Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Altro film che ci Maltratta
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
3/7/2008 17:32
Da nord //sud nel cuore
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1602
Offline
Pochi minuti fa ho visto l inizio di un telefilm con un noto attore su importante rete privata,una G.p.g.
In servizio anti rapina un comportamento scandaloso uccide la moglie del protagonista....!

POVERI NOI.

Data invio: 11/12/2012 21:37
_________________
Si fanno chiamare vigilanza sorveglianza e io chi sono?? noi chi siamo???
.....sono molto preoccupato...

Glock 19


Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Altro film che ci Maltratta
Maestro
Iscritto il:
2/3/2011 12:26
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 475
Offline
????? beh! nella vita reale delle gpg hanno fatto de peggio.......

Data invio: 12/12/2012 1:54
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Altro film che ci Maltratta
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6295
Offline
Poveri noi si!!!

Data invio: 12/12/2012 2:15
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Altro film che ci Maltratta
Matricola
Iscritto il:
14/10/2009 15:34
Da Sicilia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 69
Offline
Lo so purtroppo in Tv fanno vedere sempre il peggio di NOI!

Data invio: 12/12/2012 12:35
_________________
"Meglio lottare insieme che morire da soli".
(B.M.)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Altro film che ci Maltratta
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
13/10/2009 11:01
Da Queens, NYC
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 4858
Offline
Purtroppo cosi ci vedeno anche in realtà...

Data invio: 12/12/2012 12:50
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Altro film che ci Maltratta
Primo della classe
Iscritto il:
6/3/2012 19:27
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 183
Offline
[OT]
Mi chiedo noi cosa facciamo per far si che la nostra immagine risulti differente da quella attuale. Noi G.P.G. anche se svolgiamo un lavoro prevalentemente notturno, non ci rendiamo conto che siamo sempre sotto gli occhi di tutti e trovo davvero 'bizzarro', tanto per usare un eufemismo, il modo di lavorare di 'molte' guardie. Per cui credo che se non cambiamo atteggiamento nel modo di lavorare come possiamo pensare di far cambiare l'immagine che la comunità ha di noi. Il nostro silenzio quando vediamo un nostro collega che non fa il servizio come prescritto, non fa altro che recare danno a tutta la categoria.
[/OT]

Data invio: 12/12/2012 16:24
_________________
O. Wilde - "A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio."

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Altro film che ci Maltratta
Maestro
Iscritto il:
3/10/2012 20:52
Da Senigallia (An)
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 389
Offline
Ho visto ieri sera "Le luci della sera" del 2009 tutto incentrato sul lavoro notturno di una guardia giurata ad Helsinki. Il film ho scoperto che ha vinto pure un premio nel 2007. Non aspettatevi azione, piuttosto introspezione e note malinconiche. Mi ha colpito un dialogo "fai la guardia giurata?" "si" risponde "ma è solo un lavoro temporaneo". Ma lui in realtà non ci crede, prima di fare una c....a per ingenuità il suo lavoro lo amava e svolgeva bene.
Buona visione!

Data invio: 20/12/2012 18:37
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate