Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



SIPRO ROMA CRISIS...........
Matricola
Iscritto il:
29/1/2012 11:18
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 6
Offline
Buongiorno a tutti,
questo thread è dedicato in modo particolare alle Guardie Particolari Giurate di Sipro Roma.
Come vi sarete ben accorti questo mese non ci sono stati consegnati buoni pasto relativi al mese di dicembre e la medesima cosa avverrà il mese prossimo. Inoltre è già trapelata la notizia secondo la quale non verranno pagati i permessi non goduti nel 2011 per i 5+2 e non verrà erogato ilpremio di risultato.
Tutto questo viene motivato da una "mancanza di liquidi" e ci viene detto anche che, vista la situazione generale, siamo già fortunati di prendere lo stipendio tutti i mesi.
Quello di cui sono curioso è vedere sino a quale punto di sopportazione e di sottomissione è capace il dipendente Sipro. Sono curioso sino a che punto i dipendenti Sipro non siano in grado di far sentire la loro voce. Davvero si può ritenere credibile una mancanza di liquidità per un'azienda che ha il pregio di definirsi holding? Che ha mire di espansione su tutto il territorio nazionale? Che è composta da decine di aziende? Che ha oltre 1200 dipendenti in totale? Che solo qualche anno fa ha acquistato un palazzo da decine di milioni? Che assegna lussuose auto aziendali e cellulari all'ultimo grido? Che eroga stipendi da star ai suoi cosiddetti manager?
Vi prego solo di ragionare su questo.
Vi prego di riflettere anche sulle attività sindacali, sindacati di cui al momento non faccio parte. Sindacati che spesso siedono alla mensa dell'imprenditore e si accordano sulla base dei propri interessi personali, salvo forse rarissime eccezioni.
Come saprete gli iscritti ai sindacati in Sipro sono circa il 10% dei dipendenti totali. Risultato di una scarsa fiducia nelle sigle e di un terrorismo neanche troppo velato esercitato da alcuni elementi del Comando.
Oggi la situazione richiede una presa di coscienza di quel 90% silente che ha sempre duramente lavorato senza mai dire la propria.
Vedremo ciò che succede.
Il mio scopo oggi è soltanto vedere quanti tra di voi 90% la pensa come me.
Preferisco rimanere anonimo per ragioni di opportunità ma sarò ben pronto ad uscire allo scoperto se sarà necessario.
Un saluto a voi tutti.
V

Data invio: 29/1/2012 15:58
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: SIPRO ROMA CRISIS...........
Allievo
Iscritto il:
28/7/2011 23:40
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 109
Offline
Possibile che un istituto del genere si trovi in queste condizioni !!!

Data invio: 6/2/2012 0:31
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate