Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Nave italiana catturata dai pirati nell'oceano indiano
Matricola
Iscritto il:
13/3/2009 15:58
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 11
Offline
Ragazzi oggi mi è capitato di aprire "IL TIRRENO" e cera un immagine degli ostaggi italiani liberati nella nave catturata dai pirati nell'oceano indiano, uno di questi indossava il basco delle "GUARDIE DI CITTA'" di Pisa e nella didascalia riportava la mansione di responsabile della sicurezza della nave. Qualcuno ha qualche notizia in più?

Data invio: 13/10/2011 5:53
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Nave italiana catturata dai pirati nell'oceano indiano
Maestro
Iscritto il:
6/12/2010 18:08
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 422
Offline
da ROMA - Un messaggio nella bottiglia lasciato cadere da un oblò, proprio come nei racconti dei pirati. l'equipaggio della Montecristò è riuscito così a comunicare la situazione a bordo ed a consentire il blitz delle forze speciali inglesi che ha risolto il sequestro dopo un solo giorno. La Montecristò - motonave da 56mila tonnellate della compagnia livornese D'Alesio - era stata assalita da due barchini con 11 pirati armati all'alba di ieri. A bordo 23 persone: 16 tra ucraini ed indiani e sette italiani, tra i quali i quattro addetti alla sicurezza. Questi ultimi hanno fatto scattare il piano predisposto in caso di attacchi. Imperniato su una contromisura che si è rivelata poi fondamentale per la riuscita del blitz: la cosiddetta "cittadella", un'area blindata della nave provvista di viveri e dalla quale si poteva guidare il mezzo. Lì si è subito rifugiato l'equipaggio, con il comandante che ha diretto il mercantile verso l'area in cui sapeva di poter ricevere aiuto. Per tutta la notte la cittadella ha resistito ai tentativi dei pirati - che avevano reso inservibile ogni strumento di comunicazione. Intanto, da un oblò era stato esposto uno striscione e fatto cadere un messaggio in una bottiglia per far sapere che a bordo stavano tutti bene e non erano direttamente minacciati dai banditi. La Fort Victoria, con a bordo elicotteri ed uomini delle forze speciali, ha comunicato di essere pronta ad intervenire. Sono entrati quindi in azione gli incursori della Marina inglese. I Gommoni, hanno circondato la Montecristo, mentre un elicottero sorvolava l'area. I pirati si sono subito arresi, senza resistenza, alcuni gettando in mare le armi. Gli aggressori saranno portati a bordo della Andrea Doria, la nave italiana che coordina Ocean Shield. Da parte sua, il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha sottolineato come la decisione di far scattare il blitz sia stata presa dopo aver ricevuto assolute garanzie che non avrebbe comportato nessun rischio per l'equipaggio. Lo Stato Italiano ha ringraziato Londra per l'aiuto. Si invitavano le navi a mettere in atto le migliori pratiche per rendere più difficile la possibilità ai pirati di salire a bordo e prendere il controllo della nave. Esattamente quello che ha fatto l'equipaggio dell'Andrea Doria.

Data invio: 13/10/2011 9:20
_________________
pedroOpen in new window
Dai nemici mi guardo io dagli amici mi guardi Dio
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Nave italiana catturata dai pirati nell'oceano indiano
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21831
Offline
PEDRO LA FONTE DELLA NOTIZIA,
SE NO CANCELLO.

Data invio: 13/10/2011 12:04
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Nave italiana catturata dai pirati nell'oceano indiano
Maestro
Iscritto il:
4/10/2011 10:34
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 382
Offline
mah....ma come si fa a mandare la sicurezza disarmata sull'oceano indiano che è pieno di pirati..... i pirati stavano con il lanciagranate....

Data invio: 13/10/2011 12:18
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Nave italiana catturata dai pirati nell'oceano indiano
Maestro
Iscritto il:
6/12/2010 18:08
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 422
Offline
Scusami hai raggione ADMIN...
la fonte è del giornale libero "LEGGO" di Roma.

Data invio: 14/10/2011 8:30
_________________
pedroOpen in new window
Dai nemici mi guardo io dagli amici mi guardi Dio
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate