Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 2 (3) 4 5 »


Re: situazione Axitea
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4099
Offline
Su Venezia prevedimo l'arrivo di altri settori ex Axitea...

Data invio: 9/1/2012 2:41
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Allievo
Iscritto il:
26/4/2007 11:29
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 87
Offline
“I LAVORATORI AXITEA S.P.A A DIFESA DEI POSTI DI LAVORO”!!!!!!!!!!!

A seguito della politica aziendale di Axitea s.p.a, un azienda di vigilanza con sede legale a Milano che conta a livello nazionale circa 2500 dipendenti e che ha chiuso il bilancio 2010 con un attivo di alcuni milioni di euro ed un fatturato complessivo intorno ai 200 milioni ,assistiamo negli ultimi mesi ed anni una progressiva dismissione volontaria di servizi di piantonamento e mancata partecipazione alle gare negli appalti pubblici.

tale piano aziendale sta sempre più' realizzando le condizioni per un esubero strutturale di centinaia di lavoratori sul territorio di Roma nel quale e' stata aperta e definita nei mesi scorsi la procedura di cassa integrazione di 97 lavoratori per un anno e tre di mobilita'; altrettanti esuberi sono rilevati a livello nazionale in alcune filiali del nord quali Genova e Venezia e di altre realtà' del centro sud.
tale politica che ha come piano industriale e principale opzione strategica l'investimento in know-how tecnologico attraverso acquisizioni di importanti aziende leader del mercato a livello nazionale quale Mega Italia e un ramo d'azienda della Italgo un' altro importante gruppo che si occupa di sicurezza informatica e di hardware aziendale, la trasformazione dei servizi di piantonamento fissi in pattuglie itineranti.

Contro tale comportamento, che sta provocando molte centinaia di esuberi che richiederanno inevitabilmente un notevole esborso di risorse pubbliche, chiediamo nuovi investimenti che vedano nella valorizzazione delle professionalita' e nelle risorse umane la formulazione di un nuovo piano di sviluppo aziendale.

A tal fine chiediamo l'intervento delle istituzioni competenti,delle forze politiche e delle segreterie di categoria e confederali.

PER DISCUTERE DI TUTTO CIO' IL GIORNO 16/01/2012 CON ORARIO 10,00/12,00, 14,00/18,00 NEI LOCALI AXITEA S.P.A DI V.LE GIORGIO DE CHIRICO n° 154 SI TERRA' UN' ASSEMBLEA RETRIBUITA CON VOLANTINAGGI E PRESIDIO.

SI COMUNICA CHE IL GIORNO 19.01.2012 SI TERRA' UN INCONTRO TRA LE SEGRETERIE NAZIONALI E LA DIREZIONE AXITEA S.P.A DI MILANO.

R.S.A.CGIL AXITEA SPA

Data invio: 10/1/2012 16:55
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Matricola
Iscritto il:
14/2/2008 18:47
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 10
Offline
I nostri cari "IMPRENDITORI" stanno puntando tutto sul portierato....... contratti da schiavi e basta, quando ci sveglieremo sarà già troppo tardi!!!!!
Abbiamo un contratto scaduto dal 2008 e nessuno muove foglia, e teniamocelo stretto altrimenti andremo verso tempo ancora più bui........SVEGLIAMOCI, non pensiamo solo al nostro orticello,

Data invio: 10/1/2012 18:56
_________________
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Matricola
Iscritto il:
6/12/2009 17:56
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 33
Offline
Concordo

Data invio: 11/1/2012 8:48
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21794
Offline
Omniroma-CRISI, NOBILE (PDCI): "PREOCCUPAZIONE PER VIGILANTES AXITEA SPA"

(OMNIROMA) Roma, 12 GEN - "Sale la preoccupazione tra i lavoratori della
Axitea spa di Roma per la nuova strategia industriale che mette a rischio
centinaia di posti di lavoro. Nonostante i bilanci in attivo ed un fatturato
complessivo intorno ai 200 milioni di euro, quest'azienda di vigilanza,
attiva su tutto il territorio nazionale, ha impresso un'accelerazione al
processo di dismissione dei servizi di piantonamento e ha deciso di non
partecipare alle gare negli appalti pubblici". Così in una nota Fabio
Nobile, consigliere regionale del PdCI-Federazione della sinistra.
"A Roma, già nei mesi scorsi, per 97 lavoratori si è aperta la strada
della cassa integrazione e della mobilità. Credo sia urgente -conclude
Nobile- che l'assessore Zezza si faccia promotrice di un tavolo di
confronto presso il Ministero dello Sviluppo Economico per evitare un esubero
strutturale di centinaia di dipendenti e per chiedere ad Axitea di
riformulare un piano di sviluppo aziendale che contempli nuovi investimenti
per la valorizzazione delle professionalità".
red

121313 GEN 12

Data invio: 12/1/2012 14:00
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Matricola
Iscritto il:
22/11/2011 12:57
Da (BO)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2
Offline
a bologna è fallita per quello che ne sò io...

Data invio: 13/1/2012 17:00
_________________
UNDERcover85
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21794
Offline
UN altro capo servizi si e' dimesso..
Dopo quello di Mantova e Vicenza ora e' il turno di Verona..
Chi sara' il prossimo?
Almeno per la regione Veneto la situazione e' questa...i capi servizio,primo livello,con decenni di anni di servizio preferiscono dimettersi e andare da qlc altra parte....

Data invio: 16/1/2012 10:56
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Matricola
Iscritto il:
1/1/2012 22:38
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 7
Offline
Si sa qualcosa dell'incontro avvenuto il 19 scorso a Roma??

Data invio: 23/1/2012 6:25
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6269
Offline
Citazione:

timesquare ha scritto:
Si sa qualcosa dell'incontro avvenuto il 19 scorso a Roma??
http://www.guardieinformate.net/modul ... p?topic_id=13835&forum=46

Data invio: 23/1/2012 7:39
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: situazione Axitea
Matricola
Iscritto il:
6/4/2011 21:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 5
Offline
ma che portierati e portierati.
io ero un portiere axitea fino all'anno scorso.
scrivo dalla provincia di ascoli piceno e vi dico che stanno perdendo tutte le postazioni fisse.
Sono in causa con loro da quasi un anno, per non averci voluto dare la mobilità: praticamente hanno perso un lavoro e licenziato solo 4 portieri dei 6 che facevano parte di quel sito così da non essere obbligati ad aprire la mobilità.
Sapete cosa hanno risposto ai sindacati? che non volevano versare le 3 mensalità che spettava all'azienza in caso di mobilità.
Ma ora io ed un altro collega li abbiamo portati in causa e fin'ora gli sta costando molto più delle tre mensilità negateci.
Sentendomi con altri ex colleghi, ho saputo che stanno rinunciando a tutti i lavori di portierato, perché non ci guadagnano. Vogliono solo le zone.

Data invio: 24/1/2012 12:56
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 2 (3) 4 5 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate