Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Come diventare guardia giurata
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/2/2012 10:18
Da milano
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6260
Offline
Lavorare nel campo della sicurezza può essere una buona opportunità per chi ha i requisiti giusti. Ad esempio quella della guardia giurata è una figura professionale abbastanza richiesta. Ma come si fa a diventare guardia giurata e quali requisiti sono necessari? Diamo un’occhiata al percorso per diventare guardia giurata e ad alcune risorse utili per chi decidere di intraprendere questa carriera.


Collegamenti sponsorizzati

La guardia giurata agisce per conto di un Istituto privato di vigilanza per prevenire reati contro beni mobili e immobili di privati o anche di enti pubblici. La differenza sostanziale fra una guardia giurata e un agente di polizia è che la prima non ha la facoltà di tutelare le persone ma soltanto beni.

La prima cosa da fare per chi vuole diventare guardia giurata è cercare un Istituto di vigilanza o un ente che siano alla ricerca di personale. Avranno più possibilità di essere presi quelli che hanno fatto il servizio militare o comunque hanno avuto già qualche esperienza con le armi, quelli che conoscano le tecniche di difesa personale; il fisico e il suo allenamento sono elementi molto importanti per chi vuole diventare guardia giurata. Per trovare un Istituto di Vigilanza, vi consigliamo di dare un’occhiata al sito dell’Unione Nazionale Istituti di Vigilanza, dove troverete un elenco di Istituti divisi per Regioni. Una volta trovato un istituto presso il quale lavorare, il titolare dovrà redigere il cosiddetto Decreto di Nomina, che andrà consegnato controfirmato in Prefettura insieme ad una istanza su carta da bollo, firmata e datata, dove si dichiarino le generalità del candidato e l’Istituto di vigilanza o l’Ente presso il quale si vuole prestare servizio. Inoltre bisogna presentare un certificato che attesti la partecipazione ad un corso teorico pratico di tiro a segno.
La Prefettura autorizza le guardie giurate al porto della pistola per difesa personale tramite il rilascio di un libretto con una validità di sei anni e di una licenza che va rinnovata ogni due anni. Ogni due anni, inoltre, la guardia giurata si dovrà sottoporre a controlli per verificare la sua idoneità psico-fisico-attitudinale.
Per chi vuole diventare guardia giurata esistono anche dei corsi di preparazione alla professione. Chi fosse interessato può consultare la pagina del portale Roma Explorer dedicata ai corsi per diventare guardia giurata o anche dare un’occhiata al sito Special Training Service.

Un’altra fonte di informazioni utili per chi vuole diventare guardia giurata è il sito Guardie informate, il portale di informazione per le guardie giurate. Su questo sito è presente anche un forum: chi vuole diventare guardia giurata si può iscrivere e chiedere suggerimenti a chi questo mestiere lo fa già. Un’altra risorsa utile è il sito del Sindacato Nazionale delle Guardie Giurate dove chi vuole diventare guardia giurata può trovare news, informazioni su leggi e sentenze, video e altre cose.
http://www.lavoro-formazione.it/ricer ... voro/guardia_giurata.html

Data invio: 9/12/2012 4:30
_________________
VIRTUDE ET FIDE.
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate