Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 »


art 85 : ferie
Allievo
Iscritto il:
25/3/2007 15:29
Da piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 75
Offline
nel nuovo ccnl 2004-2008 all'art.85 ferie. non dice assolutamente il periodo di riferimento per attuare il piano ferie,a questo punto fa testo il cip del piemonte ( la regione in cui opero) che parla cosi.
ART. 14 – FERIE.
Entro il mese di febbraio di ogni anno le parti in sede aziendale si incontreranno per stabilire il
programma delle ferie per tutti i lavoratori, tenendo conto delle esigenze dell'Istituto e delle
richieste dei lavoratori.
Il periodo di godimento delle ferie va da marzo a novembre compresi, che potrà essere abbreviato in
relazione alla possibilità di utilizzo dei contratti a termine.
Qualora nel corso delle ferie venga a cadere una festività nazionale o infrasettimanale di cui all'art.
77 del C.C.N.L., spetterà al lavoratore, in aggiunta alla normale retribuzione di cui all'art. 92, una
quota giornaliera (un ventiseiesimo) di tale retribuzione.
quindi l'istituto può madarci in ferie da marzo a novembre????

Data invio: 6/1/2008 11:33
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore VIP
Iscritto il:
30/3/2007 9:55
Da cremona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2053
Offline
Da noi per accordi interni tra colleghi e la direzione, li chiediamo all'inizio di marzo, abbiamo sempre fatto così, quindi sinceramente non mi sono mai preoccupato di leggermi quella parte.

Data invio: 7/1/2008 2:37
_________________
"" Non abbiate paura ad avere coraggio ""
faccina1 ( Papa Giovanni Paolo II )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
27/3/2007 19:13
Da Nell'isola che non c'e'
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3900
Offline
Glock, per una organizzazione di ferie da parte dell'istituto sarebbe meglio quel periodo, pero anche se qualcuno chiede le ferie a gennaio o a febbraio o a dicembre (se non c'e' una particolare esigenza di lavoro)non credo che vengano negate, ricordati che le ferie sono tue e te le gestisci come meglio credi.

Data invio: 7/1/2008 19:55
_________________
Il fine giustifica i mezzi.

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Maestro
Iscritto il:
7/11/2007 4:47
Gruppo:
Utenti bloccati
Messaggi : 292
Offline
Le assenze per ferie sono regolamentate dalle leggi vigenti, al CCNL vigente non compete l'obligo di richiamarle in quanto già esistenti, per questo si spiega la carenza che si ravvisa in lettura dello stesso CCNL vigente prossimo di scadenza.

asterisco

Data invio: 8/1/2008 1:27
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
12/7/2007 19:55
Da Rimini
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 818
Offline
A quanto so le ferie sono per metà a discrezione del lavoratore e per l'altra metà a discrezione dell'azienda. Questo sempre salvo accordi di miglior favore.
Questo significa che il tuo Istituto può farti fare un periodo quando vuole mentre l'altro dipende da te.
In realtà le cose sono molto diverse. Innanzitutto quasi nessuno fa due periodi di ferie all'anno. Più probabile uno e il resto suddiviso in settimane spalmate durante l'anno.
Credo che la cosa migliore sia quella di fare tutti un piano ferie e mettersi d'accordo.

Data invio: 8/1/2008 5:00
_________________
Don't worry, be happy
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 18:33
Da varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1885
Offline
guarda itaca io sò che per entrambi i turni di ferie serve l'accordo tra il dipendente e l'azienda,anche se credo che nessun iv. lo faccia.(compreso il mio)

Data invio: 8/1/2008 5:54
_________________
non e' la fame ma e' l'ignoranza che uccide


tutti bravi tutti buoni ma solo in tempo di elezioni tutti belli generosi narcisisti e un po’ mafiosi ( litfiba 2012 )

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Esperto
Iscritto il:
13/9/2007 19:21
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
Concordo con Itaca , le ferie per metà posso essere date a discrezione dell'i.v.p. le altre le sceglie il dipendente.

Data invio: 8/1/2008 15:10
_________________
Occhio vivo.. sempre!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Utente Vip
Iscritto il:
1/2/2007 17:34
Da Tarquinia (VT)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2359
Offline
Confermo

Data invio: 8/1/2008 15:14
_________________
Il mio cuore è saldo come una roccia...Il mio coraggio è infinito come il deserto...Il mio nome incute terrore.......APACHE
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
27/3/2007 19:13
Da Nell'isola che non c'e'
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3900
Offline
Citazione:

bodyguardx ha scritto:
Concordo con Itaca , le ferie per metà posso essere date a discrezione dell'i.v.p. le altre le sceglie il dipendente.

Guardate che non c'e' scritto da nessuna parte che le ferie sono a meta' a scelta del dipendente e meta' dall'ist.

Data invio: 8/1/2008 17:05
_________________
Il fine giustifica i mezzi.

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: art 85 : ferie
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 18:33
Da varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1885
Offline
esatto ombra!!!!!!!!!

Data invio: 8/1/2008 18:14
_________________
non e' la fame ma e' l'ignoranza che uccide


tutti bravi tutti buoni ma solo in tempo di elezioni tutti belli generosi narcisisti e un po’ mafiosi ( litfiba 2012 )

Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate