Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 »


VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6301
Offline

Data invio: 10/2/2012 7:23
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Maestro
Iscritto il:
5/11/2011 23:21
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 231
Offline
buon lavoro :)

Data invio: 10/2/2012 11:46
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Matricola
Iscritto il:
1/10/2010 9:50
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 57
Offline
In effetti, come sottolineato già nel servizio, anche fra i miei colleghi della provincia si è sentita una sorta di 'gratificazione' nel sentirsi partecipi a quest'iniziativa che ci vede (nero su bianco) coinvolti al fianco delle forze dell'ordine per garantire più sicerezza su tutta la provincia. Bella iniziativa!!Spero si continui su questa strada!

Data invio: 10/2/2012 12:09
_________________
Non mollare mai!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6301
Offline
Si anche secondo me e una buona opportunità per voi,per chi e coinvolto nel progetto.

Data invio: 10/2/2012 14:49
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Open in new window
Onorevole Trombetta: MA MI FACCIA IL PIACERE!

Certe fesserie stanno bene raccontate per i creduloni.

Citazione:

Più uomini, soprattutto di notte, in rete tra loro, contro la delinquenza urbana

…in rete? Quale rete? …quella da pesca?

Citazione:

Diventano organismi di vigilanza parastato

Open in new window

Citazione:

Ci sono tante strade, tanti orari in cui la Polizia locale, la Polizia, i Carabinieri o chi altro non ci possono essere sempre, per cui questa forma di sicurezza compartecipata effettivamente è una grande idea

(Lino Banfi) …SI EFFETTIVAMENTE… una grande idea vostra e una bella fregata nostra, su questa compartecipazione non ci piove!
Un modo come dire per gli stolti, che per uno Stato carente, le guardie sono indispensabili per l’ordine e la sicurezza pubblica, ma non facciamolo capire altrimenti le guardie pretenderanno la giusta qualifica quindi il giusto stipendio. Lasciamole così allo sbando a farsi un c,ulo così Open in new window

Citazione:

Faremo per questo anche dei corsi di formazione per queste guardie particolari giurate

Open in new window …ma se sono anni che ormai i Protocolli sono attivi e dove lo sono gli ivp neppure si sono scomodati di informare le guardie che l’azienda ha aderito all’iniziativa… quindi neppure sulle competenze: figuriamoci sui corsi!!!

Citazione:

Sia gli istituti di vigilanza sia le guardie devono sentirsi gratificate per il loro coinvolgimento

Open in new window
Com'è umano lei! Come è buono lei! Come sono fortunato, io!

Si leggessero discussioni come questa QUI

Oppure, si prendesse atto di cosa poi succede in virtù di certi protocolli malsani, leggendo QUA

E magari, iniziassero a chiamarci guardie e non vigilantes.

Data invio: 10/2/2012 15:41
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6301
Offline
Citazione:

Findus ha scritto:
Si anche secondo me e una buona opportunità per voi,per chi e coinvolto nel progetto.
Si però resta sempre sottinteso che devono regolarizzarci prima.

Data invio: 10/2/2012 16:00
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Maestro
Iscritto il:
4/10/2011 10:34
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 382
Offline
vigilantes per la sicurezza affiancati alle forze dell'ordine.... e poi quest'ultimi ti fanno la multa(o ti levano proprio la patente) perchè andavi a 65 km/h su un allarme,o perchè ti sei messo in divieto di sosta con il furgone blindato.....considerandoci a degli sceriffi montati,spero che i colleghi che effettueranno questi tipi di servizi riflettono bene....che ci hanno accollato tanti doveri, senza averne i suoi diritti...

Data invio: 11/2/2012 10:38
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Matricola
Iscritto il:
1/10/2010 9:50
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 57
Offline

Data invio: 11/2/2012 14:11
_________________
Non mollare mai!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Maestro
Iscritto il:
4/6/2011 14:41
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 404
Offline
angelo nessuno ti dice di andare a 65km/h su allarme ,se il limite e 50 io vado a 50 e nessuno mai si e permesso di richiamarmi.il problema e propio quello finchè noi tutti non ci atteniamo alle nostre manzioni nulla cambierà,concordo in pieno con il post di bafometto.vogliamo capire che finchè noi ci sbattiamo facciamo il loro gioco senza ottenere nulla,ti faccio un esempio banale dove lavoro io tutti rispettano i limiti di velocità e ivp e stato costretto a fare assunzioni perchè le zone tutte le notti erano incomplete del 50x100 e dopo decine di reclami hanno rivisto le zone e aggiunto 3 nuove zone,con questo cosa voglio dire che se ci atteniamo alle nostre manzioni e rispettando i limiti di velocità si lavora decisamente meglio e non si rischiano brutti episodi come quello da te citato.il lavoro di poliziotto lasciamolo fare ai veri poliziotti noi siamo gpg .

Data invio: 11/2/2012 14:13
_________________
è più facile dividere un atomo che eliminare un pregiudizio BAT SCERIFFO
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANTES PER LA SICUREZZA
Maestro
Iscritto il:
4/10/2011 10:34
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 382
Offline
Citazione:

bat ha scritto:
angelo nessuno ti dice di andare a 65km/h su allarme ,se il limite e 50 io vado a 50 e nessuno mai si e permesso di richiamarmi.il problema e propio quello finchè noi tutti non ci atteniamo alle nostre manzioni nulla cambierà,concordo in pieno con il post di bafometto.vogliamo capire che finchè noi ci sbattiamo facciamo il loro gioco senza ottenere nulla,ti faccio un esempio banale dove lavoro io tutti rispettano i limiti di velocità e ivp e stato costretto a fare assunzioni perchè le zone tutte le notti erano incomplete del 50x100 e dopo decine di reclami hanno rivisto le zone e aggiunto 3 nuove zone,con questo cosa voglio dire che se ci atteniamo alle nostre manzioni e rispettando i limiti di velocità si lavora decisamente meglio e non si rischiano brutti episodi come quello da te citato.il lavoro di poliziotto lasciamolo fare ai veri poliziotti noi siamo gpg .




bat, d'accordo con te che dobbiamo fare solo le nostre mansioni.... e nessuno qui pretende di fare il poliziotto...ma questi signori invece di andare a vedere se supero di 5 km/h su un allarme andassero a vedere e arrestare i delinquenti veri andassero a colpire i poteri forti invece di stare a braccetto....non mi sembra che qui la legge è uguale per tutti è facile prendersela con le gpg che corre per finire le punzonature o per andare su un allarme no?? MA SONO LORO CHE SONO VENUTI A CHIAMARMI PER FARE QUESTA PAGLIACCIATA DELL'AFFIANCAMENTO ALLE FF.OO non sono io che mi sono proposto...quindi che mi lasciassero fare la gpg non il poliziotto in mille occhi sulla città insieme a loro addossandomi tutti i doveri che ne comporta ma NON AVENDONE I DIRITTI...

Data invio: 11/2/2012 17:49
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate