Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Calcolo ICV Uiltucs, i soldi PERSI con il nuovo contratto
Matricola
Iscritto il:
1/1/2012 22:38
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 7
Offline
Salve a tutti, allego il famoso calcolo dell'indennità di vacanza contrattuale su un 4° livello passatami da un responsabile provinciale Uiltucs. Come si può vedere, sono ben 1284.81 euro ciò che ci sarebbe dovuto venire in tasca a fine febbraio di quest'anno! Vi affetto il conto: 649:14=46.35 x2=92.71 +1192.1= 1284.81, invece che hanno fatto i rappresentanti dei lavoratori CGIL, CISL e UIL firmando l'ipotesi di accordo? Ne hanno fatti contrattualizzare 450...... in 3 anni, sigh! E senza chiederci nulla, senza dirci: ragazzi, possiamo REGALARE i 2/3 della vostra indennità agli Istituti?? Possiamo chiamare CONTRATTO MIGLIORATIVO, un accordo che ci ruba dal portafoglio 834.81 euro?? (1284.81-450). Soldi nostri, ribadisco. Io dico che dopo 4 anni di incontri sindacali anche il più stolto delle guardie giurate poteva arrivare ad un risultato del genere. Per non parlare dei 20 euro lordi di aumento.. ce ne verrebbero 46.37 solo di IVC. Vergogna. Ora, tiriamo le somme, quel che hanno fatto hanno fatto, che si può fare adesso? I colleghi che ancora possono fare qualcosa sono quelli che hanno firmato il famoso stampato Uiltucs, con il quale ci si dissocia dal nuovo contratto. In questo periodo si stanno aprendo le vertenze per il recupero dell'IVC quindi affrettatevi. Per gli iscritti UIL è tutto più facile inquanto la difesa legale è gratuita, per i non iscritti 3 sono le ipotesi, o lasciano perdere tutto, o si accollano la spesa legale, o si iscrivono alla UIL. Le probabilità di recupero monetario sono elevatissime, solo 1 causa finora è stata persa, ma si fa fede di incassare con l'Appello. Spero di essere stato chiaro nell'esporre la questione, per dubbi scrivete

Allega:



jpg  20130318_152524.jpg (838.34 KB)
12681_514dd559aac0a.jpg 1536X2048 px

Data invio: 23/3/2013 17:16
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Calcolo ICV Uiltucs, i soldi PERSI con il nuovo contratto
Esperto
Iscritto il:
25/3/2011 0:00
Da piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 854
Offline
ormai di cose e gesti vergognosi in italia se ne vedono tutti i giorni certo questo contratto è un "furto " autorizzato ma purtroppo ci siamo cosi abituati che non si ha piu' la forza di reagire come si deve

Data invio: 23/3/2013 22:11
_________________
Perdi se ti arrendi ! se ti arrendi meriti di perdere !!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Calcolo ICV Uiltucs, i soldi PERSI con il nuovo contratto
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1872
Offline
Nella busta paga di Febbraio l'IVRI ha già provveduto ad applicare gli aumenti previsti nell'ipotesi di rinnovo del nostro CCNL, presentata dalla Fisascat Cisl e dalla Filcams Cgil.
Ebbene, nonostante tali aumenti, molti colleghi (finalmente!!!) si sono accorti che lo stipendio (scremato da qualche ora di straordinario) è davvero ridicolo.
Se in tempi remoti, la droga "straordinari a gogò" ci rendeva incoscienti di tale realtà, ora la crisi economica ci presenta il conto.
Come si fa ad applicare un'ipotesi di accordo se non è stato ancora firmato il vero CCNL e senza aver ascoltato in merito i lavoratori?
Il nostro è davvero un paese strano, dove tutto è possibile.
Addirittura , anche chi ha sottoscritto il modulo della Uiltucs sulla dissociazione dall'accordo, ha comunque trovato gli aumenti.
Ma grazie a questi colleghi, la battaglia a colpi di sentenze va avanti, nonostante tutto!
Infatti, circolavano "voci ambigue e minacciose" messe appositamente in giro per spaventare chi avesse firmato il modulo.
Certo non siamo una categoria di "persone coraggiose con le ....." ma nel piccolo si può fare ancora tanto, specialmente contro chi ci ha rappresentato in malo modo.
A buon intenditor poche parole.

Data invio: 24/3/2013 12:33
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Calcolo ICV Uiltucs, i soldi PERSI con il nuovo contratto
Maestro
Iscritto il:
2/3/2011 12:26
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 475
Offline
ad ogni nuovo questore aprono minimo 5 nuovi istituti d vigilanza , il portieraro che in alcuni casi viene effettuauto anche di notte ,aziende con personale anziano e quindi costa di piu' ed i nuovi istituti praticano prezzi stracciati ,il sindacato visto che la tariffa prefettizia non e' piu' valida se' calato le braghe pur di ottenere al cambio di appalto i requisiti maturati da chi passava da un istituto ad un altro, categoria che rispetto all'europa e' ancora allo stato abusivo insomma chi piu' ne ha ne metta ,qui si lavora solo pensando agli straordinari fossi titolare di un azienda direi ringraziate dio che lavorate massa di pecore come siamo non possiamo ottenere di meglio.

Data invio: 24/3/2013 17:38
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Calcolo ICV Uiltucs, i soldi PERSI con il nuovo contratto
Matricola
Iscritto il:
1/1/2012 22:38
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 7
Offline
Umberto non ho capito bene il tuo ragionamento.. vorresti dire che dovremmo essere infinitamente grati ai nostri datori di lavoro per darci la possibilita' di portare a casa la nostra paghetta, in modo quasi sudditale, con illimitata riverenza. Ti ricordo che siamo legati al nostro IDV con un contratto bilaterale, e se un giorno il tuo Istituto rilevera' un esubero di personale convochera' le parti sindacali per un accordo di uscita. Sei un numero anche tu, come tutti noi, anche se ti affanni a voler essere speciale. Ribadisco che l'indennita' di vacanza contrattuale e' un importo fissato nell'ormai "vecchio" contratto, non sono soldi che chiediamo, sono soldi che ci devono

Data invio: 25/3/2013 0:55
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate