Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2) 3 4 5 ... 26 »


Re: dormire in servizio
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 18:33
Da varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1885
Offline
non bisognerebbe distrarsi dal servizio ne in zona ne in un interno. dopotutto non siamo pagati per dormire.

Data invio: 8/4/2007 0:28
_________________
non e' la fame ma e' l'ignoranza che uccide


tutti bravi tutti buoni ma solo in tempo di elezioni tutti belli generosi narcisisti e un po’ mafiosi ( litfiba 2012 )

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Primo della classe
Iscritto il:
14/4/2007 16:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 168
Offline
non sono i km che contano bensì le telefonate che arrivano in Istituto la mattina seguente che dicono se hai lavorato o meno. Dormire sul lavoro non è giusto, a Chernobyl russavano perfino, diverso è il discorso per i colpi di sonno: in più occasioni ho recuperato al pelo la Punto che già andava per le sue, per cui cerco un posto chiuso dove riposare gli occhi 10 min. di numero, con sveglia puntata. Se la serata lo consente, se no provo a tirare finchè riesco. Non c'è caffè che tenga.

Data invio: 15/4/2007 0:31
_________________
Matteo 7, 1-5
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 18:33
Da varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1885
Offline
be se uno proprio non riesce a stare in strada è giusto che si fermi 10 minuti.

Data invio: 15/4/2007 10:40
_________________
non e' la fame ma e' l'ignoranza che uccide


tutti bravi tutti buoni ma solo in tempo di elezioni tutti belli generosi narcisisti e un po’ mafiosi ( litfiba 2012 )

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Guru
Iscritto il:
21/3/2007 18:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1506
Offline
Citazione:

ADMIN ha scritto:
e dell'azienda che vi paga..


e tutti i soprusi che ho subito appena assunto????

admin non ti nascondo che le mie belle notti ronfando in auto ,al sicuro ,e alla faccia dell'iv sono ancora indimenticabili.

Data invio: 15/4/2007 11:09
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Guru
Iscritto il:
21/3/2007 18:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1506
Offline
e adesso non rispondano i soliti moralisti.......
voglio vedere chi non ha mai chiuso gli occhi di notte.

Data invio: 15/4/2007 11:15
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21893
Offline
Ognuno di noi e' cosciente di cio che fa,che sia giusto o meno di certo nn sono gli altri a poterlo giudicare.
Nella maggior parte dei casi ognuno si comporta di conseguenza a determinate situazioni.
C'e' chi dorme per il piacere di farlo,chi per vendetta,chi per ripicca,chi x i suoi motivi.

Data invio: 15/4/2007 12:31
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Primo della classe
Iscritto il:
14/4/2007 16:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 168
Offline
nessun moralismo, lo dici tu: l'importante è essere convinti. Ricorda però che la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo.

Data invio: 15/4/2007 12:56
_________________
Matteo 7, 1-5
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1915
Offline
Quando ero a Milano, il mio comandante mi diceva sempre: la notte è fatta per dormire.
Parole sante!!!
Darthvader, hai ragione: le micro pause servono a riprendersi e a evitare inutili incidenti.
Ritengo utile, l'ausilio di una sveglia per non addormentarsi completamente.
Per Marziano29: anch'io sono convinto che sia successo a tutti di addormentarsi in servizio, specialmente sui piantonamenti in posti isolati e sperduti.
Anzi, ti dirò di più, una volta insieme a un collega dopo aver terminato il 3° giro delle banche, ci mettemmo comodi in pausa per una mezz'ora circa.
Fuori faceva un freddo da lupi e per riscaldarci accendemmo l'aria calda..., beh, per non tirarla per le lunghe, ci addormentammo entrambi e fummo risvegliati di soprassalto dal fischio del radiatore, l'acqua stava andando in ebollizione per il blocco della ventola!
Ciò mi è servito da lezione e tutt'ora, quando proprio non ce la faccio più, uso una radiolina, bevo caffè o cerco un collega per scambiare due parole.
E' innegabile, la notte è dura da trascorrere svegli ma bisogna comunque, cercare di non abbassare mai la guardia: i malintenzionati e i probabili imprevisti sono sempre in agguato!

Data invio: 15/4/2007 13:05
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Guru
Iscritto il:
21/3/2007 18:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1506
Offline
quando è successo che ho dormito è stato perchè veramente ero stanco da non poter guidare, non per ripicca, cio' non toglie che la zona non è stata fatta.il giorno dopo non mi sono fatto sege mentali, oddio non sono professionale,oddio ecc ecc......

Data invio: 15/4/2007 13:07
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: dormire in servizio
Guru
Iscritto il:
21/3/2007 18:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1506
Offline
giusto "la notte è fatta per dormire"
anche perchè di giorno non riesco,mi giro e rigiro,dormo 1ora poi mi sveglio,mi alzo è sono piu' stanco di prima.

Data invio: 15/4/2007 13:14
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2) 3 4 5 ... 26 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate