008 15:33
Da Ceglie Mess. (Br) Torre Ann. (Na)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2100
Offline
Da noi, non c'è programma di ferie ed è difficile goderle a luglio e agosto però, il "ruffiano dell'azienda" c'è sempre.
Gaspare

Data invio: 28/2/2009 9:01
_________________
Gaspare
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2)

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate